Visite esperienziali per la presentazione del Circular Fashion Manifesto

Monitor for Circular Fashion

SHARE SU

Durante il plenary meeting in Toscana è stato presentato il Circular Fashion Manifesto 2022, ovvero il commitment delle aziende del Monitor for Circular Fashion alla Call to Action sulla tracciabilità e trasparenza di filiera lanciata dalla Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite.

Il Manifesto sarà pubblicato ufficialmente durante la Milano Fashion Week di settembre 2022 con la presentazione dei progetti pilota del Monitor for Circular Fashion 2022 fondati su 3 principi fondamentali:

  • costruzione dei claim di sostenibilità affidabili per combattere il greenwashing;
  • rafforzamento la partnership di filiera;
  • implementazione e test dei KPIs industry-specific nei progetti pilota.


Il Plenary meeting in Toscana ha permesso di conoscere da vicino 3 aziende partner del Monitor: Temera, Manteco e Holding Moda.

Manteco ha ospitato il plenary meeting all’interno dell’Archivio Manteco, avendo come sfondo più di 80.000 tessuti che rappresentano l’unione di artigianalità, Made in Italy e innovazione sostenibile. “Era da tempo che aspettavamo di ospitare i nostri partner del Monitor e ci ha fatto molto piacere mostrare loro tutta la nostra storia e innovazione, fatta di tessuti e un approccio circolare; ma soprattutto è stato molto interessante accorgersi – sempre di più – di quante sinergie si possano creare tra brand molto diversi, ma con la stessa mission”, afferma Marco Mattellassi, Amministratore delegato di Manteco.

La visita da Temera ha permesso di conoscere più da vicino le tecnologie per la tracciabilità di filiera, tema caro a tutte le aziende del Monitor (l’azienda sarà coinvolta trasversalmente in tutti i progetti pilota per la tracciabilità e trasparenza di filiera). Arcangelo D’Onofrio, Founder di Temera conferma: “Crediamo fermamente nella necessità di un dibattito che coinvolga tutti gli attori della filiera del lusso e che sia volto alla condivisione delle best practices in ottica di sostenibilità. Le nostre soluzioni garantiscono tracciabilità etica ed ambientale, trasparenza e circolarità economica rendendo possibile questo necessario processo di cambiamento. È stato per noi un onore poter condividere il nostro know-how con gli altri membri del Monitor for Circular Fashion. Senza ombra di dubbio è stato altrettanto illuminante poter visitare le sedi di altre due eccellenze del territorio come Manteco e Holding Moda. Siamo convinti che il nostro contributo sommato a quello degli altri stakeholder di settore farà di questa transizione, realtà.”

La visita in Holding Moda a Montevarchi ha permesso di conoscere Uno Maglia e Albachiara, due aziende del polo industriale che raggruppa ad oggi otto aziende che progettano e producono in Italia abbigliamento, accessori in pelle e calzature per i marchi internazionali del lusso. Il team di Holding Moda ha condiviso con le aziende del Monitor i risultati già raggiunti e gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità del gruppo. “Siamo stati molto lieti di ospitare una tappa del Monitor for Circular Fashion a Montevarchi per condividere il nostro progetto industriale e il nostro impegno in materia di sostenibilità, diventata ormai un elemento fondante della nostra strategia di sviluppo del business”, ha commentato Giulio Guasco, Amministratore delegato del gruppo.

Il Monitor for Circular Fashion, parte del Sustainability Lab di SDA Bocconi e powered by Enel X, coinvolge 16 ingredient brand, marchi, retailer e service provider del settore moda italiano lungo l’intera filiera, da monte a valle, e una KPIs Committee di consulenti esperti per la misurazione della circolarità.

La community di aziende, scelte perché front-runner della sostenibilità e della circolarità nella filiera italiana del settore moda, sta continuando nel 2022 il percorso virtuoso di confronto sulle opportunità e le sfide della circolarità con l’obiettivo di individuare e sviluppare nuove soluzioni concrete e misurabili.

Le buone pratiche del Monitor for Circular Fashion sono state raccontate anche nella nuova edizione del libro L’Impresa Moda Responsabile di Francesca Romana Rinaldi e Salvo Testa (Egea, 2022), presentato nel mese di giugno in un evento dedicato alle aziende della community.

In autunno sarà presentato il Monitor for Circular Fashion Report 2022 con i risultati della ricerca svolta con la collaborazione delle aziende partner.



SDA Bocconi School of Management

News Correlate

29 novembre 2022
Il Monitor for Circular Fashion testa la ...
Il Monitor for Circular Fashion testa la circolarità del settore moda su otto progetti pilota
Nel report 2022 dell’osservatorio di SDA Bocconi School of ...
Scopri di più
28 settembre 2022
Dietro le quinte del luxury fashion
Dietro le quinte del luxury fashion
Scopri di più
26 settembre 2022
Circular Fashion Manifesto 2022, best ...
Circular Fashion Manifesto 2022, best practices update
Scopri di più