Supply Chain Finance per le Aziende Capo Filiera | SDA Bocconi School of Management - Top Business School in Europe

Supply Chain Finance per le Aziende Capo Filiera


SDA Bocconi School of Management e Unicredit Factoring hanno deciso di collaborare per studiare la diffusione delle soluzioni di Credito di Filiera nel contesto italiano.

Nasce così il progetto “Supply Chain Finance per le Aziende Capo Filiera”, ricerca che analizza il grado di conoscenza e di diffusione delle principali soluzioni di Supply Chain Finance fra le aziende italiane Capo Filiera.

Scopo della ricerca

Il progetto di ricerca si pone tre obiettivi principali:

  1. comprendere quali siano i motivi che spingono alcune aziende italiane Capo Filiera ad adottare soluzioni di Supply Chian Finance, in particolare Reverse Factoring e Confirming, e i benefici che ne derivano per loro e l’intera filiera;
  2. individuare eventuali criticità che ostacolano l’adozione degli strumenti di Credito di Filiera e/o che ne riducono l’efficacia operativa;
  3. verificare se esistono delle peculiarità nell’assetto e nella gestione della Supply Chain che favoriscono il ricorso a strumenti di Credito di Filiera.
Metodologia

La ricerca è condotta attraverso un questionario che raccoglie informazioni di dettaglio sulle aziende partecipanti circa: i) la conoscenza degli strumenti di Credito di Filiera ii), le esperienze maturate nell’eventuale adozione di questi strumenti, iii) gli eventuali aspetti critici che ne riducono l’efficacia e/o ne ostacolano la concreta adozione, iv) la struttura della Supply Chain, v) i modelli organizzativi adottati per la gestione degli acquisti, delle Operations e della Supply Chain, vi) le modalità di gestione finanziaria del circolante.

Il questionario è stato realizzato partendo da una ampia analisi della letteratura nazionale e internazionale, ciò ha permesso fare leva sul livello di conoscenza attuale e individuare i principali driver attesi di valore degli strumenti finanziari considerati.

La compilazione del questionario richiede circa 20 minuti e riguarda informazioni principalmente in possesso del CFO (Chief Financial Officer) e, in parte, del CPO (Chief Procurement Officer) o del SCM (Supply Chain Manager).

Perché e come aderire

Il target di riferimento della ricerca è composto da circa 3000 realtà aziendali di medio/grandi dimensioni (fatturato superiore ai 50 milioni di euro) operanti in Italia in diversi settori.

 

La partecipazione al progetto fornisce all’impresa un quadro approfondito del contesto italiano relativo agli strumenti di credito di filiera al fine di valutare possibili innovazioni nella gestione finanziaria ed operativa della propria Supply Chain.

In particolare, i partecipanti alla ricerca riceveranno:

  • Il report finale della ricerca, con i risultati e i dettagli sulle analisi condotte;
  • Invito personaleall’evento finale di presentazione dei risultati della ricerca presso la SDA Bocconi di Milano.

 

Requisiti alla partecipazione:

  • Realtà aziendali italiane (aziende singole, headquarter di gruppo, divisioni italiane di multinazionali estere)
  • Fatturato medio degli ultimi 3 anni superiore a 50 milioni di euro.

 

Se siete interessati alla partecipazione, potete accedere direttamente alla compilazione del questionario cliccando QUI entro il 31 luglio 2020.

Team di ricerca

Francesco Gallmann, Senior Lecturer SDA Bocconi

Paolo Parlamento, SDA Fellow

Edmondo Tudini, Coordinatore dell'iniziativa

 

Corso di formazione correlato