Il Best Performance Award premia la crescita e la sostenibilità delle eccellenze italiane

Best Performance Award 2023/24

SHARE SU

Si è conclusa a Milano la Cerimonia di Premiazione della 7° edizione del Best Performance Award, appuntamento annuale dedicato alle imprese italiane che si distinguono per la crescita – tema nodale per la nostra economia storicamente caratterizzata da dimensioni troppo contenute – e per l’eccellenza nel creare valore economico, tecnologico, umano, sociale e ambientale.

Il premio promosso da SDA Bocconi School of Management è in partnership con PwC Italia, Banca Mediolanum, Fondazione Umberto Veronesi, Havas PR e Radio Deejay.

Anche in questa edizione sono stati cinque i riconoscimenti attribuiti dalla giuria, sotto un unico filo conduttore:Sustainability for Growth. Oltre al Best Performer of the Year, ovvero l’azienda vincitrice al di là delle dimensioni relative, tre premi sono stati assegnati proprio in funzione delle dimensioni (large, medium, small), mentre un premio speciale è stato consegnato all’azienda che si è distinta rispetto all’ “hot topic” dell’anno, ovvero il «love brand».

Le aziende risultate vincitrici dell’edizione 2023/24 sono:

  • Interpump Group S.p.A., per la categoria Best Performer of the Year
  • I.S. Fabbrica Italiana Sintetici S.p.A., per la categoria Best Performing Large Company
  • Successori Reda - S.p.A. Società Benefit, per la categoria Best Performing Medium Company
  • Legami S.p.A. Società Benefit, per la categoria Best Performing Small Company
  • Vibram S.p.A., per la categoria Hot Topic

Il Best Performance Award si distingue in primo luogo per la robusta attività di ricerca preliminare condotta dal team di ricerca SDA Bocconi School of Management composto da Leonardo Etro, Scientific Director e Associate Professor of Practice di Corporate Finance e M&A, SDA Bocconi, Maurizio Dallocchio, Scientific Director e Professore di Corporate Finance, Università Bocconi, Matteo Vizzaccaro, Scientific Project Leader e Lecturer di Corporate Finance, SDA Bocconi, Giulia Negri, Research Lead e Fellow di Corporate Finance, SDA Bocconi, Rachele Anconetani, Senior Analyst e Lecturer di Corporate Finance, SDA Bocconi e Jessica Baro, Analyst, SDA Bocconi, per identificare le aziende capaci di crescere significativamente più dei propri competitori, sia per linee interne che esterne. Oltre che per il suo rigoroso approccio metodologico, il premio è rilevante per via della sua missione, concentrata sull’identificazione, la valorizzazione e l’indicazione come esempio di aziende straordinarie per capacità di crescere e di generare valore, nel rispetto delle regole e con la sostenibilità al centro del loro agire.


Da sinistra: M. Vizzaccaro, J. Baro, R. Anconetani, M. Dallocchio, L. Etro

 

A proposito di crescita, fin dal suo debutto nel 2017, il premio ha registrato un consenso sempre più tangibile, coinvolgendo quest’anno nella sua fase finale, oltre 100 aziende (erano circa la metà nella prima edizione) e promuovendo un confronto dinamico tra nomi consolidati e realtà emergenti altrettanto brillanti.

L’ Award è articolato in tre fasi successive. La prima vede i ricercatori SDA Bocconi impegnati a setacciare le più affidabili banche dati, alla ricerca delle realtà settoriali operanti nel nostro Paese, capaci di distinguersi per robusta crescita dimensionale accompagnata da tangibile generazione di valore economico.  In seguito, con la collaborazione di tutti i partner, viene condotta un’indagine attraverso l’invio di un questionario alle aziende identificate nel corso della prima fase. I partner del Premio-Ricerca aiutano le aziende nella compilazione e nell’elaborazione delle informazioni necessarie a completare il quadro di riferimento.   Al termine di questo secondo momento viene condotta una valutazione ulteriore, effettuata mediante interviste e focus group ai quali partecipano le aziende prescelte e i rappresentanti di tutti i partner del premio. I criteri di valutazione per le diverse categorie dimensionali e per l’”hot topic” si basano infatti, su un'analisi multidimensionale che considera non solo gli indicatori economici e finanziari, ma anche l'innovazione tecnologica, la capacità di creare valore interno all'azienda e gli impatti sociali e ambientali. Per il premio Speciale Hot Topic, l'attenzione si concentra particolarmente sull'autenticità, la trasparenza e la passione delle aziende verso una crescita responsabile, poiché queste qualità, unite, permettono ai marchi di sviluppare un legame duraturo e unico con il proprio pubblico. Tale connessione si traduce in un affetto profondo da parte dei clienti, rendendo la sostenibilità un aspetto aziendale imprescindibile per raggiungere l'eccellenza.

 

Dalla ricerca condotta quest’anno, che ha interessato aziende con sede principalmente al Nord (77%), seguite da Sud e Isole (12%) e Centro (11%), sono emersi spunti molto significativi rispetto a tematiche riguardanti argomenti più che mai attuali, come, ad esempio, la percentuale di aziende che pubblica un bilancio o report di sostenibilità, pari al 55%, con un differenziale di + 15% rispetto alla precedente edizione. Grande attenzione, infatti, da parte dei candidati agli aspetti sostenibili: il 52% delle aziende utilizza energia rinnovabile in misura maggiore o uguale al 25%; il 71% delle società considera i Sustainable Development Goals (SDGs) dell’Agenda 2030 e, infine, il 69% dei candidati ha una figura manageriale dedicata alle attività di Ricerca & Sviluppo.

Attraverso un'attività di ricerca accademica continua e trasparente, il Best Performance Award, con il DNA di SDA Bocconi e dei suoi Partner, si propone di promuovere la crescita, l'innovazione, il rispetto, unitamente alla sostenibilità nel panorama imprenditoriale italiano. In sostanza: l’Eccellenza con una visione di lungo periodo. Anche nell'edizione più recente del BPA, seguendo una tendenza ormai consolidata, abbiamo con sincera soddisfazione osservato un crescente interesse degli imprenditori italiani per la sostenibilità, evidenziato dalla competizione sempre più accesa nel mostrare le esternalità positive a livello sociale ed ambientale delle proprie iniziative imprenditoriali. L'attenzione verso il benessere dei collaboratori e in generale verso i portatori di interessi aziendali ha contribuito a innescare un meccanismo virtuoso con ricadute positive sulla Società nel suo complesso. Il lavoro di ricerca e analisi svolto per valutare le performance delle aziende partecipanti ha restituito un'immagine nitida e ampia del panorama imprenditoriale italiano, evidenziando non solo le caratteristiche legate alle vendite e alla redditività, ma anche l'importanza riconosciuta alle tematiche ESG. E, lo dico con un senso di orgoglio, soprattutto da parte degli imprenditori, in modo sincero e non come superficiale adesione a un tema scottante e corrente. Queste aziende esemplari non solo meritano il riconoscimento, ma fungono da modelli da imitare per altre realtà imprenditoriali.” Dichiara Maurizio Dallocchio, Professore di Corporate Finance presso SDA Bocconi e Università Bocconi, Past Dean SDA Bocconi School of Management e Direttore Scientifico del Best Performance Award.

 

SDA Bocconi alza l’asticella e segna il nuovo benchmark italiano per quanto concerne i rating di sostenibilità. Il Best Performance Award, grazie al suo approccio scientifico, risulta sempre più rigoroso e sempre più riconosciuto nel contesto imprenditoriale di riferimento e diventa un tool indispensabile per le aziende che hanno a target la crescita sostenibile”. Sostiene Leonardo Etro, Associate Professor of Practice di Corporate Finance e M&A e Direttore Scientifico del Best Performance Award.

 

IL COMMENTO DEI PARTNER

 

PWC ITALIA – ALESSANDRO GRANDINETTI, PARTNER PWC ITALIA, CLIENTS & MARKETS LEADER

 "Il Best Performance Award rappresenta uno straordinario strumento per dare il giusto riconoscimento alle grandi eccellenze e celebrarle. È un'iniziativa in cui crediamo particolarmente e che rappresenta un importante stimolo per implementare la fiducia e la collaborazione tra istituzioni, imprese e la società".

 

BANCA MEDIOLANUM – DIEGO SELVA, DIRETTORE INVESTMENT BANKING

"Banca Mediolanum è onorata di rinnovare il proprio sostegno anche per l'edizione del 2024 del Best Performance Award di SDA Bocconi. Riteniamo fermamente che le aziende di domani debbano essere motori di progresso sociale e sostenibilità, unendo la creazione di valore economico a quella di valore sociale e ambientale. È con questo spirito che continuiamo a sostenere questa iniziativa, con la convinzione che premiare le eccellenze italiane in questi ambiti possa fungere da catalizzatore per un cambiamento positivo nell'intero tessuto imprenditoriale del nostro Paese. La nostra aspirazione è che, attraverso il nostro impegno, possiamo contribuire a costruire un futuro in cui le imprese siano apprezzate non solo per i loro successi finanziari, ma anche per il loro impatto positivo sulla società e l'ambiente".

 

FONDAZIONE UMBERTO VERONESI ETS– ANNA GUATRI, RESPONSABILE CSR

“Il Best Performance Award è un’ottima occasione per ricordare ancora una volta l’importanza da parte delle aziende di essere sostenitori della ricerca scientifica e quindi promotori di un cambiamento virtuoso a favore della salute delle persone. Crediamo fortemente che le aziende che sono state coinvolte durante questa edizione del premio possano essere un prezioso esempio per altrettante realtà che vorranno sposare il valore della ricerca e della prevenzione verso i propri dipendenti e la propria community”

 

HAVAS PR – CATERINA TONINI, CEO

“Ogni anno, attraverso il Best Performance Award, assistiamo con entusiasmo alla crescita del panorama imprenditoriale italiano sul tema dello sviluppo sostenibile. Oggi, questo non è più considerato un'opzione, ma un imperativo che richiede un impegno tangibile da parte delle aziende per ridurre l'impatto ambientale, promuovere pratiche commerciali etiche e contribuire al benessere sociale. Il Premio si conferma come un'opportunità preziosa per valorizzare l'autenticità, la trasparenza e la passione delle società verso una crescita responsabile, e siamo onorati di essere nuovamente media partner. Particolarmente ispirativo è l'hot topic dedicato ai love brand, che riflette l'approccio di Havas nel sostenere le imprese nell'instaurare un legame emotivo con i propri stakeholder attraverso una comunicazione autentica e rilevante, al fine di creare fiducia e connessione.”

 

RADIO DEEJAY – LINUS

“Radio Deejay ha ispirato l’hot topic di quest’anno, dedicato ai Love brand, ossia quelle realtà che basandosi sul concetto di fiducia riescono a condizionare le scelte dei consumatori che si legano al marchio e ai suoi valori. I love brand creano un senso di comunità tra le persone che li supportano attraverso la trasparenza e l’unicità che li contraddistingue. È un concetto intrinseco nella natura di Radio Deejay che nasce 42 anni fa con un pubblico di teenager, che é cresciuto insieme a noi e che continua a sentirsi parte della nostra community.”

 

SDA Bocconi School of Management

 

Photogallery

 

News Correlate

28 marzo 2024
Le persone che partecipano alla 24ª edizione ...
Le persone che partecipano alla 24ª edizione del FIFA MASTER hanno completato con successo il modulo di Management a Milano
FIFA Master - International Master in Management, Law and ...
Scopri di più
11 marzo 2024
Cultura, collaborazione e competenze al ...
Cultura, collaborazione e competenze al centro del dialogo sulla trasformazione sostenibile
Scopri di più
11 marzo 2024
Il management degli acquisti e dei contratti ...
Il management degli acquisti e dei contratti in Sanità: uno sguardo di respiro internazionale
Scopri di più

Programmi correlati

Dall’EBITDA al Valore per gli azionisti Strumenti per migliorare le performance aziendali
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 9 mag 2024
  • 6 giorni
  • Class
  • Italiano

Per aver sotto controllo i parametri di EBITDA, PFN, valore d'azienda, gli indicatori che misurano il successo aziendale e capire come farli crescere costantemente.

Strategic Innovation in the Digital Era - Spring Edition Making Strategic Decisions Under Uncertainty Using Mental Frameworks and Data
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 13 mag 2024
  • 3 giorni
  • Class
  • Inglese

Strategic Innovation in the Digital Era will improve the ability of any decision-maker, including those with limited knowledge of data analysis, to make informed decisions using data.

Artificial Intelligence and Data Science for Executives Making better decisions through machine intelligence
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 15 Mag 2024
  • 3 giorni
  • Class
  • Inglese

A journey through the digital revolution to learn how to capitalize on these enhancing technologies to gain competitive advantage in existing and new markets.