OCPS – l’Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità | SDA Bocconi School of Management

OCPS

Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità


L’OCPS, Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità all’interno di CERGAS di SDA Bocconi nasce nel 2012 per sviluppare conoscenze e studi sistematici sui consumi privati in sanità (prodotti e i servizi) effettuati da:

• famiglie
• imprese
• soggetti collettivi non pubblici, come assicurazioni e fondi integrativi.

L’Osservatorio organizza annualmente tre workshop riservati esclusivamente ai propri iscritti con sessioni di approfondimento sui temi più attuali e incontri con i principali protagonisti del settore. Le aziende aderenti possono inoltre usufruire dell’accesso alle fonti informative e alla piattaforma web e partecipare agli osservatori congiunturali creati per condividere dati e anticipare i trend.

Perché e come aderire

L'adesione all’Osservatorio Consumi Privati in Sanità offre alle aziende diversi vantaggi pratici di conoscenza e opportunità di confronto tra i protagonisti.

Le aziende aderenti possono iscrivere fino a tre partecipanti alle iniziative dell’Osservatorio, usufruire di servizi esclusivi e accedere a condizioni agevolate ad alcuni Programmi di Formazione Executive collegati.

L'adesione all'Osservatorio OCPS è subordinata al pagamento di una quota associativa annuale aziendale di € 5.000,00 + IVA (se dovuta). Per l’iscrizione, è richiesta la compilazione dell’apposita scheda (per i periodi giugno-giugno o novembre novembre) da spedire secondo una delle seguenti opzioni:

- via email a: ocps@sdabocconi.it
- via fax al numero : 02 5836 6883
- via posta all'indirizzo: SDA Bocconi School of Management, OCPS, Via Sarfatti, 10, 20136 Milano

I termini e le modalità di pagamento sono specificati nel modulo di iscrizione.

Gli eventi

L'Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità di SDA Bocconi organizza ogni anno eventi,in cui si affrontano i principali aspetti d’attualità sui consumi privati in sanità. Ecco i più recenti:

Il Team

Mario Del Vecchio: knowledge leader

Marianna Cavazza

Lorenzo Fenech

Laura Giudice

Luigi Preti

Valeria Rappini: coordinamento