SDA Bocconi 4° al mondo nel ranking Executive Education

Financial Times Executive Education Ranking 2019

SHARE SU

Nel ranking di Financial Times dei programmi per i manager e le aziende, SDA Bocconi School of Management si colloca 4° al mondo e 3° in Europa

Grazie all’alto grado di soddisfazione dei partecipanti e delle aziende, che posiziona la Scuola 1a al mondo per la propensione a ripetere un’esperienza formativa, SDA Bocconi School of Management scala ulteriormente le classifiche del ranking Executive Education 2019 pubblicato oggi da Financial Times.

 

Nella classifica relativa ai corsi progettati su misura per le aziende (customized programs), la business school dell’Università Bocconi si colloca 4a al mondo, guadagnando tre posizioni rispetto al 2018. Nella classifica generale, che comprende, oltre ai corsi su misura quelli open market, SDA Bocconi raggiunge la 9a posizione al mondo e la 7a in Europa.

 “Non sono molte le classifiche internazionali in cui le istituzioni italiane si collocano nelle prime posizioni al mondo,” spiega Giuseppe Soda, dean di SDA Bocconi, “per cui siamo molto orgogliosi di rappresentare al meglio l’Italia e la Bocconi in un contesto sempre più competitivo in cui si confrontano le migliori business school. Questi risultati non sono mai casuali, ma il raccolto di una semina fatta di impegno, qualità, attenzione, apertura internazionale, investimenti e spirito di squadra.”

L’Executive Education Ranking di FT valuta la qualità dei corsi open market e su misura attraverso diversi parametri. Il giudizio fornito da partecipanti e aziende determina ben l’80% del risultato complessivo.

 

SDA Bocconi School of Management

News Correlate

10 settembre 2019
Approfitta delle borse di studio SDA Bocconi per il ...
Approfitta delle borse di studio SDA Bocconi per il MISA, Master in Strategia e Imprenditorialità
Scopri di più
03 settembre 2019
Porte aperte ai nuovi MBA
Porte aperte ai nuovi MBA
Scopri di più
21 agosto 2019
Empatia e prototipazione, due passi per inventare ...
Empatia e prototipazione, due passi per inventare il futuro
Human-centered design secondo Paola Cillo e Craig Cisero
Scopri di più