Il paper di Greta Nasi tra i più citati sull'evoluzione dei servizi nella PA

SHARE SU

L'ARTICOLO DI REVIEW SCRITTO DA GRETA NASI E DUE COAUTORI E' STATO PREMIATO DA UN EDITOR DI LIVELLO INTERNAZIONALE COME UNO TRA I PAPER PIU' CITATI NEL 2016.

Ogni anno l’Emerald Group Publishing, publisher internazionale fondato nel 1967, seleziona i paper più frequentemente citati relativi alle aree di Business Management, Finanza, Accounting, Economia e Marketing. Tra gli articoli premiati per l’edizione 2016 dell’Emerald Citations of Excellence c’è quello di Greta Nasi, Direttore Area Public Management and Policy di SDA Bocconi e docente presso il Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico, scritto insieme a Stephen Osborne (University of Edinburgh) e Zoe Radnor (Loughborough University) nel 2013 e pubblicato sull’American Review of Public Administration.

Nel paper, intitolato A New Theory for Public Service Management? Toward a (Public) Service-Dominant Approach, la docente e i due coautori propongono “un contributo di evoluzione della teoria di public management basato sui servizi, in cui l’utente diventa un importante stakeholder”, spiega Nasi. Tale approccio si basa, tra le altre cose, sulla capacità di comprendere i bisogni e le aspettative dei cittadini fruitori dei servizi, sullo sviluppo di una comunicazione e una fiducia nell’utente, e sul ruolo centrale delle esperienze e del know-how degli utenti.

In questo articolo una descrizione più esaustiva e dettagliata del paper.

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

22 febbraio 2024
Il management del calcio tra innovazione e ...
Il management del calcio tra innovazione e visione globale
Programma Executive Management del Calcio
Scopri di più
19 febbraio 2024
PNRR e Space Economy: Le prospettive di ...
PNRR e Space Economy: Le prospettive di crescita e il ruolo dell’Italia nella corsa allo spazio
Scopri di più
19 febbraio 2024
EMMAS e le aziende del settore: uno scambio ...
EMMAS e le aziende del settore: uno scambio continuo e generativo
Presente e futuro dell'operations management in sanità
Scopri di più