Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche

Scegli di dirigere il cambiamento.

L’Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche (EMMAP) è un programma di sviluppo manageriale pensato per figure che svolgono funzioni gestionali nelle amministrazioni pubbliche.
L’obiettivo di EMMAP, in particolare, è supportare lo sviluppo di competenze di gestione strategica dei manager pubblici: dalla capacità di implementare strumenti manageriali, alla capacità di raggiungere – attraverso questi – risultati coerenti alle strategie dell’ente.
La formula executive e l'articolazione del programma permettono di partecipare a un percorso di arricchimento e di crescita individuale e di creare innovazione per l'amministrazione di provenienza.

EMMAP si articola in quattro componenti fondamentali fortemente integrate:

  • Acquisire nuove competenze: sessioni in aula e in distance learning
  • Arricchire, consolidare e integrare l’apprendimento in aula con un'esperienza internazionale e di confronto con interlocutori operanti in aziende e enti sovranazionali: European Learning Visit
  • Sperimentare le conoscenze acquisite in sinergia con altri professionisti del settore: Action Learning Projects
  • Diventare attori protagonisti del rinnovamento gestionale ed organizzativo del proprio ente: progetto d’innovazione individuale a carattere manageriale realizzato sul campo, con la tutorship di un docente Bocconi.

EMMAP è il tuo Master perché

  • Vuoi investire nelle tue competenze manageriali per il settore pubblico
  • Desideri conciliare carriera e alta formazione.
  • Cerchi un percorso personalizzato che ti permetta di arricchire le tue competenze direzionali nella Scuola di Management leader in Italia.
  • Vuoi entrare a far parte di un network di professionisti della PA.

I PROTAGONISTI RACCONTANO

 

 


L’EMMAP offre

Un percorso formativo unico in Italia, di oltre 48 giornate distribuito in 14 mesi tra aula, distance learning, attività sul campo. Una preparazione manageriale articolata in corsi fondamentali per lo sviluppo delle competenze manageriali, corsi avanzati per lo sviluppo delle competenze di leadership, Action Learning Projects, Progetti di Innovazione individuale. Un'esperienza unica, di confronto qualificato con docenti e professionisti del settore pubblico e che estende i momenti di confronto al contesto internazionale grazie ad un modulo di didattica che si tiene a Strasburgo, Lussemburgo e Bruxelles.
Al termine del percorso formativo, completato con successo, si ottengono 60 crediti formativi (CFU) che permettono di conseguire l’Executive Master Universitario di secondo livello in Management delle Amministrazioni Pubbliche.


  • "In EMMAP ho trovato un ambiente di apprendimento libero e positivo, la competenza di docenti attenti e appassionati, una ampia rete di colleghi che operano da professionisti ai diversi livelli della PA, uno spiccato orientamento ad agire il cambiamento. Sono tornato al lavoro con più consapevolezza, rinnovata energia e desiderio di mettermi in gioco."

    Michele Colusso | EMMAP 2017


"Ricordo Emmap come una delle esperienze più intense e gratificanti della mia vita professionale . Mi ha fatto riscoprire il valore della formazione continua come fattore chiave dello sviluppo professionale e personale."

@mpiraz
Alla @pdcamcom continuano le audizioni al progetto #padova40 in diretta dalla @sdabocconi #emmap. Stimolo continuo al cambiamento nella #pa
  • Marianna Faraci
    "Una grande emozione, una bella soddisfazione, una squadra perfetta per guidare il cambiamento della P.A. No alla retorica, sì alla competenza e al merito!"

I vantaggi di EMMAP


01. Master Universitario di II Livello

EMMAP, alla sua IX edizione, è un Master con forte radici che cresce nella consolidata tradizione di Executive Master dedicati al mondo della PA, e che si arricchisce di nuovi contenuti e diversi momenti e strumenti di valutazione dell'apprendimento, grazie al titolo di Master Universitario di II livello (60 CFU). Il processo di selezione che avviene sulla base della coerenza tra i profili dei candidati e gli obiettivi formativi del programma garantisce momenti qualificati di confronto d'aula e di poter apprendere anche dalle esperienze manageriali dei colleghi d'aula.

02. Rafforzamento della competenze di Public Leadership

Esperienza, interpretazione, confronto, e realizzazione sono le quattro dimensioni che compongono il modello di apprendimento per la formazione manageriale dei dirigenti e funzionari pubblici secondo l’approccio EMMAP, sviluppato in anni di confronto tra la faculty EMMAP e centinaia di public manager che hanno frequentato i programmi formativi per il settore pubblico di SDA Bocconi. Oltre alle attività didattiche fuori e dentro l’aula, ogni partecipante segue un percorso personalizzato di rafforzamento delle competenze di public leadership: YourSELF - Self Empowerment Leadership Program. YourSELF supportare i partecipanti in un processo di apprendimento sui bisogni individuali specifici a partire da un assessment individuale seguito da un percorso di coaching.

03. Trasferimento dell'apprendimento dai singoli alle organizzazioni

Ogni partecipante è chiamato a realizzare nel corso dell’anno di master un progetto concreto di innovazione manageriale, individuato sulla base delle sfide strategiche e necessità dell’ente di provenienza, sviluppato grazie al supporto di un docente che segue individualmente il partecipante e il suo ente nel processo di pianificazione, implementazione e valutazione del progetto.

04. Dalla PA italiana al contesto internazionale

Un intero modulo di EMMAP è realizzato all’estero, tra Bruxelles (Commissione Europea), Lussemburgo (BEI, Banca Europea per gli Investimenti) e Strasburgo (presso l’ENA la prestigiosa Scuola di Amministrazione di Francia).

05. Action Learning Projects

I partecipanti, divisi in gruppi, sono chiamati a confrontarsi con un problema organizzativo reale di un ente o di un'azienda privata e a proporre una soluzione. L'attività e' svolta con la tutorship di un docente Bocconi che propone il tema del progetto a stretto contatto con i referenti dell'ente ospitante.