Smart working chiama smart manager

SDA Bocconi Insight - Sotto la lente - G. Soda, R. Ravagnani

SHARE SU

Lo smart working – almeno così è stato definito nella comunicazione pubblica, anche se in molti casi di smart aveva ben poco – in questi ultimi mesi è stato per molte persone una novità assoluta e ha rappresentato una trasformazione profonda del loro modo di lavorare. Per molte altre in realtà no non è stato così. Per esempio, chi già da molto tempo aveva la possibilità di lavorare da remoto, coordinando team geograficamente dispersi, ne conosceva i limiti: assenza di prossimità fisica, di interazioni face-to-face e di controllo diretto dei collaboratori.

 

La spinta emergenziale causata dalla pandemia ha costretto molte organizzazioni, pubbliche e private, a costruire modelli di lavoro smart o agile (d’ora in avanti useremo questi termini indifferentemente) attraverso sperimentazioni sul campo, in una logica di «prova-e-sbaglia». Il tiro è stato aggiustato man mano che le settimane di lockdown passavano, fino a giungere a soluzioni talmente soddisfacenti che sono in molti a dire che, d’ora in avanti, si cercherà di combinare al meglio le pratiche tradizionali con quelle innovative emerse in questi mesi. 

APPROFONDISCI SU SDA BOCCONI INSIGHT

News Correlate

14 novembre 2022
Management al femminile: un evento per ...
Management al femminile: un evento per condividere traguardi raggiunti e prospettive future
Il 14 novembre la sede romana di SDA Bocconi ha ospitato “Improve ...
Scopri di più
20 ottobre 2020
Come evolve il mercato del lavoro?
Come evolve il mercato del lavoro?
Career Service, SDA Bocconi School of Management
Scopri di più
19 ottobre 2020
Equità di genere: una questione di rispetto
Equità di genere: una questione di rispetto
SDA Bocconi Insight - Consumi e Costumi - S. Cuomo
Scopri di più

Programmi correlati

Project management – Edizione autunnale Pensare “per progetti” e gestirli con successo
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 2 ott 2023
  • 12 giorni
  • Class
  • Italiano

Sviluppare la mentalità del progetto e acquisire le metodologie fondamentali per impostarli e gestirli e per guidare il team di progetto verso il risultato atteso.

Il nuovo codice degli appalti/contratti (D.LGS 36/2023) Le nuove procedure, gli affidamenti, la negoziata, la gara, le trasformazioni in atto e l’operatività
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 24 ott 2023
  • 4 giorni
  • Class
  • Italiano

Per conoscere le specificità di gestione delle diverse procedure (negoziate, procedure ristrette, di PPP ecc.) con il contributo di professionisti