Il viaggio di SDA Bocconi verso il Lifelong Impact

SDA Bocconi nel gruppo delle Scuole BSIS-EFMD

SHARE SU

Impatto” è un concetto emergente nell’ambito della cultura e formazione manageriale. Impatto è ciò che dà un senso e valorizza ogni produzione di conoscenza destinata a essere declinata nella pratica con l’obiettivo di migliorare – nel senso più ampio del termine: rendere più efficiente, più innovativo, più sostenibile… – il contesto organizzativo, economico, sociale, relazionale. Ma che cosa significa concretamente impatto? È un valore misurabile?

La risposta è sì. E a darla è uno dei soggetti più autorevoli in questo campo: EFMD - European Foundation for Management Development che ha sviluppato il BSIS - Business School Impact System, “il primo strumento completo di valutazione dell’impatto” per le scuole di management. Il team SDA Bocconi guidato da Manuela Brusoni ha analizzato gli indicatori e ha completato il percorso di assessment che ha consentito a SDA Bocconi di ottenere questo prestigioso riconoscimento e di entrare a far parte del ristretto gruppo delle “BSIS-Labeled Schools”.

Nella valutazione di BSIS l’”impact zone” di SDA Bocconi parte dalla città metropolitana di Milano (definita il “cuore economico della nazione”) e dalla regione Lombardia e si allarga al contesto nazionale ed internazionale nel quale la Scuola è ormai radicata.

BSIS definisce sette ambiti nei quali misurare l’impatto:

  1. L’impatto finanziario diretto (il bilancio) e indiretto generato dalla Scuola, dal suo personale, dagli studenti e da tutti coloro che, a diverso titolo, la frequentano.
  2. L’impatto educativo sull’economia e lo sviluppo del territorio attraverso i partecipanti ai programmi master post-laurea e ai corsi executive.
  3. L’impatto sullo sviluppo economico attraverso la creazione di nuove imprese e di servizi alle imprese già esistenti, e il contributo dei partecipanti ai programmi della Scuola nello svolgimento di progetti innovativi.
  4. L’impatto intellettuale sulla business community attraverso i contributi della faculty (ricerca, lezioni, pubblicazioni, conferenze, lezioni pubbliche, ecc.).
  5. L’impatto sull’ecosistema territoriale attraverso il coinvolgimento dei docenti e degli studenti nella vita pubblica della comunità e l’assunzione di ruoli in associazioni professionali, enti e autorità locali.
  6. L’impatto sociale nel campo della CSR, dello sviluppo sostenibile, attraverso la didattica, la ricerca e la gestione della Scuola, nonché attenzione alla diversity e alle pari opportunità di accesso a tutte le attività della Scuola.
  7. L’impatto d’immagine come contributo della Scuola al miglioramento dell’immagine e dell’attrattività del territorio.

BSIS ha riconosciuto la presenza degli asset di SDA Bocconi all’interno di tutti gli ambiti. Qualche dato tra i tanti può dare un’idea dell’impatto della Scuola: per l’impatto educativo, sono quasi 4.500 gli Alumni che lavorano nell’area lombarda e il 18% degli studenti stranieri vi trova occupazione; per l’impatto sullo sviluppo economico, BSIS riconosce le grandi potenzialità di B4i - Bocconi for innovation e ICE - Innovation and Corporate Entrepreneurship Center, dalla cui sinergia nascono importanti progetti per l’innovazione e l’imprenditoria dedicati a startup e aziende; per l’impatto intellettuale, la straordinaria capacità di coinvolgere aziende e istituzioni nel sostegno alla ricerca i cui risultati, diffusi attraverso le pubblicazioni, contribuiscono alla crescita produttiva e culturale del territorio. Ottime valutazioni per il lavoro svolto anche sotto il profilo dell’impatto sociale (per iniziative come “Le donne fanno bene al business“ per sostenere le pari opportunità di genere, per la ricerca su sostenibilità ed economia circolare e, in modo più ampio, per il nuovo Campus ecosostenibile e aperto alla città.

Il cantiere dell’impatto è sempre aperto. “Entrare a far parte delle Scuole con il riconoscimento BSIS è un’altra tappa di un viaggio appassionante verso una nuova e sempre più ampia consapevolezza dell’impatto che la Scuola ha sulla comunità di riferimento”, ha sottolineato il Dean Giuseppe Soda. “Questo processo ci ha aiutati a diventare più consapevoli dei risultati che la Scuola ha raggiunto rispetto ai tanti aspetti della vita della comunità di Milano, dell’Italia e all’estero. La metodologia usata per misurare gli impatti tangibili creati a favore degli stakeholder pubblici e privati ha prodotto un insieme di informazioni che ora potranno essere usate in tutta la comunicazione istituzionale. Siamo immensamente onorati di aver ricevuto questo riconoscimento poiché la nostra storia, che incominciò 50 anni fa, ora potrà continuare con sempre maggiore determinazione e consapevolezza”.



SDA Bocconi School of Management

News Correlate

19 ottobre 2021
Salvare il pianeta rimanendo con i piedi per ...
Salvare il pianeta rimanendo con i piedi per terra tramite l’utilizzo strategico della finanza
EMF - Executive Master in Finance C-Suite Forum
Scopri di più
18 ottobre 2021
Pogutz, le molte dimensioni (concrete) della ...
Pogutz, le molte dimensioni (concrete) della sostenibilità
Due incontri sul tema
Scopri di più
18 ottobre 2021
L’EMBA di SDA Bocconi 5° al mondo per ...
L’EMBA di SDA Bocconi 5° al mondo per soddisfazione degli Alumni
Un balzo di 14 posizioni nella classifica 2021 del Financial ...
Scopri di più