Nati in classe

GetYourBill: la fatturazione digitale a portata di click

«Io e Daniele avevamo un amico freelance con un cognome e un indirizzo lunghi e complicati e quando andavamo con lui al ristorante si perdeva sempre molto tempo in cassa per dare i dati per la fattura. In parte è nata così l’idea di GetYourBill: volevamo semplificare la vita di clienti e commercianti digitalizzando le operazioni di fatturazione». 

Era il 2011, la digitalizzazione era agli albori ma già si sentiva l’esigenza di pensare a soluzioni innovative per le aziende. Fu a partire dagli stimoli ricevuti durante il Global Executive MBA-GEMBA di SDA Bocconi che due alunni del master, Nicolas Ancot e Daniele Fanzutto, iniziarono assiema ad altri due amici a gettare le basi di GetYourBill, una piattaforma per generare fatturazioni elettroniche direttamente dal front office dei negozi, soprattutto quelli del settore ristorazione e retail. 

Come racconta Nicolas: «L’idea avuta con Daniele e gli altri amici era a quel tempo in fase embrionale. Il supporto da parte dei docenti del GEMBA è stato fondamentale per farla crescere sia nella fase iniziale di sviluppo sia in quella d’execution. Ricordo molto bene il modulo GEMBA fatto alla UCLA di Los Angeles. In quell’occasione abbiamo focalizzato la nostra attenzione su quali impatti potesse avere la digitalizzazione sul business, ma anche sulla necessità di strutturare al meglio la fase di start up, su come elaborare un business plan e raccogliere capitale. Grazie ai suggerimenti raccolti in aula siamo riusciti ad ottenere un investimento iniziale di 700mila euro e ad avviare l’impresa».  

Oggi GetYourBill è una realtà con 12 dipendenti che gestisce circa 6 milioni di fatture all’anno, i cui servizi supportano oltre 14.000 esercenti.  

Integrata ai registratori di cassa o ai touchpoint automatici, come per esempio le colonnine self service dei distributori di benzina, la piattaforma consente di recuperare i dati aziendali del cliente necessari per la fattura senza alcuna necessità di registrazione o di inserimento manuale dei dati, lavorando direttamente con una serie di database pubblicamente disponibili. GetYourBill genera quindi l’xml della fattura elettronica e lo invia alla piattaforma dell’Agenzia delle Entrate. L’esercente può seguire l’intero processo attraverso il suo portale GetYourBill. Tramite una ventina di partnership con produttori di tecnologie informatiche – in Italia, su tutte, spiccano per esempio quelle con Oracle e RCH – GetYourBill si adatta alle più diverse esigenze ed è oggi utilizzato da migliaia di clienti in tutti Italia, tra cui Prada, Armani, il gruppo Cigierre – attivo nel settore della ristorazione con marchi quale Old Wild West – ma anche piccoli commercianti o pizzerie di quartiere. 

Il grande merito dell’azienda è stato quello di aver anticipato i tempi: in Italia, l’obbligo di fatturazione elettronica è entrato in vigore nel 2019, otto anni dopo l’idea di Nicolas e Daniele e 5 anni dopo la fondazione di GetYourBill. Come ricorda Nicolas: «Questo ci ha garantito un grande vantaggio competitivo sul mercato. Da un lato, alcune imprese hanno iniziato a elaborare piattaforme simili alla nostra solo dopo l’entrata in vigore dell’obbligo di legge, imponendogli di accelerare processi per noi già consolidati e offrendo servizi molto più costosi e non user friendly; dall’altro, i grandi gruppi che hanno deciso di sviluppare internamente soluzioni per la fatturazione elettronica si sono presto resi conto dell’onere del lavoro in termini economici e di tempo, e si sono in seguito rivolti a noi».  

Tuttavia, non sono mancati periodi di grandi difficoltà. Fino al 2017 l’azienda non riusciva a generare fatturato ed era a un passo dal fallimento. L’idea alla base del progetto era solida, ma non riusciva a concretizzarsi in vere opportunità di business. Nel 2018 ci fu però la svolta: in meno di un anno GetYourBill passò da meno di 500 clienti a 10mila. Una crescita che, nonostante qualche rallentamento durante gli anni della pandemia, non ha più subito battute d’arresto. Anche per questo motivo nel 2022 Retail Tech Insights – rivista di riferimento a livello europeo per il settore delle vendite e del commercio – ha inserito Get Your Bill nella top 10 annuale delle migliori soluzioni per l’automatizzazione del punto vendita.

GetYourBill: e-invoicing only one click away

SHARE SU