Gli highlights di EMMIO: nuove tecnologie digitali per le organizzazioni internazionali

EMMIO - Executive Master in Management of International Organizations

SHARE SU

Il viaggio dell’8° edizione di EMMIO giunge alla conclusione: a una settimana e mezzo da una Alumni Reunion ricca di interventi emozionanti, i partecipanti hanno terminato il loro percorso con una cerimonia emozionante e coinvolgente.

Non c’è mai un momento di noia durante l’EMMIO - Executive Master in Management of International Organizations. I partecipanti di varie edizioni EMMIO si sono riuniti nel campus di SDA Bocconi per interagire con altri Alumni ed Alumnae,  professori e studenti dell’attuale edizione.

 

“La reunion è un momento importante per parlare di ciò che accade, imparare gli uni dagli altri e immaginare nuove soluzioni per le sfide attuali e future. Questo mi porta al tema specifico di questa reunion, che è la tecnologia”, ha detto in apertura Greta Nasi, Direttore dell’EMMIO.

 

Durante l’evento, sono state esplorate le aree tecnologiche che più influenzano il mondo delle organizzazioni internazionali e ai partecipanti è stata offerta la possibilità di comprenderne le più recenti tendenze, permettendo loro di avere una visione chiara delle maggiori sfide globali che ci attendono.

“Non sono qui per convincervi che la tecnologia sia importante. Siamo già consapevoli del suo ruolo e di come possiamo usarla”, ha detto Gianluca Salviotti, SDA Associate Professor of Practice di Information Systems e Digital Transformation, nel suo intervento “Exploring the Transformational Impact of Emerging Digital Technologies for International Organizations.” “Dobbiamo essere in grado di identificare e valutare quali tecnologie possono fornire valore alle comunità, alle città e ai beneficiari.”

 

È seguito un affascinante intervento dal titolo “Space Solutions to Achieve the 2030 Agenda” di Simonetta Di Pippo, Direttore dello Space Economy Evolution Lab e SDA Professor, che ha parlato della cooperazione all’interno dell’industria spaziale e del ruolo delle interazioni interculturali come punto di partenza per diffondere pace e diplomazia.

Il resto dell’evento, durato un weekend, ha coinvolto due professionisti esperti nei settori della tecnologia e dell’intelligenza artificiale.

 

“È importante considerare il ruolo che le tecnologie emergenti possono svolgere nel promuovere soluzioni innovative e sostenibili nei Paesi in via di sviluppo. A livello internazionale, dobbiamo utilizzare l’intelligenza artificiale per migliorare innanzitutto la qualità della vita umana. Le organizzazioni che si concentreranno su questo non solo genereranno maggiore ricchezza, ma creeranno benessere per tutti”, ha dichiarato Dare Odumade, CEO di Chekkit, durante il dialogo con Nasi su “User Intelligence by Leveraging Blockchain Technology and AI”.

 

La Direttrice dell’EMMIO ha intervistato anche Advit Nath, Controller and Director dell’International Fund for Agricultural Development (IFAD) e ambasciatore regionale del Global Blockchain Business Council, su “Leveraging AI for MDBS and BLOCKCHAIN4DEVELOPMENT”. Nath ha affermato che “l’IA possiede un potenziale senza precedenti per fornire soluzioni ad alcune delle problematiche più importanti per l’umanità, dal cambiamento climatico alla crisi alimentare. Ora sta a noi agire per un domani migliore”.

 

La reunion è solo un altro esempio dell’incredibile esperienza che i partecipanti dell’EMMIO hanno l’occasione di vivere. Non si tratta solo dell’opportunità di imparare da alcuni dei maggiori esperti provenienti da diversi settori. Si tratta anche di instaurare relazioni proficue e durature con un ampio gruppo di persone. La reunion, inoltre, ha voluto ricordare Ian Richard Schaefer, scomparso prematuramente. I suoi genitori hanno ricevuto un riconoscimento molto toccante dalla Direttrice Nasi: una targa “in memoria di un Alumnus curioso, generoso e brillante”.

Amicizia e affiatamento sono stati anche i pilastri alla base della graduation dell’EMMIO 8, dove i partecipanti hanno ricordato il loro anno ricco di sfide e bei ricordi, e hanno guardato ai prossimi passi che compiranno insieme.

 

“Questa è una graduation, ma è anche un ponte, perché vi state unendo come studenti e Alumni che continueranno a confrontarsi e a crescere per tutta la vita. È questo uno dei valori più importanti della nostra Community”, ha detto il Dean di SDA Bocconi Stefano Caselli nel suo discorso di benvenuto.

 

Dopo la conclusione della graduation e della reunion EMMIO, i partecipanti sono pronti a intraprendere un nuovo cammino, portando con sé alcuni ricordi emozionanti e l’impegno comune a eccellere nei rispettivi ambiti. Come ha detto Alexander Hiedemann, Coordinatore dell’EMMIO, “attendiamo con ansia le future reunion, dove la famiglia EMMIO continuerà a incontrarsi alimentando la collaborazione, l’innovazione e i legami per tutta la loro vita.”

SDA Bocconi School of Management

News Correlate

28 febbraio 2024
Giornata della Formazione Manageriale: un ...
Giornata della Formazione Manageriale: un dialogo aperto sulla trasformazione sostenibile d'impresa
La Giornata della Formazione Manageriale di SDA Bocconi invita ...
Scopri di più
28 febbraio 2024
Dal lavoro ai lavori: le complessità HR nel ...
Dal lavoro ai lavori: le complessità HR nel delineare i percorsi individuali
La Giornata della Formazione Manageriale di SDA Bocconi invita ...
Scopri di più
28 febbraio 2024
Il passaggio dimensionale nel sistema delle ...
Il passaggio dimensionale nel sistema delle imprese italiane: complessità e prospettive
La Giornata della Formazione Manageriale di SDA Bocconi invita ...
Scopri di più

Programmi correlati

Programma di sviluppo manageriale weekend 84° edizione Sviluppare le proprie competenze direttive e strategiche a 360 gradi
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 8 Mar 2024
  • 20 giorni
  • Class
  • Italiano

Rafforzare la capacità di analisi a 360 gradi e di pensiero critico per cogliere tutte le implicazioni dell’agire manageriale e migliorare l'efficacia del proprio ruolo. 

Fintech for Executives Piattaforme digitali dedicate ai servizi finanziari
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 11 Mar 2024
  • 3 giorni
  • Class
  • Italiano

L’utilizzo di piattaforme digitali di ultima generazione per la gestione dei servizi finanziari e assicurativi.

PPP per investimenti e servizi pubblici (sede Roma) Le opportunità del nuovo codice e soluzioni attuative per PNRR e fondi SIE
  • Data inizio
  • Durata
  • Formato
  • Lingua
  • 11 mar 2024
  • 3 giorni
  • Class
  • Italiano

Il corso aiuta a comprendere le motivazioni strategiche alla base del PPP e le sue modalità operative per preparare PA e operatori economici a utilizzare lo strumento in modo adeguato e sostenibile.