Diagnostico Corporate Governance, un nuovo tool online per valutare la “buona governance”

Una collaborazione tra SDA Bocconi e PwC TLS

SHARE SU

La nostra governance è adatta al mondo che cambia? È una domanda che gli imprenditori si fanno (o dovrebbero farsi) sempre più spesso. Una risposta può venire dal tool online di valutazione Diagnostico Corporate Governance - Sustainable Governance Assessment for Private and Family Business, il primo progetto nato dalla collaborazione tra PwC TLS e SDA Bocconi per stimolare il dibattito sui temi della governance societaria con focus principale sulle imprese non quotate, cercando di superare lo storico gap con le società a proprietà diffusa o regolamentate.

Lo strumento di analisi è frutto del lavoro di un team multidisciplinare, composto da docenti di SDA Bocconi, Daniela Montemerlo e Valentino D'Angelo e da professionisti dello Studio, coordinato da Alessandro Minichilli, Direttore Corporate Governance Lab di SDA Bocconi e Fabrizio Acerbis, Managing Partner di PwC TLS. Attraverso un tavolo tecnico di progettazione e sviluppo, è stata definita una metodologia analitica che consente alle imprese di valutare il proprio grado di adozione di criteri di buona governance. Sul progetto è stato inoltre coinvolto, per la creazione della piattaforma digitale messa a disposizione delle imprese, il dipartimento Digital Lab di PwC TLS.

A partire dalle informazioni fornite dagli imprenditori e attraverso l’elaborazione di un algoritmo proprietario, dinamico e adattivo in funzione delle risposte anonime che verranno man mano elaborate dall’algoritmo stesso, lo strumento di valutazione Diagnostico Corporate Governance restituisce profili di adeguatezza della governance, sulla base della complessità proprietaria e societaria, in relazione alle seguenti aree:

  • governance proprietaria,
  • governance societaria,
  • presidi di conformità,
  • ESG (Environmental, Social, Governance).

Il tool genera, quindi, un rapporto di autovalutazione, ottenuto sulla base di una ponderazione delle risposte. La qualità delle valutazioni offerte dal tool può essere influenzata dal ruolo ricoperto dal compilatore all’interno della società. Per questo motivo le risposte dovrebbero essere fornite direttamente dal soggetto apicale (l’imprenditore e/o l’amministratore esecutivo).

È opinione diffusa che la buona governance favorisca l’efficienza economica e la crescita delle imprese, aumentando la fiducia degli investitori e, quindi, la disponibilità di risorse e talenti migliori e di capitali a condizioni più favorevoli. Il fallimento di tanti ricambi generazionali (anche per debolezza della governance) e la presenza di amministratori unici ancora diffusa indicano una riflessione ancora troppo debole in Italia su questi temi. Nonostante la diffusione nel tempo di principi e pratiche di buona governance, la loro applicazione procede infatti a rilento e con un approccio orientato più alla compliance che alle scelte strategiche.

Peraltro, una governance efficace sta diventando sempre più uno strumento chiave per garantire la crescita sostenibile delle imprese nel lungo periodo, rafforzando la relazione di fiducia tra istituzioni, mercati, società e persone. I fattori ESG influenzeranno infatti sempre di più la capacità delle imprese private di accedere al mercato in termini di risorse finanziarie, di accesso ai consumatori e agli altri stakeholder, nonché potenzialmente in termini di capacità di usufruire di incentivi e, in generale, di darsi un assetto funzionale alla continuità aziendale.

È indispensabile quindi valutare da subito non solo la sostenibilità sociale e ambientale delle imprese, già oggetto di crescente attenzione da parte delle diverse categorie di stakeholder, ma anche la sostenibilità della governance proprietaria e societaria, che poi è precondizione per un pieno posizionamento ESG delle imprese stesse.



SDA Bocconi School of Management.

 

News Correlate

26 luglio 2021
Il Commercial Excellence Lab guida l’evento ...
Il Commercial Excellence Lab guida l’evento Head of Sales 2021
Organizzato da Business International - Divisione di Fiera Milano ...
Scopri di più
23 luglio 2021
Il potere dei network
Il potere dei network
L'impatto della rete di relazioni che modellano le nostre vite e ...
Scopri di più
19 luglio 2021
La sfida tecnologica per la formazione ...
La sfida tecnologica per la formazione manageriale
SDA Bocconi Insight - Sotto la Lente
Scopri di più