Un assaggio di Executive Master in Finance con Terrance Odean

SHARE SU

IL MASTER DI SDA BOCCONI PER PROFESSIONISTI DELLA FINANZA PARTIRA' A OTTOBRE. IL 7 APRILE UN'ANTEPRIMA CON UNO DEI PIONIERI DELLA FINANZA COMPORTAMENTALE, L'8 LA PRESENTAZIONE AL SALONE DEL RISPARMIO

I professionisti della finanza alla ricerca di opportunità di crescita professionale potranno provare un assaggio del nuovo Executive Master in Finance, EMF di SDA Bocconi School of Management giovedì 7 aprile grazie allo Special seminar che vedrà protagonista Terrance Odean della University of California at Berkeley (ore 12,30, Aula A, via Sarfatti 25, in collaborazione con Assogestioni e il Dipartimento di finanza dell’Università Bocconi).
 
Odean è uno dei pionieri della finanza comportamentale. “Negli anni ‘90”, spiega Andrea Beltratti, direttore accademico dell’EMF, “ha avuto accesso al database di un grande broker americano e ha potuto analizzare le posizioni dei singoli clienti, traendone ipotesi e conclusioni che hanno guidato la ricerca da allora in poi”. I suoi studi più recenti vogliono aiutare gli investitori privati a correggere gli errori di investimento più comuni. Il 7 aprile analizzerà le modalità utilizzate dagli investitori per valutare i fondi comuni d’investimento.
 
L’EMF è un programma executive (per professionisti con quattro-cinque anni di esperienza) in formula week-end, con due blocchi di lezioni al mese il venerdì pomeriggio e il sabato. Sono, inoltre, previsti alcuni Special seminar come quello con Odean con esperti del mondo finanziario/universitario su tematiche specifiche e di attualità, e una Leader series di incontri con  momenti di confronto con i top leader di realtà nazionali e internazionali. Il programma partirà a fine ottobre 2016, per concludersi a dicembre 2017.
 
L’EMF si suddivide in quattro track specialistici: Corporate finance & control, Real estate, Asset/Wealth management e Banking. Caratteristiche comuni ai quattro track sono l’approccio applicato, per formare un professionista a proprio agio nell’utilizzo dei dati e dei pacchetti informatici necessari alla loro elaborazione, e l’accento posto non solo sui corsi disciplinari, ma anche su temi manageriali, come le tecniche di negoziazione e leadership e l’organizzazione del personale.
 
La lingua prevalente del master è l’italiano ma, per la presenza di docenti di grandi università straniere nel corpo docente, una parte delle attività sarà in inglese.
 
L’8 aprile l’EMF sarà presentato al Salone del risparmio nel corso dell’incontro Asset management e formazione: l’Executive Master in Finance di SDA Bocconi (ore 13,45). Interverranno Tommaso Corcos, amministratore delegato di Eurizon Capital, Bruno Busacca, dean di SDA Bocconi, e il direttore del programma, Andrea Beltratti.

News Correlate

19 ottobre 2021
Salvare il pianeta rimanendo con i piedi per ...
Salvare il pianeta rimanendo con i piedi per terra tramite l’utilizzo strategico della finanza
EMF - Executive Master in Finance, C-Suite Forum "Sustainable ...
Scopri di più
06 ottobre 2021
Donnet: senza leadership non c’è cambiamento
Donnet: senza leadership non c’è cambiamento
EMF - Executive Master in Finance Leader Series
Scopri di più
27 settembre 2021
Inclusiva e sostenibile, un nuovo modo di ...
Inclusiva e sostenibile, un nuovo modo di pensare la finanza nel prossimo decennio
Executive Master in Finance - EMF CEO Forum
Scopri di più