Una nuova vita per la moda

SDA Bocconi Insight - Sotto la Lente

SHARE SU

Durante il G7 svoltosi a Biarritz nell’agosto del 2019, 32 aziende del settore moda hanno sottoscritto il «Fashion Pact», un importante statement per un graduale allineamento dell’intero comparto ai Sustainable Development Goals (SDGs) dell’ONU. Un accordo che si è focalizzato principalmente su tre gap legati all’ambiente, alla biodiversità e al clima. Da allora il numero di aziende firmatarie è salito a 60 e le call to action a sostegno della tracciabilità e della trasparenza per una moda più sostenibile e circolare sono sempre più numerose. L’intero settore è, da anni, in pieno fermento, e le sfide sociali e ambientali delineate rendono il suo futuro difficile da immaginare senza un ripensamento radicale delle proprie logiche di business.



APPROFONDISCI SU SDA BOCCONI INSIGHT>>

News Correlate

09 maggio 2022
Nuovi partner e focus su eco-design e claim ...
Nuovi partner e focus su eco-design e claim di sostenibilità per il Monitor for Circular Fashion
Al via il secondo anno di attività dell’Osservatorio
Scopri di più
18 febbraio 2022
E-commerce e luxury industry, una sfida vinta ...
E-commerce e luxury industry, una sfida vinta da quattro studentesse MAFED
Loro Piana Cross Business School Challenge
Scopri di più
25 marzo 2021
Monitor for Circular Fashion, un nuovo ...
Monitor for Circular Fashion, un nuovo sguardo sulla moda sostenibile
Al via il progetto SDA Bocconi powered by Enel X
Scopri di più