SDA Bocconi scala 12 posizioni ed entra nella Top 10 in Europa

SHARE SU

CON UN BALZO DI 12 POSTI IN CLASSIFICA, SDA BOCCONI RAGGIUNGE IL 10° POSTO IN EUROPA NEL RANKING WHICH MBA.

Piazzamento nella top 10 europea per SDA Bocconi nel ranking 2016 pubblicato da The Economist. Nella classifica dei 100 migliori programmi Full-Time MBA al mondo SDA Bocconi, unica scuola italiana presente, si colloca infatti al 38° posto globalmente (+12 posizioni) e al 10° in Europa (+4 posizioni).

Il ranking è basato per l’80% su dati forniti dalle scuole e per il 20% dalle valutazioni date dagli attuali studenti e dai graduati recenti. I criteri analizzati coprono 4 categorie principali: l’apertura di nuove opportunità di carriera, lo sviluppo personale e l’esperienza formativa, l’aumento salariale dopo l’MBA e le opportunità di networking. L'MBA di SDA Bocconi si distingue particolarmente per lo Student Assessment del Career Service (5° posto in Europa), l'Education Experience (5° in Europa) e per la qualità della Faculty (6° in Europa).

"I risultati conseguiti dal programma Full-Time MBA nelle classifiche stilate da The Economist indicano il progressivo avvicinamento agli obiettivi contenuti nel Piano Strategico del nostro Ateneo che prevede un traguardo molto ambizioso nel corso dei prossimi 5 anni. Sono particolarmente soddisfatto di quanto ottenuto e ringrazio la squadra MBA per l’impegno quotidiano in questa importante sfida” commenta Stefano Gatti,  Direttore del Full-Time MBA.

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

04 marzo 2024
Dall’Europa un forte riconoscimento alla ...
Dall’Europa un forte riconoscimento alla ricerca GHNP
La divisione Government, Health and Not for Profit gestisce 13 ...
Scopri di più
29 febbraio 2024
Professor Giovanni Bazoli, Presidente Emerito ...
Professor Giovanni Bazoli, Presidente Emerito di Intesa Sanpaolo: leadership visionaria e generosa
EMF - Executive Master in Finance Leader Series
Scopri di più
29 febbraio 2024
L ’American Marketing Association premia ...
L ’American Marketing Association premia Laura Colm
Robert Lusch Early Career Research Award
Scopri di più