SDA Bocconi scala il ranking del Financial Times: il suo Executive MBA è 13° in Europa e 21° nel mondo.

L’EMBA della Scuola si conferma il primo in Italia e segna un traguardo storico per SDA Bocconi entrando nella Top 15 europea.

SHARE SU

Un nuovo importante riconoscimento per SDA Bocconi: l’Executive MBA scala il ranking dei migliori EMBA pubblicato dal Financial Times e guadagna numerose posizioni a livello sia europeo che mondiale.

In Europa, passa dalla 24° alla 13° posizione e si conferma nuovamente al 1° posto in Italia. Su scala globale, l’EMBA di SDA Bocconi compie uno scatto ancora più rilevante avanzando al 21° posto rispetto al 34° del 2022.

“Vedere SDA Bocconi salire nei ranking del Financial Times è un orgoglio che va oltre le cifre e le classifiche” commenta Stefano Caselli, Dean di SDA Bocconi. “È una conferma della dedizione, dell’innovazione e della passione che ogni membro della nostra comunità mette quotidianamente nel proprio lavoro. Questo traguardo è il frutto di un impegno collettivo volto a eccellere in ogni aspetto della formazione manageriale, e a costruire un futuro brillante per i nostri studenti e per il mondo imprenditoriale,” aggiunge Caselli. “Non è solo una posizione in un ranking, ma il simbolo del valore che portiamo nel panorama educativo globale.

Il ranking del Financial Times testimonia l’autorevolezza dell’esperienza formativa offerta dall’Executive MBA, fondata su valori chiave come massima attenzione alle diverse esigenze dei partecipanti, personalizzazione del percorso di studio, dialogo costante per intensificare la relazione tra studenti e docenti.”

Anche Renata Trinca Colonel, Direttore dell’EMBA, sottolinea l’importanza di questo posizionamento, soprattutto per quanto riguarda le prospettive future dei partecipanti che frequenteranno la nuova edizione del programma. “Siamo estremamente orgogliosi dei risultati ottenuti nel ranking e dell’ingresso del nostro Executive MBA nella Top 15 europea. Questo orgoglio è condiviso anche quest’anno con ben 190 candidati nelle diverse classi dei nostri campus a Milano e Roma. E proprio i partecipanti rappresentano una componente essenziale del successo del programma EMBA, una classe dirigente presente e futura che ha creduto e crede nella formazione e che contribuirà alla crescita del nostro Paese e alle importanti sfide globali.”

Si tratta di un riconoscimento significativo non solo per la Faculty e lo Staff della Scuola, ma anche per tutti i partecipanti che intendono cogliere nuove opportunità di sviluppo e crescita all’interno di un ecosistema accademico tra i più evoluti a livello mondiale.

 

SDA Bocconi School of Management

News Correlate

11 marzo 2024
Francesca Lecci, Direttrice del Master MIMS, ...
Francesca Lecci, Direttrice del Master MIMS, riceve il prestigioso Outstanding Leadership Award
L'assegnazione del riconoscimento internazionale è stata ...
Scopri di più
09 ottobre 2023
SDA Bocconi punta sull’impatto e sullo ...
SDA Bocconi punta sull’impatto e sullo sviluppo con tre nuovi “professor of practice” di caratura internazionale
Scopri di più
21 agosto 2023
Voglia di lusso: esperienze, pratiche, valori
Voglia di lusso: esperienze, pratiche, valori
Economia&Management
Scopri di più

Programmi correlati

CIB - Executive management program in banking
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 9 set 2024
  • 16 giorni
  • Class
  • Italiano

Migliorare le capacità decisionali nel contesto di un’attività bancaria interfunzionale, puntando all’integrazione delle aree manageriali con quelle di business.

Gli investimenti nei private markets
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 18 sett 2024
  • 3 giorni
  • Class
  • Italiano

Il corso consente di approfondire la potenza trasformativa dei private markets e il suo impatto sulla composizione dei portafogli d’investimento a ogni livello.

Il management dei reclami negli intermediari finanziari: dal customer care, al contenzioso, alle procedure ABF
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 15 ott 2024
  • 3 giorni
  • Class
  • Italiano

Strumenti per gestire le controversie tra gli intermediari finanziari e la loro clientela.