Osservatorio Manager Insight

Una lunga tradizione di studi e ricerche riconosce diverse accezioni di competitività, distinguendo tra livello aziendale, di settore, regionale, nazionale e internazionale. Esistono diversi modelli empirici, con focus differenziati. Tutti parlano di competitività, la studiano e l’analizzano, ma la prospettiva privilegiata è quasi sempre quella relativa al business environment e al sistema Paese. Il contesto attuale sempre più sfidante e la necessità di competere seguendo la migliore strategia possibile generano il bisogno di analizzare la competitività a livello d'azienda e di identificare quali siano le azioni manageriali da intraprendere per generare valore nel contesto di riferimento e raggiungere posizioni di successo rispetto ai concorrenti.


Obiettivi

L'Osservatorio "Manager Insight" desidera offrire un cappello di ricerca trasversale, focalizzato sulla prospettiva manageriale e sulle capacità che le aziende sono in grado di sviluppare al loro interno. Attraverso una raccolta dati esaustiva, sistematica e periodica complementare, l'Osservatorio è volto a generare report di ricerca manageriali e notizie sempre aggiornate, garantendo la solidità del metodo e favorendo le sinergie tra ricerca e formazione.

Attività

Survey: Il progetto si articola in un'analisi quantitativa effettuata tramite una survey.
L'analisi esplora come i manager italiani percepiscano la competitività d'impresa e se esista un gap tra quello che andrebbe fatto e quello che si sta facendo oggi nelle aziende. Obiettivo dell'indagine è operare un confronto tra le capacità imprenditoriali e strategiche che i manager ritengono rilevanti in generale per un buon andamento dell'economia e quelle realmente utilizzate in modo adeguato nella singole aziende di appartenenza. I risultati del progetto ci aiuteranno a identificare la differenza tra la dimensione ideale e quella concreta esistente nelle aziende. Il confronto sarà utile per identificare l'eventuale gap e le conseguenti aree d'azione da intraprendere per la creazione di valore aziendale. L'analisi ha periodicità biennale e offre il quadro dei macro cambiamenti nelle percezioni dei manager.
In particolare, l'analisi si pone i seguenti obiettivi:

a)    Adottare il punto di vista delle imprese selezionando la prospettiva delle “capacità” interne.
b)    Identificare quali sono i driver della competitività d'impresa e misurarne l'impatto.
c)    Identificare il gap tra dimensione ideale e situazione reale.
d)    Fornire indicazioni concrete e linee d'azione per i manager.

And so what?: Alla survey seguirà un approfondimento dinamico, contenente alcune raccomandazioni pratiche per mettere in pratica quanto emerge dai dati. I docenti SDA Bocconi, coinvolti per singola competenza, offriranno infatti indicazioni puntuali e specifiche circa le linee d'azione che è necessario intraprendere per raggiungere buone performance attraverso la realizzazione di mini-survey sui temi che emergono dall'analisi dei dati.

A chi si rivolge?

Destinatari dell'Osservatorio "Manager Insight" sono prevalentemente i manager di aziende italiane e internazionali. Il taglio è empirico, fortemente orientato a fornire indicazioni concrete d'azione e supportate da accurato metodo scientifico.

Gruppo di lavoro

Greta Nasi

 

Greta Nasi - responsabile

SDA Professor di Public Management and Policy e Professore Associato presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi. Laurea in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali presso l'Università Bocconi nel 1999. Master of Public Administration, Maxwell School of Public Affaire and Citizenship, Syracuse University nel 2003. Dottorato di ricerca in Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche, Università di Parma nel 2004. Si occupa prevalentemente di E-government, gestione del cambiamento nel settore pubblico, collaborative public management, impatto delle tecnologie nel settore pubblico e nella Sanità, social capital nel settore pubblico, network di pubblico interesse.

   

Giulia Pirotti

 

Giulia Pirotti

SDA Assistant Professor - Area Strategia e Imprenditorialità. Docente di Strategia Competitiva presso Università Bocconi. Laurea in Economia Aziendale presso l'Università Bocconi. PhD in Business Administration and Management presso l'Università Bocconi. Visiting Scholar presso la Goizueta Business School, Atlanta, USA. Si occupa prevalentemente di strategia competitiva e strategie di internazionalizzazione.

   

Renata Trinca Colonel

 

Renata Trinca Colonel

SDA Professor di Metodi Quantitativi. Laurea in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi, 2001. Si occupa prevalentemente di data mining e applicazioni al CRM, ricerche di mercato e analisi statistica dei dati, applicazioni ed elaborazioni statistiche.

   

Sergio Venturini

 

Sergio Venturini

SDA Professor di Metodi Quantitativi e docente lecturer presso il Dipartimento di Scienze delle Decisioni dell'Università Bocconi. Laureato in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari presso l'Università Bocconi. Dottore di ricerca in Statistics presso l'Istituto di Metodi Quantitativi dell'Università Bocconi dopo essere stato guest doctoral fellow presso il Dipartimento di Biostatistica della Bloomberg School of Public Health (Johns Hopkins University, Baltimora, MD, USA). Master in Econometria Applicata presso l'Univeristà di Pavia. Si occupa prevalentemente di modelli misture, analisi dei dati basata sui quantili, analisi multivariata, analisi dei dati per la Sanità, statistica applicata.




Manager Insight

LINK
CONTATTI

Greta Nasi
greta.nasi@unibocconi.it | Tel. 02 5836.6222

Renata Trinca Colonel
renata.trinca@sdabocconi.it | Tel. 02 5836.6411

Sergio Venturini
sergio.venturini@sdabocconi.it | Tel. 02 5836.6915

Guia Pirotti
guia.pirotti@unibocconi.it | Tel. 02 5836.6224