Il codice dei contratti, la negoziata e la gara (pre e post PNRR)

Le trasformazioni in atto e l’operatività

Download Brochure
Chat
with us
Data inizio ott 24, 2023
Data fine ott 27, 2023
Durata 4 Giorni
Location Milano
Lingua Italiano
Formato Class
Prezzo (+ IVA) € 2.100

L'obiettivo

In questa fase storica il tema della gestione dei contratti pubblici, della procedura negoziata e della gara acquista un’importanza fondamentale nell’ambito della gestione del PNRR da parte della PA. Questo corso affronta la complessa materia del Codice dei contratti nell’ottica del PNRR, utilizzando un approccio armonico e strutturale che considera la complessità e il lungo ciclo di vita dei contratti pubblici.

L’obiettivo principale del programma è quello di fornire una conoscenza armonica e coordinata di piani che possono apparire separati come il Codice dei Contratti e la gara pubblica, tra cui la negoziata. La trattazione congiunta è dettata anche dalla contingenza attuale del PNRR e del suo corredo di riforme che riguardano anche alcuni punti del Codice dei contratti. Con il PNRR il Codice dei Contratti allarga i suoi riferimenti, così come vengono modificate le conoscenze storiche di gara pubblica. Il programma, sulla base di tale diagnosi, fornisce strumenti applicativi nuovi.

Il programma fa parte del percorso "Gestione dei processi realizzativi di opere pubbliche e infrastrutture (GePROPI)" della Government Academy. Esplora tutti i programmi e contatta il coordinatore per creare un percorso di formazione personalizzato. Per maggiori informazioni: Scopri di più 

 



A chi si rivolge

Il corso si rivolge a:

  • Responsabili Ufficio Gare/Acquisti e loro diretti collaboratori;
  • Responsabili Ufficio Contratti;
  • Responsabili di Uffici Tecnici e di servizi amministrativi e giuridici a loro supporto;
  • Dirigenti e funzionari tecnici che intervengono nei processi di appalto dell’ente;
  • Imprese, professionisti, società di ingegneria e di progetto che intervengono negli appalti pubblici;
  • Ruoli professionali che si occupano di questioni connesse al Codice dei contratti;
  • Responsabili di servizi e approvvigionamenti complessi;
  • Tutti gli operatori che hanno a che fare con gli approvvigionamenti pubblici (lavori, servizi, forniture) o che intervengono all’interno del project finance e PPP;
  • Responsabili Patrimonio e Gestione di Asset Patrimoniali complessi Operatori economici chiamati ad organizzare le offerte Responsabili di Servizi Pubblici Locali RUP (Responsabile Unico di Procedimento);
  • Tutte le figure professionali che operano dentro il PNRR (2021-2026)

 

Consulenza di Programma

Per aiutarti a capire se i contenuti del Programma sono in linea con le tue aspettative e scegliere la migliore offerta formativa in relazione al tuo profilo e ai tuoi obiettivi, potrai contattare un Consulente di Programma per un colloquio di approfondimento.

Scrivi a Francesco Vidè: francesco.vide@sdabocconi.it

Struttura e contenuti

 

Nell’arco di 4 giorni di lezione in aula verranno affrontati i seguenti argomenti:

  

  • Gli scenari nuovi imposti da PNRR, riforma del Codice dei Contratti, emergenza sistematizzazione della nuova semplificazione e rischio di degenerazione del sistema di semplificazione
  • Introduzione di sistemi di management, controllo e sviluppo di un sistema semplificato.
  • L’affidamento diretto, la negoziata e le sue articolazioni, la gara e le diverse tipologie.
  • Le tipologie di gara in riferimento ad appalti, PPP, finanza di progetto.
  • Le procedure di gara: aperta, ristretta, dialogo competitivo, appalto concorso.
  • Convenienza di decentramento o centralizzazione degli acquisti.
  • Criticità irrisolte del decentramento/concentrazione:
    1. compatibilità con la creazione delle stazioni appaltanti qualificate;
    2. differenziazione di gare di acquisto di beni e servizi rispetto a quelli più complessi di servizi di ingegneria e lavori
  • Lo stravolgimento delle gare e negoziata (soprattutto in termini di procedura) dopo l’entrata in vigore della legge 29 luglio 2021, n. 108 applicabile al PNRR e PNC che ha creato un doppio binario tra l’intervento ordinario e quello che attiene al PNRR
  • Lo smembramento del progetto attivato con la legge 108/2021 e le linee guida del Mims sul progetto di fattibilità tecnica ed economica e le implicazioni sulla gara e negoziata
  • L’attuale revisione del Codice dei contratti: i primi adempimenti. Le colonne portanti non modificabili che hanno come fondamenta le direttive comunitarie del 2014, la tradizione e le possibili innovazioni pescabili dalla legge 29 luglio 2021
  • Primo bilancio critico sul Decreto legge Sblocca Cantieri (2020, 2021), sulla negoziata e in prospettiva sulle criticità della legge 29 luglio 2021 n. 108
  • Opportunità ed affinamento da non perdere, primi risultati e indicazioni proattive sulle applicazioni del PNRR (elementi positivi e negativi riscontrati), suggerimenti per non commettere errori
  • Per quanto riguarda l’affidamento diretto, la negoziata e la gara esamineremo tutti gli aspetti delle due procedure pubbliche adattando la prospettiva al profilo dei partecipanti (ente/impresa di appartenenza, ruolo, fabbisogni espressi
  • La preselezione delle imprese
  • La pubblicazione del bando
  • Le lettere di invito e la consegna dei documenti di gara
  • Il post-gara
  • Gare in cui vi sono le infrastrutture sociali. Gare in cui vi sono altri PPP parziali
  • Il raccordo con EUROSTAR nel o… balance (fuori dal conteggio del debito pubblico)
  • La gara pubblica “esplosa”: una visione evoluta (procedura ristretta)
  • I documenti di gara: e il documento di coordinamento del management come raccordo tra i documenti
  • Le centrali di committenza
  • L’acquisto informatico
  • L’acquisto di piccole quantità
  • L’acquisto poliennale di considerevoli quantità di beni con qualità in evoluzione: l’accordo quadro
  • Il contenzioso
  • Il nuovo modo di intendere e sottoscrivere i contratti. La non-discriminazione
  • La qualificazione e la preselezione delle imprese L’esclusione
  • La nomina della commissione
  • La gara pubblica rivisitata
  • Elementi tecnici, giuridici e manageriali dei documenti di gara: le singole componenti e le loro
    interconnessioni
  • L’informazione ai concorrenti (punteggio) e la commissione di gara
  • Gli aspetti giurisprudenziali recenti, la loro importanza ed impatto nel determinare lo stato dell’arte
    normativa

 

Avrai l’opportunità di valutare il tuo percorso alla luce delle esperienze di coloro che stanno a…rontando le medesime sfide professionali.

Scarica la brochure per scoprire di più sui risultati di apprendimento attesi, il modello di apprendimento e la Faculty del corso.

Download Brochure


 

 

Perché partecipare?

Cosa trovi nel programma

I vantaggi per il partecipante

 

  • Arricchire la propria esperienza attraverso il confronto con docenti esperti e con colleghi di altri enti-aziende e settori. Ra…orzare la propria capacità di pensiero critico, ad ampio spettro, andando oltre schemi consolidati e legati alla sola propria esperienza lavorativa.
  • Acquisire metodi e strumenti pratici interdisciplinari attraverso i quali migliorare efficienza e autorevolezza facendo leva sulla conoscenza inclusiva e sulla propria azione manageriale.
  • Saper distinguere le opportunità e le criticità delle gare, delle negoziate, dei contratti delle regole, delle procedure delle legittimità anche dentro un doppio binario di ordinarietà e di PNRR

 

I vantaggi per l'azienda

 

  • Offrire ai propri responsabili e a coloro che andranno ad acquisire ruoli di responsabilità un percorso di crescita professionale per accrescere l’efficacia dell’agire manageriale.
  • Favorire la capacità di visione sul lungo periodo e interdisciplinare per poter sostenere i percorsi di crescita di trasformazione e di sviluppo dell’enteazienda.
  • Accrescere la capacità di gestione delle risorse, dei tempi, delle procedure dell’ente- azienda agendo sulle capacità personali e professionali.

  


Attestati 

  

Badge digitali

I badge digitali rappresentano una forma innovativa e immediata di condivisione dei traguardi raggiunti. Sono verificabili e associati in modo univoco a ogni singolo utente e offrono la possibilità di tenere aggiornata la propria rete di contatti mettendo in evidenza il percorso intrapreso in SDA Bocconi.

 

Attestato di partecipazione

L’attestato – erogato sia in formato digitale, sia cartaceo – rappresenta una risorsa utile con cui arricchire il proprio curriculum e il proprio bagaglio di esperienze formative. È rilasciato ai partecipanti che hanno frequentato almeno l’80% delle lezioni.

 


 

 

Informazioni

 

Calendario

 

Il programma ha una durata complessiva di 4 giorni (32 ore totali equivalenti).

Aula

24 - 27 ott 2023

9:00 - 18:00

  • MODULO
    in Presenza

 

 

 

Sede delle lezioni

 

SDA Bocconi School of Management
Via Sarfatti 10, 20136 Milano

 

 

Quota di partecipazione

 

€ 2.100
La quota si intende al netto di IVA comprensiva del materiale didattico e delle colazioni di lavoro.

 

 

Agevolazioni

 

Agevolazione del 30% per dipendenti ed enti pubblici

A seguito del protocollo d’intesa tra il Ministero per la Pubblica Amministrazione e SDA Bocconi School of Management e dell’estensione di tale beneficio a tutti gli enti pubblici, i primi 1000 dipendenti pubblici che si iscrivono a titolo individuale o mediante ente ad uno o più corsi della Government Academy hanno diritto a una riduzione del 30% sulla quota di partecipazione di ciascun corso. Per i dettagli sull’agevolazione clicca qui.

Per i dipendenti pubblici

Per usufruire dell’agevolazione del 30%, basterà:

  • Iscriversi mediante la scheda online (form) con fatturazione intestata al partecipante
  • Indicare l’organizzazione o ente per cui si lavora nel campo Azienda Partecipante
  • Riportare nella nota 1 della scheda il codice “PA110”


Per le Amministrazioni Pubbliche

Per usufruire dell’agevolazione del 30%, basterà:

  • Iscriversi mediante la scheda online (form) con fatturazione intestata all’Amministrazione Pubblica
  • Riportare nella nota 1 della scheda il codice “PA110”

  

Per informazioni e approfondimenti sulle agevolazioni: www.sdabocconi.it/agevolazioni

 

 

Iscriviti subito

 

Per poter vivere al meglio l’esperienza formativa del corso, la Scuola potrà richiederti di condividere il CV o il link al tuo profilo LinkedIn per assicurare che le tue aspettative siano in linea con l’offerta formativa scelta. Il numero massimo dei partecipanti è programmato. La prenotazione e l'iscrizione potranno essere effettuate online alla pagina web del programma. Le iscrizioni sono aperte fino al giorno precedente l’inizio del programma, salvo esaurimento disponibilità. Per motivi organizzativi ti consigliamo di completare la procedura di iscrizione almeno 10 giorni prima della data d’inizio.

Remo Dalla Longa
Direttore
I prossimi passi
  • Download Brochure