Gli studenti di SDA Bocconi volano a Chicago per partecipare alla prestigiosa Healthcare Competition

SHARE SU

SDA Bocconi è stata una delle 10 scuole ad aver preso parte alla Healthcare Competition presso la Kellogg School of Management della Northwestern University di Chicago

 

Il 28 gennaio, un team di SDA Bocconi ha partecipato alla Kellogg Biotech & Healthcare Case Competition 2023, che si è tenuta presso la Kellogg School of Management della Northwestern University a Chicago, in Illinois. L’edizione di quest’anno ha celebrato il 20° anniversario, confermando l’iniziativa come una delle più antiche e riconosciute in ambito sanitario. L’evento è stato sponsorizzato da Moderna.

La nostra squadra era composta da quattro studenti del MIHMEP, Kayan Abukhaizaran, Federico di Fulio, Maria Laura della Rossa e Natalie Schueller, e da due studenti dell’MBA, Cesare Rodigari e Yueming Chen, che è stato l’unica persona a partecipare a distanza.

 

Il team ha ricevuto un caso studio e ha avuto una settimana di tempo per preparare il proprio progetto. L’argomento di quest’anno era: in che modo Pfizer dovrebbe portare i suoi nuovi vaccini RSV sul mercato? Dopo le sfide del COVID, il nuovo vaccino può aiutare in maniera significativa le persone. Ma nel settore sanitario nessun prodotto si vende da solo.

 

“Pianificare una strategia di accesso al mercato per il nuovo vaccino contro l’RSV di Pfizer negli Stati Uniti ha significato addentrarsi nel sistema sanitario americano, che per molti aspetti differisce in modo sostanziale da quello europeo”, ha affermato Natalie Schueller, studentessa del MIHMEP. “È stato interessante esplorare l’interazione tra politiche e prezzi per definire una strategia di accesso al mercato per il nuovo vaccino RSV.”

 

Il contest è stato impegnativo, ha riferito Cesare Rodigari, studente dell’MBA e presidente dell’Healthcare Club, dato che il contesto del sistema sanitario statunitense varia in modo significativo da quello a cui lui e i suoi colleghi sono abituati. La competizione è stata l’occasione per confrontarsi con le principali dinamiche di marketing del settore farmaceutico-sanitario.

 

“È stata un’ottima introduzione al settore farmaceutico e al marketing dei suoi prodotti”, ha riportato Rodigari. “Il lancio del nuovo vaccino è stato un caso di studio molto importante: ci ha spinti a capire che cosa ci sia dietro il lancio di un nuovo prodotto, quali siano i temi fondamentali che riguardano il marketing, le spese e i competitor”.

 

Le 10 scuole partecipanti sono state scelte su un totale di 35 candidate. Prendere parte a un concorso così competitivo e prestigioso ha permesso agli studenti dell’MBA e del MIHMEP di conoscere nuovi contesti nel mondo della sanità e di ampliare il loro network.

 

“Durante l’evento abbiamo incontrato ottimi studenti provenienti dalle migliori scuole di business del mondo”, ha raccontato Kayan Abukhaizaran. “Abbiamo anche partecipato alla conferenza ‘Kellogg Healthcare’, una grande opportunità di networking in cui abbiamo avuto la possibilità di ascoltare i pionieri dell’assistenza sanitaria e conoscere le loro esperienze e il loro contributo allo sviluppo del settore.”

 


SDA Bocconi School of Management

News Correlate

04 marzo 2024
Dall’Europa un forte riconoscimento alla ...
Dall’Europa un forte riconoscimento alla ricerca GHNP
La divisione Government, Health and Not for Profit gestisce 13 ...
Scopri di più
19 febbraio 2024
EMMAS e le aziende del settore: uno scambio ...
EMMAS e le aziende del settore: uno scambio continuo e generativo
Presente e futuro dell'operations management in sanità
Scopri di più
22 dicembre 2023
LIFT Lab e CERGAS presentano tecnologie ...
LIFT Lab e CERGAS presentano tecnologie digitali e nuovi modelli di servizio per l’invecchiamento in salute
Scopri di più