Best Performance Award 2019 | SDA Bocconi School of Management

Best Performance Award

2019 Edition

SDA Bocconi, J.P. Morgan Private Bank, PwC, Refinitiv e Gruppo 24 ORE hanno stretto un accordo triennale con la finalità di premiare le migliori aziende che creano valore economico, tecnologico, umano, sociale e ambientale, operando in modo complessivamente sostenibile. 

E' nato quindi il Best Performance Award, il premio annuale dedicato alle imprese italiane, che si distinguono per l’eccellenza nello sviluppo sostenibile inteso in un’accezione ampia, ovvero come la capacità di fare impresa garantendo la continuità aziendale (condizione necessaria) nel rispetto di:

  • dimensione umana e ambientale (Green & Social),
  • innovazione (Innovation & Technology)
  • gestione economica (Value Added)

 

 

Best Performance Award 2018
Best Performance Award 2018


Vincitori Best Performance Award 2019

ZUCCHETTI S.P.A Vincitore Categoria Best Performer Hot Topic "Managerial Excellece"

Azienda italiana che produce soluzioni software, hardware e servizi per aziende, banche, assicurazioni, professionisti e associazioni di categoria. L’azienda ha l’obiettivo di crescere nei prossimi anni anche tramite acquisizioni in Italia e all’estero. La società, pur essendo di proprietà famigliare (di proprietà 50% Alessandro Zucchetti e 50% Cristina Zucchetti), ha da tempo deciso di introdurre manager esterni in posizioni apicali. Per Zucchetti la Ricerca e Sviluppo è fondamentale: ogni divisione del gruppo ha un budget di R&S e dispone di persone dedicate, infatti su 5000 dipendenti 1200 si occupano di queste attività; inoltre ha creato un team di data scientist che studia le ultime innovazioni e la possibile applicazione dell’intelligenza artificiale in azienda. L’ufficio risorse umane promuove campagne di comunicazione nei confronti del personale finalizzate a sensibilizzare sul tema ambientale e di sostenibilità. Buona parte dei dipendenti ha una componente variabile del compenso, nella valutazione viene considerata anche l’innovazione e generazione di idee. Zucchetti ha inoltre istituto un’academy interna per i neo diplomati al fine di preparare i giovani all’ingresso nel mondo del lavoro. La sostenibilità è un valore intrinseco all’azienda che, per perseguire tale obiettivo, ha trasformato la propria sede “Torre Zucchetti” da un edificio energivoro anni ’70 in un esempio di efficienza e compatibilità ambientale.

 


VALAGRO S.P.A. Vincitore Categoria Best Performer of the year


Azienda leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e nutrienti speciali che stimolano i processi fisiologici della pianta a cui forniscono tutti gli elementi nutritivi di cui hanno bisogno per crescere. L’azienda investe circa il 6/7% del fatturato a favore della Ricerca e Sviluppo e ha istituito un Advisory Board Scientifico con lo scopo di individuare le eccellenze nei settori di maggior interesse. L’economia circolare è parte integrante del modello di business di Valagro, che rintraccia le materie prime in scarti dell’industria agroalimentare. Il ridotto impatto ambientale è sempre stato al centro delle politiche aziendali, pur operando in un settore fortemente estrattivo responsabile di emissioni CO2. L’obiettivo che si pone dunque l’azienda è quello di agevolare i clienti finali nel produrre di più, meglio e con minore impatto ambientale. Valagro ha inoltre organizzato varie iniziative per valorizzare il territorio in cui opera, tra le quali “Habruzzo” e “Ortiamo”. Dal 2002 ha attivato le prime acquisizioni strategiche finalizzate ad acquisire target di tecnologie per avere accesso a nuovi mercati ed Instaurare relazioni di lungo periodo con centri di eccellenza. La società ha recentemente aperto il capitale al fondo americano Metalmark. Valagro riserva una costante attenzione verso il benessere dei propri lavoratori, sostenuti da incentivi, meccanismi di feedback cadenzati e la fruizione di un programma di formazione ad hoc.

 


SIT S.P.A. Vincitore Categoria Best Performing Large Company


Azienda che opera nel settore del riscaldamento, sviluppa e produce sistemi per la sicurezza, per il comfort e apparecchiature a gas per uso domestico e per la ristorazione; inoltre produce e commercializza contatori per il gas di nuova generazione. Il 65% del fatturato è realizzato al di fuori dell’Italia (Europa 41,3 %; Resto del Mondo 23,7 %). Sit è impegnata nella realizzazione di prodotti a basso impatto ambientale, nel ridurre il consumo di energia e nello sviluppo di sistemi per un’alta efficienza di combustione e un basso livello di inquinamento dell’aria. Possiede quattro sedi di Ricerca e Sviluppo con 100 persone dedicate, 90 brevetti depositati e 10,8€ milioni investiti; parallelamente una parte della crescita dell’azienda è stata perseguita tramite acquisizioni di aziende medio piccole, ma ad alto contenuto tecnologico. L’università di Padova rappresenta un forte vivaio per attrarre risorse, l’azienda infatti organizza giornate di orientamento nelle quali, in maniera informale, gli studenti vengono formati e indirizzati a preparare correttamente i colloqui. La società si è quotata nel 2017.

 


FLUID-O-TECH S.P.A. Vincitore Categoria Best Performing Medium Company


Azienda attiva nella progettazione e produzione di pompe per pressurizzazione e trasferimento di fluidi, conta circa 200 collaboratori ed è presente in Italia, con lo stabilimento principale a Corsico, negli Stati Uniti, sia sulla costa orientale che occidentale, in Giappone e Cina. Negli ultimi anni, sta implementando un modello sempre più strutturato di corporate governance, mantenendo un’attenzione elevata al rapporto azienda-famiglia. L’azienda si è attivata per la creazione di una divisione dedicata di Ricerca e Sviluppo e ha investito risorse per la cybersecurity e la protezione dati. Fluid-o-tech, per aumentare il proprio know how tecnologico, ha acquisito due società inglesi. Visto il rallentamento del settore automotive, specialmente tedesco, legato alla regolamentazione sulle emissioni, la società sta cercando di diminuire l’esposizione verso questo settore e spingersi verso il medicale con nuove soluzioni innovative.

 


 

SAFIM S.P.A. Vincitore Categoria Best Performing Small Company


Azienda che opera nel mercato dei costruttori di valvole di frenatura. I principali settori di applicazione sono: agricolo, movimentazione terra e materiali, minerario, aeroportuale e delle spazzatrici stradali. Pur essendo basata in Italia, Safim è rappresentata all’estero da uffici strategici (USA, India, Germania, Francia). L’azienda ha scelto di crescere su larga scala nel 2017 con l’ingresso nell’azionariato del fondo di investimento Ambienta SGR, che affianca la famiglia Mamei. La società investe il 4% del fatturato annuo in attività di Ricerca & Sviluppo. L’innovazione attiene sia la sfera interna, attraverso l’implementazione di prodotti che possono essere brevettati e commercializzati, sia quella esterna attraverso possibili acquisizioni, con partnership strategiche nel settore, previste in futuro. Per quanto riguarda la sostenibilità, Safim soddisfa il 20-25% del proprio fabbisogno energetico attraverso un impianto fotovoltaico tra i più grandi della regione Emilia-Romagna, i prodotti utilizzati per le verniciature sono ad acqua e redigerà quest’anno un bilancio di sostenibilità e un bilancio ambientale. L’azienda è attiva nella formazione dei propri dipendenti, promuovendo corsi di formazione in grado di creare profili professionali di eccellenza, e nel benessere della work-life balance di questi ultimi.




Contatti

Best Performance Award

SDA Bocconi School of Management

Via Bocconi, 8 - 20136 Milano