La brand experience ora può essere misurata. Ecco come

SHARE SU

SDA BOCCONI SCHOOL OF MANAGEMENT E AKQA ITALY HANNO SVILUPPATO UN INDICE FONDATO SU CINQUE DIMENSIONI, QUATTRO DELLE QUALI POSITIVE E UNA QUINTA, IL RAMMARICO, NEGATIVA, PER DARE CONCRETEZZA AL CONCETTO DI ESPERIENZIALITA'

Se potessimo ricevere un centesimo ogni volta che un uomo d’impresa usa parole come esperienza, esperienzialità e brand experience saremmo tutti ricchi. Quanto più i mercati sono competitivi, tanto più si fa forte l’esigenza di differenziarsi dai concorrenti e la qualità dell’esperienza dei clienti è una chiara fonte di differenziazione. Faticheremmo, però, a sbarcare il lunario se il nostro benessere dipendesse dalla capacità delle imprese di misurare la qualità della brand experience e l’efficacia degli investimenti in questa direzione. E senza queste misurazioni l’esperienzialità rischia di trasformarsi nell’ennesima moda manageriale, destinata a svanire col tempo.
 
Un gruppo di ricercatrici di SDA Bocconi School of Management, Michela Addis, Sarah Ghaddar, Chiara Mauri, Giulia Miniero e Renata Trinca Colonel, in collaborazione con AKQA Italy, ha sviluppato un indice che misura la qualità della brand experience per i clienti delle imprese B2C, in funzione degli effetti dell’esperienza sulle intenzioni di acquisto del consumatore: il Bea, Brand Experience Assessment. L’indice è stato presentato nel corso di un convegno, mercoledì 17 maggio alla SDA Bocconi.
 
Attraverso un processo in tre stadi che ha coinvolto più di 2.500 consumatori, le ricercatrici sono riuscite a isolare le cinque dimensioni che formano la brand experience.

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

02 agosto 2021
Government Academy: nuove partnership per la ...
Government Academy: nuove partnership per la formazione manageriale nella PA
Government Academy
Scopri di più
02 agosto 2021
Ricostruire il futuro investendo nel Real ...
Ricostruire il futuro investendo nel Real Estate tramite innovazione, conoscenza e sostenibilità
Real Estate Innovation Lab – REBuilding the future
Scopri di più
30 luglio 2021
Sul nuovo numero di E&M le prospettive ...
Sul nuovo numero di E&M le prospettive USA-Europa
Scopri di più