#ManagementFiles/Un'innovazione ostica ma necessaria

Innovare i sistemi di controllo è un tema tradizionalmente ostico all’interno delle aziende. Uno dei motivi è che si tende ad affrontare questo aspetto da una prospettiva esclusivamente tecnica, introducendo cioè strumenti innovativi che poi si rivelano insufficienti rispetto alle esigenze aziendali. Inoltre la principale finalità dell’innovazione dei sistemi di controllo è quella di assicurare un linguaggio comune e cambiare “lingua” all’interno di un’organizzazione è un fatto estremamente complesso. Per avere successo occorre inoltre considerare anche una serie di aspetti di carattere organizzativo, in particolare il rapporto tra i sistemi di controllo e il modello di business, come spiega Marco Morelli, coautore con Laura Zoni di Innovare i sistemi di controllo, nel video di #ManagementFiles, iniziativa nata dalla collaborazione di SDA Bocconi School of Management ed Egea.

Vai alla scheda del libro

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

24 maggio 2022
I top manager della mobilità si incontrano ...
I top manager della mobilità si incontrano nel mobiUS Lab di SDA Bocconi per discutere e sviluppare la “future mobility”
mobiUS Lab, Smart, Sustainable, User-centric Mobility
Scopri di più
23 maggio 2022
Creare e gestire team flessibili e resilienti
Creare e gestire team flessibili e resilienti
SDA Bocconi Insight - Scaffale - L. Caporarello, M. Magni
Scopri di più
23 maggio 2022
L’inclusione? Un valore, non un’etichetta
L’inclusione? Un valore, non un’etichetta
Diversity in Business, un incontro organizzato dal Club LGBTQ+ di ...
Scopri di più