Perchè il Treasury and Capital Markets Program

Questo programma formativo progettato per ASSIOM FOREX e i suoi associati, ha l'obiettivo di fornire un inquadramento metodologico ampio, rigoroso e applicato sulle tematiche che ASSIOM FOREX considera core nell’offerta formativa che propone ai suoi associati. In particolare, l’intervento di SDA Bocconi ha la finalità di sistematizzare i contributi operativi erogati da ASSIOM FOREX analizzando temi utili e necessari per formare gli operatori finanziari.
Il piano formativo proposto si articola in otto moduli che presentano precisi obiettivi didattici nei differenti ambiti e sono rivolti a profili con formazione ed esperienza professionale principalmente finanziaria e aventi la finalità di «sistematizzare» la propria competenza acquisendo strumenti volti a sviluppare capacità di analisi, valutazione e governo dei mercati finanziari.


A chi si rivolge

Nell'ambito dell'associazione il corso si rivolge a professionisti manager e tecnici motivati ad investire sullo sviluppo della propria professionalità, per operare con successo sui mercati finanziari, usufruendo contemporaneamente dei vantaggi che ASSIOM FOREX offre. ln particolare:

  • Personale di banche, società di gestione del risparmio, società di intermediazione mobiliare e altre istituzioni finanziarie;
  • Commercialisti, consulenti, avvocati d'affari ed esperti di diritto finanziario;
  • Imprenditori e dirigenti di piccole o medie aziende;
  • Giovani che desiderano intraprendere una carriera professionale nel settore bancario e finanziario.

Approccio innovativo

Dalla teoria alla pratica: le lezioni accademiche di SDA Bocconi sono seguite da workshop con taglio prettamente operativo tenuti dai docenti ASSIOM FOREX, manager, professionisti e operatori con esperienza diretta sui mercati.

Struttura

La prima giornata Welcome Day, il 20 settembre 2018, è dedicata alla presentazione del corso e dei suoi obiettivi. Successivamente, i partecipanti sono chiamati a sostenere un test d'inizio corso. La giornata si conclude con l'intervento di un esperto dei mercati finanziari.

REGOLAMENTAZIONE 21 e 22 SETTEMBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 21
  • Introduzione alla regolamentazione, con un focus sui seguenti elementi:
    • le caratteristiche della regolamentazione sulle banche piccole e medie;
    • stress test e loro futura applicazione alle banche medio-piccole;
    • sviluppo delle regole di Basilea IV;
    • costruzione di un modulo di risk appetite framework (RAF);
    • norme sulla protezione degli investitori che coinvolgono le banche come distributori (PRIIPS e MiFlD Il); le implicazioni del bail-in, l'Unione Bancaria Europea.
Assiom Forex - sabato 22
  • Panoramica delle principali direttive comunitarie e del loro ambito di applicazione, con focus, in particolare, sui seguenti aspetti:
    • la disciplina degli abusi di mercato e i concetti di insider trading;
    • il regolamento EMIR e gli obblighi di clearing e post-trading;
    • Basilea III, la valutazione dei rischi di mercato e dei principali indicatori di liquidità;
    • la Direttiva MiFlD Il e gli RTS collegati e l'influenza sull'organizzazione e i compiti dei soggetti che prestano a vario titolo servizi di investimento.
 
PRICING DEI DERIVATI 5 e 6 OTTOBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 5

Il modulo fornisce una panoramica dei modelli di pricing dei derivati, discutendo i parametri cruciali e le loro modalità di stima empirica.
Queste idee sono cruciali per consentire ai partecipanti di capire l'applicazione di vari modelli di pricing dei derivati, e di comprendere la rilevanza delle tecniche di stima usate, anche allo scopo di inquadrare l'eterogeneità associata alla presentazione di prezzi diversi da parte di operatori diversi, che in genere si riscontra sul mercato.

Assiom Forex - sabato 6

Introduzione alle diverse metodologie di pricing e a come queste influenzino la valutazione degli strumenti derivati, impattando le strategie di trading implementate dagli operatori fianziari.
• Pratici esempi su come calcolare correttamente i margini e come interpretare le variabili macro-economiche e definire le strategie di trading e di hedging. ln conclusione una sessione dedicata alla documentazione che disciplina i derivati OTC

 
ANALISI DEL RISCHIO DI MERCATO 19 e 20 OTTOBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 19

Il modulo si occupa dell’applicazione di tecniche statistiche a dati di mercato e comprende i seguenti concetti:
• Concetti di base di statistica; La stima di media e varianza;
• L’inferenza statistica; L’analisi di regressione; La simulazione Monte Carlo usando Excel. I partecipanti impareranno a stimare regressioni lineari e ad effettuare simulazioni stocastiche.

Assiom Forex - sabato 20

Il modulo ha la finalità di fornire ai partecipanti una panoramica sui modelli statisticomatematici più utilizzati (Monte-Carlo, Stress test e VaR Models) per stimare il grado di esposizione alle perdite derivanti dalle fluttuazioni di mercato. Sessioni organizzate per permettere ai partecipanti di esercitarsi sulle nozioni apprese tra cui: calcolare i fattori e i criteri alla base del calcolo del rischio di mercato; calcolare il loro impatto sui ratios patrimoniali stabiliti nel nuovo quadro normativo.

 
ANALISI TECNICA E ANALISI MACROECONOMICA 26 e 27 OTTOBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 26

Il modulo tratta lo scenario macroeconomico internazionale, con particolare attenzione su temi quali:
• Le politiche monetarie non convenzionali;
• Le guerre valutarie;
• Il regime di tassi di interesse nulli;
• Le politiche fiscali ed il debito pubblico.

Assiom Forex - sabato 27

Esempi pratici di modelli di analisi e interpretazione dei dati, con lo scopo di contestualizzarli nel più ampio scenario dei mercati finanziari e delle variabili macroeconomiche che lo caratterizzano.
All'interno del modulo vengono analizzati soprattutto:
• il comportamento dei «Market Movers» e l'analisi tecnica;
• Indicatori macroeconomici e la loro interpretazione.

 
FIXED INCOME 9 e 10 NOVEMBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 9

Analisi dei modelli usati per la determinazione del rischio di mercato nel reddito fisso e i principali strumenti per la gestione dei portafogli obbligazionari tra cui:
• Lo yield maturity;
• La struttura dei tassi di interesse secondo la scadenza;
• La prevedibilità dei rendimenti e il premio al rischio variabile nel tempo;
• La duration, la convessità e l'immunizzazione di portafogli;
• Opzioni derivati di tasso.

Assiom Forex - sabato 10

Descrizione delle principali tipologie di strumenti finanziari, fornendo elementi utili alla comprensione delle strategie di investimento ad essi connesse e alla loro combinazione ottimale nella gestione del portafoglio.
Analisi dei profili di rischio e rendimento dei portafogli, in particolare obbligazionari, evidenziandone le modalità di gestione attiva e passiva e le strategie operative con opzioni e derivati.

 
MERCATI EFFICIENTI E STRATEGIE DI TRADING 23 e 24 NOVEMBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 23

Il modulo delinea le condizioni di efficienza dei mercati e le implicazioni della stessa, soffermandosi sui seguenti elementi:
• La microstruttura dei mercati;
• La definizione tradizionale di efficienza dei mercati;
• La prevedibilità dei rendimenti e il premio al rischio variabile nel tempo;
• Le strategie che sfruttano la prevedibilità nella cross-section e lo style investing.

Assiom Forex - sabato 24

Descrizione delle strategie di trading a breve e medio termine e le modalità operative del front-office, con focus sull’acquisizione di dati in real time, elaborazione di una strategia e l’importanza dell’aspetto psicologico.
Approfondimento sugli aspetti connessi all’operatività del trading e alle «trappole» che lo caratterizzano, oltre ad analizzare il ruolo svolto dagli strumenti derivati nelle strategie di hedging.

 
RISCHIO DI CREDITO 30 NOVEMBRE e 1 DICEMBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 30

Il modulo riguarda l’introduzione al credit risk management e l’analisi dei rating di agenzia e dei rating interni, con esempi di loro applicazioni. Il tema è rilevante non solo alla luce di possibili valutazioni di titoli corporate, ma anche, dato l’ampliamento della panoramica degli operatori che possono erogare credito alle PMI ed il crescente degli investitori istituzionali, di valutazioni di loan. Punti considerati e scaletta degli argomenti:
• La mappa dei credit risk management; Discriminazione del rischio (Ranking) e quantificazione della PD (Calibration); I modelli di rating: i rating delle agenzie e i rating interni statistical-based; L’interazione tra regolamentazione e gestione.

Assiom Forex - sabato 1

Fornire i principali strumenti necessari agli operatori di mercato per valutare correttamente i rischi creditizi,  contestualizzandoli al moderno scenario economico attraverso la loro applicazione ad alcuni casi pratici, volti ad esaminare i concetti di:
• Probability of Default (PD) e Loss Given Default (LGD);
• Modello di Merton e Modello KMV;
• Valutazioni di portafoglio e determinazione del rating.

 
ESAME FINALE E CASE STUDY 14 DICEMBRE 2018
SDA Bocconi - venerdì 14

Svolgimento del test finale di valutazione.
Discussione degli assignments che i partecipanti avranno avuto l’opportunità di discutere e approfondire, suddivisi in gruppi di lavoro, durante le varie settimane del corso. Una commissione finale, formata da due docenti dell’Università Bocconi e due docenti Assiom Forex valuterà l’elaborato e la presentazione.
Consegna dell’attestato di partecipazione.

 

Quota di partecipazione

€ 8.000 + IVA*
*Il costo del programma formativo comprende la quota associativa ASSIOM FOREX

NOVITÀ
Previste assegnazioni di borse di studio e possibilità di stage remunerati presso banche e società del settore finanziario.

Come iscriversi

Segreteria ASSIOM FOREX
email - formazione@assiomforex.it
tel. 02.654761

Assiom Forex - Associazione Operatori dei Mercati Finanziari

ASSIOM FOREX ha profonde radici storiche: nata nel 1957 con la denominazione FOREX Club Italia, rappresenta la capostipite delle associazioni finanziarie italiane e grazie ai processi di aggregazione succedutisi negli anni (nel 2001 con Atic e nel 2009 con Assiom, quest'ultima espressione della fusione tra Assobat ed Aiote) risulta oggi essere la più importante e rappresentativa associazione finanziaria a livello nazionale ed internazionale.
Con i suoi 1400 Soci, in rappresentanza di ca. 450 istituzioni finanziarie, ASSIOM FOREX costituisce una voce unica e coesa che offre un contributo cruciale al dibattito sulle principali tematiche dei mercati finanziari e che si pone quale primario interlocutore nei confronti delle Autorità di Vigilanza e di Mercato.
ASSIOM FOREX Servizi S.r.l. in data 3 novembre 2015 ha conseguito la certificazione di qualità ISO 9001:2008 per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione.
Tutti gli istituti creditizi e assicurativi potranno quindi richiedere i finanziamenti erogati dal Fondo Banche e Assicurazioni (FBA) a copertura dei costi, per coloro che partecipano ai nostri corsi.
Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.fondobancheassicurazioni.it/

 


 

 

Volatilità dei mercati
I protagonisti raccontano
CONTATTI

Segreteria ASSIOM FOREX
email: formazione@assiomforex.it
tel. 02.654761