SDA Bocconi al fianco di Brembo nel Programma custom per Global Executive

SHARE SU

Accompagnare un’azienda leader mondiale di settore nel suo continuo percorso di sviluppo globale è un compito sfidante in linea con la mission di SDA Bocconi che, in sinergia con Brembo, ha creato un programma di formazione manageriale dedicato ad Executive della società provenienti da tutto il mondo.


Nel panorama dell’industria automotive di altissimo livello, Brembo, nata in provincia di Bergamo poco più di 60 anni fa, oggi con 30 siti produttivi e sedi commerciali in 15 Paesi di 3 continenti, vanta una presenza globale e rappresenta un’eccellenza e un punto di riferimento in tutto il mondo.
In questo continuo percorso evolutivo, digitale e culturale, Brembo ha scelto di avere al suo fianco SDA Bocconi: ascoltate le esigenze e gli obiettivi dell’azienda e in sinergia con l’attività di ricerca dello Smart & Sustainable Mobility Lab MobiUS, Marialuisa Ortini, Director of Business Development, e Fabrizio Zerbini, Professor of Practice di Marketing Management, hanno costruito insieme al team HR di Brembo un programma di General Management ad hoc, rivolto a Executive Manager di Brembo provenienti da tutto il mondo. In questa prima edizione, appena conclusasi, il percorso formativo ha visto coinvolti i docenti senior della Faculty della Scuola.
“Siamo onorati e orgogliosi di essere al fianco di un fiore all’occhiello dell’industria mondiale come Brembo, con un programma custom dal forte orientamento all’innovazione, focalizzato su temi fondamentali quali la future mobility, la transformation e la leadership nella transformation. Sostenere un’azienda di questo calibro in un percorso sfidante dando un contributo così significativo risponde pienamente alla mission insita nel nostro DNA” ha spiegato Fabrizio Zerbini, Direttore Scientifico del programma.
“In questo progetto, secondo il nostro approccio consolidato, abbiamo lavorato a quattro mani con i colleghi HR di Brembo, costruendo un corso unico, che combina virtuosamente le nostre competenze con la cultura e i valori aziendali”, ha precisato Marialuisa Ortini.
Il programma formativo per Brembo, gestito in modalità ibrida, in parte in presenza e in parte da remoto, ha potuto contare anche sulla nuova Immersive Room nel Campus SDA Bocconi, l’aula dal design circolare destinata alla formazione e dotata di tutte le migliori tecnologie digitali di ultima generazione, che consentono a docenti e partecipanti di fruire di un’interazione e di una multimedialità flessibile e avanzata.

 

SDA Bocconi School of Management

 

Photogallery

 

News Correlate

22 febbraio 2024
Il management del calcio tra innovazione e ...
Il management del calcio tra innovazione e visione globale
Programma Executive Management del Calcio
Scopri di più
19 febbraio 2024
PNRR e Space Economy: Le prospettive di ...
PNRR e Space Economy: Le prospettive di crescita e il ruolo dell’Italia nella corsa allo spazio
Scopri di più
19 febbraio 2024
EMMAS e le aziende del settore: uno scambio ...
EMMAS e le aziende del settore: uno scambio continuo e generativo
Presente e futuro dell'operations management in sanità
Scopri di più