Paese sano in corpore (in)sano

SDA Bocconi Insight - Consumi & Costumi

SHARE SU

Dall’Europeo di Wembley fino al pavé di Roubaix, passando per Tokyo, per i palazzetti del volley e i rettangoli dei campi da tennis, il 2021 è stato l’anno glorioso dello sport italiano. I successi sono arrivati anche in discipline meno pubblicizzate come il polo, le bocce, la pesca in apnea, la ginnastica aerobica e l’arrampicata, tanto che in molti hanno parlato di «movimento in crescita», «rinascita dello sport italiano», «nuovo miracolo italiano».
Questa narrazione è però in parte smentita da un recente report Ipsos sulle abitudini sportive dei cittadini di 29 Paesi del mondo e che offre un quadro a tinte fosche dell’Italia, un Paese descritto come pigro, sedentario, disinteressato all’attività fisica sia singola sia di gruppo.


APPROFONDISCI SU SDA BOCCONI INSIGHT>>

News Correlate

22 febbraio 2024
Il management del calcio tra innovazione e ...
Il management del calcio tra innovazione e visione globale
Programma Executive Management del Calcio
Scopri di più
19 febbraio 2024
PNRR e Space Economy: Le prospettive di ...
PNRR e Space Economy: Le prospettive di crescita e il ruolo dell’Italia nella corsa allo spazio
Scopri di più
12 febbraio 2024
Così cresce il talento degli imprenditori ...
Così cresce il talento degli imprenditori sociali
Valutazione d’impatto
Scopri di più