EMMAS mi ha cambiato, personalmente e professionalmente. Nel corso dell’anno di master ho vissuto un concentrato di esperienze che mi hanno restituito moltissima energia. Per tanti anni ho avuto la fortuna di crescere dentro al lavoro e alla dedizione ma a un certo punto ho sentito l’esigenza di cambiare prospettiva, di trovare nuovi modi di vedere e guardare il mondo. In aula ho potuto strutturare un ampio quadro di competenze che ho subito trovato utili per migliorare la gestione e lo sviluppo della realtà in cui lavoro, ho conosciuto persone provenienti da tutta Italia che mi hanno permesso di vedere attività, progetti e approcci diversi; ho avuto modo di condividere strategie e soluzioni. Con l’aula EMMAS abbiamo viaggiato in Europa per lo study tour, abbiamo collaborato con importanti enti del settore sanitario e sociosanitario nello sviluppo di nuovi progetti, abbiamo lavorato, in gruppo e singolarmente, accompagnati da docenti appassionati e sempre competenti.

 

Linkedin profile

Fulvio Guerini
EMMAS 2022

Nella vita di ognuno di noi ci sono situazioni che costituiscono, per la loro significatività, una tappa da ricordare. EMMAS ha rappresentato per me proprio questo. Ho iniziato il mio percorso timidamente con molti dubbi e l’ho terminato forte delle nuove competenze acquisite e certa del mio cambiamento professionale e personale.

Come dirigente delle professioni sanitarie sono consapevole della complessità dei sistemi sanitari per questo ho sentito la necessità di approfondire le conoscenze in tema di governance e management scegliendo EMMAS per il mio percorso formativo. In EMMAS non ho acquisito solo dei contenuti ma allenato la mente al pensiero laterale e sviluppato la capacità di trovare soluzioni differenti allo stesso quesito.

È stato un anno intenso, pieno di sfide, circondata da docenti e colleghi straordinari che hanno contribuito ad accelerare la mia trasformazione. Ci sono stati momenti di intensa riflessione, studio e confronto ma anche spensieratezza e sorrisi sono nate amicizie e collaborazioni che dureranno a lungo.

 

Linkedin profile

Maria Tarantino
EMMAS 2022

EMMAS è stata un'incredibile occasione per noi professionisti di astrarci dall'operatività quotidiana, fermarci e osservare il mondo della sanità dall'alto. Un percorso per esplorare l'incredibile complessità ed eterogeneità del settore e ragionare in modo critico sui complessi meccanismi che lo governano. Una esplorazione accompagnata da un team di docenti e ricercatori d'eccellenza che ci hanno spinti prima di tutto a sentirci strumenti attivi di cambiamento. Il confronto con colleghi dai background professionali molto diversi, i momenti di riflessione, di gioco, di discussione anche accesa fanno crescere sia professionalmente che umanamente. 

 

Linkedin profile

Marco Foracchia
EMMAS 2021

EMMAS è la cassetta degli attrezzi con cui sono riuscito a costruire per me stesso una dimensione lavorativa totalmente nuova e originale. Le nozioni apprese, le esperienze vissute, il network umano che si è creato in quell’Aula, e da quell’Aula negli anni a venire si è ulteriormente sviluppato, rappresentano oggi la “spinta invisibile” che mi incoraggia nelle sfide quotidiane come medico e mi ispira nelle analisi e negli interventi sui processi aziendali come manager del settore socio-sanitario.

 

Linkedin profile

Raffaele Esposito
EMMAS 2020

EMMAS è sicuramente una pietra miliare nel mio percorso formativo e di vita. Vivo il mio ruolo professionale con maggiori consapevolezze e conoscenze ed il mio agire ora gode di un background che ha dato forma alla sostanza, perché la “Forma è sostanza”.

Ho imparato tanto, e penso anche di essere cresciuta tanto, ho assaporato mai come in questo master il piacere dello studio, ho trascorso i miei sabati e domeniche di quei 14/ 16 mesi a studiare a risvegliare cassetti della memoria sopiti e crearne dei nuovi per nuove e accattivanti conoscenze. Ho sentito e mi è arrivata tutta la passione e l’andare aldilà dei numeri, fondamentali sì, ma con dietro e dentro un significato che collimava pienamente con quello che è sempre stato il mio credo: il miglioramento continuo, la sfida, il cambiamento, la crescita, puntare all’eccellenza con lo scopo ultimo di fornire sistemi di salute il più performanti possibili. Inoltre è stato dato grande spazio alla cura dell’aspetto relazionale gruppale, che ho molto apprezzato e che ha permesso e facilitato scambi esperienziali fra le diverse realtà!

 

Linkedin profile

Roberta Auditore
EMMAS 2018

EMMAS è stata un’esperienza molto interessante sia sul piano professionale che personale. L’entusiasmo e la professionalità di docenti e discenti, questi ultimi provenienti da diverse realtà italiane, mi hanno motivato a superare la difficoltà di dover conciliare l’impegno in azienda con quello in SDA Bocconi. I contenuti, considerando la complessità del sistema italiano, sono stati molto equilibrati, e a chi come me opera in un centro di alta complessità, hanno consentito di avere una visione a 360°su pubblico e privato, sanitario e socio-sanitario.
Con EMMAS ho acquisito la consapevolezza che il management in sanità deve avvalersi di metodologia scientifica, ricerca continua, analisi, approfondimento, confronto con altre realtà nazionali e internazionali attraverso case studies come strumento per cogliere quanto di più innovativo avviene nel sistema sanitario. Grazie EMMAS.

 

Linkedin profile

Angelo Luca
EMMAS 2017

Sono entrato nell’aula EMMAS in punta di piedi, con quel tanto di scetticismo bergamasco verso un mondo nuovo, circondato da persone con esperienze e professionalità diverse e che pensavo certamente molto lontane dalle mie. Sono entrato in aula EMMAS perché mi interessava il mio percorso, il mio curriculum e poco predisposto a mettermi in gioco. Volevo egoisticamente solo “portare a casa”. Passo dopo passo (o modulo dopo modulo) le cose sono cambiate, ho capito che la cosa migliore che potessi fare era provare a vivere fino in fondo questa grande opportunità, portare in aula Ivan con tutto ciò che poteva dare, per quel che è, per quel che sa e sa fare. Ho avuto così l’enorme opportunità di ascoltare docenti che mi hanno aperto le porte di un mondo nuovo, lavorare a stretto contatto con persone di grandissimo valore, fare esperienze che ricorderò per sempre. Esco dall’aula EMMAS con la convinzione che ancora una volta la chimica che le persone di SDA sanno sapientemente dosare ha creato tanto valore che sta a noi portare dentro le nostre organizzazioni. In fondo poi da EMMAS non si esce mai veramente, è solo l’inizio di un nuovo viaggio.

 

Linkedin profile

Ivan Alessandro Mazzoleni
EMMAS 2017

Sono arrivato in classe certo delle mie esperienze e sicuro delle mie idee, ho imparato la ‘relativizzazione’ bocconiana, che parte dalla certezza che una decisione non è mai ‘quella giusta’, non è mai assoluta ma dipende dal contesto e da ciò che si vuole ottenere dopo aver compiuto un’attenta analisi strategica. Ho appreso un metodo di approccio alla realtà declinato con un linguaggio che ormai è divenuto abituale e che ho definito con l’attenzione in classe, con lo studio a casa e con il confronto con i compagni di corso.
Abbiamo costruito, in un clima di collaborazione e piacevole complicità con i docenti e i compagni di corso, una serie di chiavi di lettura e di strumenti per poter dirigere un team, un’azienda o un’organizzazione in grado di dare valore alla sanità, senza partire da idee precostituite, ma con la voglia di delineare le soluzioni migliori adattate all’ambiente che siamo chiamati a vivere.

Linkedin profile

Andrea Pauletti
EMMAS 2016

EMMAS mi ha fornito una serie di nuove chiavi di lettura della realtà professionale in cui vivo, con la possibilità di capire i fenomeni in un orizzonte più ampio. La diversa prospettiva e gli strumenti di lavoro forniti mi hanno consentito di formulare nuove ipotesi che ho potuto mettere in pratica per affrontare problemi organizzativi della mia realtà in un momento particolarmente impegnativo. Infine, lo scambio continuo con professionisti giovani e anziani di vari settori della sanità è stato molto stimolante ed ha consentito la nascita e lo sviluppo di rapporti umanamente e professionalmente significativi.

Linkedin profile

Michele Alzetta
EMMAS 2015

La partecipazione ad EMMAS è stata un'esperienza importantissima sia sul piano personale che professionale.
Le diverse discipline sono organizzate in modo complementare tra loro per offrire una visione a 360° utile a chi si cimenta quotidianamente su dimensioni economiche, giuridiche, gestionali, organizzative, strategiche, applicate al campo delle politiche sanitarie e sociali.
Il clima e il rapporto con  docenti e altri partecipanti al master è stato particolarmente piacevole, mi sono  sentita parte di una "comunità" e non sono mancati momenti di incontro e di festeggiamenti ad alleggerire l'impegno richiesto.
EMMAS mi ha messo in contatto con altri colleghi che operano a livello dirigenziale in diverse realtà italiane permettendomi di conoscere contesti istituzionali e organizzativi diversi e di mantenere con alcuni di loro proficui rapporti di collaborazione e di scambio reciproco, oltre che di amicizia.
La conciliazione tra lavoro, famiglia e master è possibile...con un po' di buona volontà e sacrificio, ma ne vale veramente la pena.
Nella mia personale esperienza, forse per caso o per fortuna, il titolo di EMMAS mi ha permesso di ottenere riconoscimenti professionali che attendevo da tempo.

Daniela Mortello
EMMAS 2015

Il Sistema Sanitario che vorrei è quello uscito dall’ Aula di EMMAS XIV: provenienti da tutta Italia, da Bolzano  a Catania  a Sassari, dal pubblico e dal privato, dal sanitario e dal  sociale,  abbiamo tutti condiviso la voglia di migliorare, di essere al passo con i tempi, di creare una sanità di valore, abbiamo  imparato ad utilizzare gli strumenti manageriali sempre all’avanguardia che SDA Bocconi ci ha messo a disposizione, abbiamo tutti condiviso  l’entusiasmo di confrontare  le nostre  conoscenze e capacità per creare progetti di eccellenza, abbiamo incontrato professionisti e realtà all’avanguardia, abbiamo ripreso a sperare che forse è possibile costruire insieme una sanità equa,  efficace e sostenibile.

Grazie EMMAS!

 

Linkedin profile

Maria Luisa Muzzini
EMMAS 2015

Ho avuto il piacere di frequentare Emmas dopo varie esperienze dirigenziali, coronando così il mio percorso di formazione. Vivere un'esperienza formativa così completa, trasversale e integrata con la realtà sociale, mi ha permesso innanzitutto di mettere ordine nel mio mondo, di consolidare e arricchire saperi e competenze, ma soprattutto di cogliere le profonde trasformazioni della società e del pianeta sanità che i docenti EMMAS hanno saputo individuare e trasmetterci con la loro professionalità, il loro entusiasmo e tanta, tanta  simpatia.

 

Linkedin profile 

Franco Dolcini
EMMAS 2015