Missione sostenibilità

Nuovo numero di Economia&Management

SHARE SU

Negli ultimi anni il tema della sostenibilità è passato dall’essere una questione prevalentemente etica e volontaristica a un tema strategico e di ripensamento della finalità dell’impresa in senso più ampio.

Come ricordato da Fabrizio Perretti nel suo editoriale di apertura al nuovo numero di Economia&Management, l’antico adagio di Milton Friedman secondo cui l’unica responsabilità delle imprese è quella di occuparsi dei propri profitti è stato progressivamente messo in discussione. «Nel tempo si è infatti affermata una visione che ha spostato l’attenzione dagli azionisti (shareholder) ai portatori di interesse (stakeholder), sia dentro (per esempio i lavoratori) sia fuori le imprese (per esempio la società civile). Le imprese si sono cioè assunte responsabilità e finalità aggiuntive rispetto a quelle puramente economiche, estendendo il loro raggio d’azione ad attività direttamente o indirettamente collegate al proprio business. I temi della sostenibilità e della corporate sustainability, oggetto del Dossier di questo numero, ne costituiscono un interessante banco di prova».

Curato da Francesco Perrini e Stefano Pogutz, rispettivamente Direttore e Ricercatore presso il Sustainability Lab di SDA Bocconi, il Dossier di Economia&Management affronta i molti temi legati alla sostenibilità d’impresa: dal ruolo cardine dell’Agenda 2030 alla centralità dei rating ESG, dal ripensamento delle catene di valore alla corporate sustainability, dalla sfida alla decarbonizzazione alle potenzialità della blue economy.

Tra i diversi contributi, anche un’intervista al neo-ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Enrico Giovannini, che ha parlato dell’importanza dell’Agenda 2030 in chiave di sviluppo sostenibile.

«Dopo anni di sostanziale indifferenza da parte di manager, imprenditori e comunità accademica», scrivono Perrini e Pogutz nel loro contributo introduttivo al Dossier, «oggi la sfida del clima, la scarsità delle risorse energetiche, i diritti umani, la parità di genere e la questione delle disuguaglianze sono diventati temi centrali nelle agende di aziende, banche, investitori, business school. Grazie ai contributi di importanti firme della ricerca accademica e del settore privato, questo Dossier offre ai lettori una riflessione sulla necessità di un approccio più sostenibile al capitalismo, la vera tendenza da seguire e perseguire anche dopo la definitiva uscita dalla crisi pandemica».

Il nuovo numero di Economia&Management offre naturalmente, oltre al Dossier, molti altri contributi: dal Focus su «Città e cultura» al visual reading e al podcast collegato sul futuro delle operation e del supply chain management, oltre a numerosi articoli su temi manageriali di attualità e di frontiera. Su E&Mplus sono inoltre disponibili molteplici contenuti extra liberamente consultabili.  

Sfoglia il nuovo numero della rivista



SDA Bocconi School of Management

News Correlate

21 aprile 2021
Come affrontare la sfida della crescita M&A ...
Come affrontare la sfida della crescita M&A in un contesto di instabilità e di competizione internazionale
Scopri di più
19 aprile 2021
Imprenditorialità in cerca di (nuovi) autori
Imprenditorialità in cerca di (nuovi) autori
SDA Bocconi Insight - Consumi & Costumi
Scopri di più
12 aprile 2021
La trasformazione digitale delle vendite
La trasformazione digitale delle vendite
Scopri di più