OFC - Osservatorio fiscale e contabile | SDA Bocconi

OFC

Osservatorio fiscale e contabile


Internazionalizzazione delle imprese e cultura fiscale: OFC - Osservatorio fiscale e contabile, all’interno del Performance Lab di SDA Bocconi, nasce con una forte vocazione all’innovazione negli ambiti economico e finanziario.

Perché L’Osservatorio fiscale e contabile

OFC ha come obiettivo principale di svolgere studi e ricerche sulla regolamentazione contabile e fiscale a livello mondiale ed europeo, nel quadro del processo di internazionalizzazione aziendale in corso.

Le attività

Le attività svolte da OFC - Osservatorio fiscale e contabile di SDA Bocconi si articolano nella realizzazione di white paper e di ricerche, focalizzate sul metodo d’azione scelto all’interno delle aziende italiani in tema di fiscalità e contabilità.

Grazie a OFC, SDA Bocconi organizza workshop e convegni, le cui conclusioni diventano argomento di dibattito e confronto. Da evidenziare inoltre, tra le attività più importanti, anche la pubblicazione di Wealth Journal, un giornale online frutto della collaborazione tra OFC e J.P. Morgan, che approfondisce i temi di fiscalità del wealth management.

Le linee di studio dell’Osservatorio fiscale e contabile sono principalmente due:

  • regulatory framework, ossia il quadro giuridico che determina i processi di controllo e gestione contabile di ogni azienda
  • tax policy, ossia le politiche sull’imposizione fiscale scelte dalle organizzazioni private e dai gruppi aziendali.

 

Le attività di ricerca di OFC si focalizzano invece su due tipologie di aree specifiche:

  • accounting – in questa categoria rientrano:
  • aspetti regolamentari dell’introduzione dei principi contabili IFRS e impatto sui processi gestionali interni di un’azienda
  • interazione tra la governance aziendale e le strategie di ottimizzazione fiscale
  • tax – in questa categoria rientrano:

1) gestione dell’aspetto fiscale nei processi che regolano l’andamento delle attività produttive

2) aspetti regolativi ed economici della cosiddetta tax competition

  • approfondimento degli asset aziendali delle organizzazioni a dimensione internazionale.

 

Le attività di ricerca e di divulgazione scientifica dell’Osservatorio fiscale e contabile sono la base divulgativa per vari programmi di Formazione Manageriale SDA Bocconi quali:

  • strategie aziendali di gestione della variabile fiscale
  • transfer pricing: nuove prospettive per le imprese multinazionali
  • fiscalità d'impresa
  • digital economy: profili legali, regolamentari e fiscali dei nuovi modelli di business
  • amministrazione, bilancio e fiscalità.
Wealth Journal

OFC di SDA Bocconi School of Management e J.P. Morgan Private Bank sono partner da anni in attività di ricerca, formazione e divulgazione aventi ad oggetto temi di fiscalità finanziaria e di wealth management. Alla luce del successo di tali attività, nonchè del crescente interesse per la gestione fiscale dei patrimoni individuali e familiari, OFC di SDA Bocconi e J.P. Morgan Private Bank hanno deciso di incrementare la propria collaborazione tramite la creazione del Wealth Journal.

 

Scopri di più sul Wealth Journal

Destinatari

In un contesto sempre più globale, amministratori e direttori finanziari, responsabili governativi e professionisti degli studi tributari sono costantemente chiamati a fare rete e ad aggiornarsi a livello mondiale. In questa cornice, l’Osservatorio li supporta nel mettere a confronto il sistema italiano con il sistema degli altri Paesi, in Europa e nel mondo.

Grazie alle sue attività, SDA Bocconi rafforza i legami con i maggiori centri di eccellenza in materia di tutto il mondo e approfondisce le principali linee di studio e le più importanti tendenze della cultura contabile e fiscale italiana.

La nostra squadra

OFC - Osservatorio fiscale e contabile di SDA Bocconi è guidato da un Executive Committee, il cui responsabile è Carlo Garbarino e il coordinatore Giulio Allevato. L’Executive Committee è composto da:

 

  • Giacinto Valenti – Unicredit
  • Giorgio Cociani – Generali
  • Andrea Del Pup – Generali
  • Laura Greco - Vodafone Italia
  • Massimo Ferrari – Pirelli
  • Fabrizio Molteni – Intesa San Paolo
  • Gianluca Tagliavini – Barilla


Sponsor

 

  • Unicredit
  • Generali
  • Pirelli
  • Intesa San Paolo
  • Vodafone Italia
  • Barilla
Eventi

Sono numerosi gli eventi in cui OFC è protagonista.

Ecco i principali seminari dell’ultimo biennio 2016 e 2017.

 

2019

  • Workshop: La legge di bilancio 2019 ed il recepimento dell’ATAD

Relatori: Carlo Garbarino (Bocconi), Giulio Allevato (SDA Bocconi), Andrea Del Pup (Generali), Martina Saccomanni (Unicredit), Roberto Moro (Telecom Italia)

 

2018

  • “La nuova strategia finanziaria e fiscale italiana”

Relatori: Carlo Garbarino (Bocconi), Riccardo Pironti (JP Morgan), Nicola Rossi (Università di Roma Tor Vergata), Luca Arnaboldi (Carnelutti), Franco Gianni (Gianni Origoni), Raul Papotti (Chiomenti), Gianluca Salford (JP Morgan), Martino Rigo (JP Morgan)

 

  • “Taxation & Business Combination"

Relatori: Giulio Allevato (SDA Bocconi), Carlo Garbarino (Bocconi)

 

  • “Digital Economy: profili legali, regolamentari e fiscali dei nuovi modelli di business"

Relatori: Giulio Allevato (SDA Bocconi), Carlo Garbarino (Bocconi), Carmelo Fontana (Google)

 

  • “Tax ruling in Italia – Strumento di compliance o di concorrenza fiscale?"

Relatori: Giulio Allevato (SDA Bocconi), Fabio Frontoso Silvestri (Agenzia delle entrate), Carlo Garbarino (Bocconi), Giovanni Carpenzano (Chiomenti), Massimo Ferrari (Pirelli), Zahira Quattrocchi (CNH Industrial)

 

2017

  • “L'attrattività dell'Italia: neoresidenza, rientro di cervelli e reshoring”

Relatori: Giulio Allevato (SDA Bocconi), Luigi Belluzzo (STEP), Giuseppe Corasaniti (Università di Brescia)

 

  • “Prospettive di riforma fiscale USA e ricadute per le imprese multinazionali italiane"

Relatori: Giulio Allevato (SDA Bocconi), Francesco Capitta (Macchi di Cellere Gangemi; International Bar Association), Massimo Ferrari (Pirelli), Carlo Garbarino (Bocconi), Alan Winston Granwell (Sharp Partners; former US Treasury Dept.), Zahira Quattrocchi (Barilla), Marin A. Sullivan (Tax Analysts)

  • “Imprese multinazionali e tax-aligned supply chain management”

Relatori: Giulio Allevato (SDA Bocconi), Andrea Dossi (SDA Bocconi), Andrea Benocci (SDA Bocconi), Maurizio Bossi (Artsana Group), Mario d'Avossa (SDA Bocconi), Massimo Ferrarri (Barilla)

 

2016

  • “Country-by-country reporting: siete pronti?”

Introduzione: Carlo Garbarino (Bocconi)

Relatori: Aldo Castoldi (Studio Tributario Societario, STS Deloitte), Andrea Zoccali (studio tributario Deiure)

 

  • "Scambio automatico di informazioni: effetti attesi e inattesi / Automatic Exchange of Information: Intended and Unintended Consequences”

Introduzione: Giulio Allevato (SDA Bocconi)

Relatori: Piero Bonarelli (Unicredit), Marnin Michaels (Baker McKenzie), David Pitaro (Banca d’Italia; OEOI Group)

 

  • “Cooperative Tax Compliance & Corporate Governance”


Relatori:
Andrea Dossi (SDA Bocconi), Giulio Allevato (SDA Bocconi), Pietro Guindani (Vodafone Italia), Roberto Moro (Telecom Italia; AFI), Giuseppe Zingaro (Vodafone Italia), Marco Zonetti (Agenzia Entrate)

Pubblicazioni
  • C. Garbarino, FATCA legislation and its application at international and EU level, in Policy Department for Economic, Scientific and Quality of Life Policies - European Parliament, 2018
  • G. Allevato, The Commission’s State Aid Decisions on Advance Tax Rulings: Criticisms and Potential Impact on the Future of Direct Taxation within the European Union, in “Combating Tax Avoidance in the European Union: Harmonization and Cooperation in Direct Taxation“ (Ed. J.M. Almudí, J.A. Ferreras Gutiérrez, P. Hernández González-Barreda), Wolters Kluwer, 2018.
  • G. Allevato, A. Dossi, Tax Director sugli scudi, in Economia&Management, No. 5-6, 2018.
  • C. Garbarino, G. Allevato, Requisiti di accesso e impatto sistemico della cooperative compliance: il programma italiano è sulla buona strada, in Rivista della Guardia di Finanza, No. 3/2018
  • C. Garbarino, The Taxation Of Highly-Mobile Individuals: The Case Of Entertainers And Sportspersons, Riv. Dir. Comm. Int., 1005-1035, 2017
  • C. Garbarino, The Role of the ‘Other Income’ Article Within the Structure of Tax Treaties, Intertax, 784-800, 2017
  • C. Garbarino (ed.), Tassazione dei gruppi, Giappichelli, 2017
  • G. Allevato, Le riorganizzazioni (operazioni sui beni), in "Tassazione dei gruppi" (Ed. C. Garbarino), Giappichelli, 2017
  • G. Allevato, Le riorganizzazioni (operazioni sui soggetti), in "Tassazione dei gruppi" (Ed. C. Garbarino), Giappichelli, 2017
  • G. Allevato & F. Florenzano, Italy: New Beneficial Tax Regime for New Residents, Wealthmanagement.com
  • G. Allevato, S. Antonelli, U. Percivalle, Italy a Valuable Option for High Network Individuals Looking for Relocation Within the EU (co-authored by U. Percivalle and S. Antonelli) in The Global Employer: Global Immigration & Mobility Quarterly Update, Vol. 30, issue 3, 2017
  • G. Allevato, A. Dossi, Il Tax Director in Italia: ruolo e responsabilità alla luce del rinnovato contesto economico-legislativo, submitted to Economia & Management
  • G. Allevato, Design e implementazione di una tax-aligned global supply chain, submitted to Economia & Management.

 

Pubblicazioni su Wealth Journal

  • Cipollini, V. Favero, L'istituto del trust e i suoi molteplici utilizzi: il blind trust, by Giulia Cipollini e Valentina Favero, 17 maggio 2018
  • A. Papotti, L. Ferro, Trust ed imposta di donazione/successione: evoluzione normativa/giurisprudenziale e situazione attuale, 12 aprile 2018
  • Gennarelli, Il Trust: alle radici dell’istituto, 21 marzo 2018
  • Ubaldini, Alcune brevi riflessioni in tema di opere d’arte e fiscalità, 12 dicembre 2017
  • Forlanelli Rovati, S. Stabile, Valorizzare una collezione d'arte, 12 dicembre 2017
  • Stabile, La gestione delle collezioni d’arte, 9 novembre 2017
  • Baia Curioni, Comprare arte, 19 ottobre 2017
  • Gennarelli, La gestione delle collezioni d’arte: definire la strategia, 3 ottobre 2017
  • Rigo, Sei principi per investire con successo nel medio e lungo termine, settembre 2017.

Scopri di più sul Wealth Journal