#SportInside. Nuovi stadi, costi e vincoli ambientali gli ostacoli da superare

SHARE SU

In tutta Europa e quindi anche in Italia è un fiorire di stadi di nuova generazione, più piccoli e polifunzionali rispetto ai precedenti. Collegati a una vera e propria cittadella dello sport, aperti tutti i giorni e dotati di servizi come negozi e supermercati, questi impianti consentono ritorni variegati rispetto ai soli incassi legati all’evento sportivo. Ma sono anche molto costosi perché, oltre alla costruzione vera e propria, una ingente parte di denaro va investita nella progettazione e nello studio del sottosuolo. Inoltre, un altro vincolo che questi impianti di nuovissima generazione devono rispettare è l’ecocompatibilità, spiega nel video di #SportInside Maria Carmelo Ostillio, SDA Bocconi School of Management. 

#SportInside -
Nuovi stadi, costi e vincoli ambientali gli ostacoli da superare

 

 

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

29 settembre 2022
Il nostro MBA primo al mondo per Return on ...
Il nostro MBA primo al mondo per Return on Investment
Per il terzo anno consecutivo, l’MBA di SDA Bocconi è sul gradino ...
Scopri di più
28 settembre 2022
Dietro le quinte del luxury fashion
Dietro le quinte del luxury fashion
Scopri di più
27 settembre 2022
MiMS, un viaggio in quattro tappe ...
MiMS, un viaggio in quattro tappe nell’Universo Salute
Presentazione dei risultati delle Field Research
Scopri di più