VALORE PUBBLICO: la pubblica amministrazione che funziona

L'obiettivo del bando

L’iniziativa intende incentivare l’innovazione e la modernizzazione nel settore pubblico, valorizzando le “buone pratiche” che permettono ai cittadini e alle imprese di avere a disposizione servizi più efficienti, inclusivi e al passo con i tempi.

La finalità del bando è valorizzare i progetti di innovazione che abbiano prodotto risultati tangibili per i cittadini e le imprese, con l’obiettivo di mappare le migliori pratiche del settore pubblico e creare un contesto idoneo all’attivazione di circoli virtuosi di diffusione delle conoscenze, supportando l’avvio di nuovi processi di cambiamento.

 

Le categorie

Nella presente edizione di “VALORE PUBBLICOla pubblica amministrazione che funziona” sono state individuate dieci parole chiave (categorie) a cui le amministrazioni devono fare riferimento per presentare la propria candidatura (massimo 1 candidatura per categoria per ciascun ente).

1 Sostenibilità

2 Digitalizzazione

3 Diversità e Inclusione

4 Lavoro e Sviluppo Economico/Imprenditoriale

5 Nuove Fragilità

6 Sport

7 Cultura e Turismo

8 Innovazione e Creatività

9 Semplificazione

10 Innovazioni Gestionali

Incentivare l’innovazione e la modernizzazione nel settore pubblico, per servizi più efficienti, inclusivi e al passo con i tempi.

A chi è rivolto

Possono candidarsi alla Call to action tutte le pubbliche amministrazioni e le aziende di servizi pubblici che presentino progetti innovativi che abbiano prodotto risultati tangibili e misurabili per i destinatari e/o relativi alla modernizzazione dell’organizzazione e dei sistemi di gestione.

 

Ogni Ente potrà candidare un progetto di innovazione per ogni categoria prevista nel bando (ogni progetto potrà essere associato ad una sola categoria delle 10 previste nel bando).
Qualora un Ente volesse candidare molteplici progetti (ciascuno afferente a diverse categorie) tutti i dati anagrafici dell'Ente e della persona di contatto dell'Ente sono da inserire correttamente per ogni progetto candidato.


I progetti di innovazione devono avere una chiusura stimata entro il prossimo 21/03/2022.

Il bando rientra nell'ambito del progetto SDABOCCONI4GOV.

Promosso con:

La Repubblica La Stampa  Il Piccolo Gazzetta di Mantova Il Mattino di Padova La Provincia Pavese La Tribuna di Treviso La Nuova Corriere Alpi La Sentinella del Canavese 

 

Con il patrocinio di:

Ministero PA Ministero ANCI UPI