Massimo Magni, Direttore Area Organiz..." /> Massimo Magni, Direttore Area Organiz..."> Massimo Magni, Direttore Area Organiz...">

Responsible Leadership: creare valore attraverso la responsabilità

SHARE SU

di Massimo Magni, Direttore Area Organizzazione e Personale di SDA Bocconi.

Ad oggi i leader sono sfidati costantemente da gruppi eterogenei di stakeholder, sia interni sia esterni all’organizzazione, e si ritrovano a dover affrontare situazioni decisionali difficili (arricchite da numerosi dilemmi etico – morali), essendo capaci di dare risposte accettabili a tutte le parti in causa. Non c’è quindi da stupirsi se, dal 1980 ad oggi, il numero di mansioni lavorative che richiedono particolari competenze sociali è aumentato del 24%.

Tuttavia, c’è ancora strada da percorrere prima che la qualità del management si adegui completamente al livello di tali sfide globali. Dalla ricerca Responsible Leadership di SDA Bocconi, attraverso un indicatore composito di responsabilità, emerge solo il 16% dei manager soddisfa pienamente i 5 criteri (stakeholder consideration, integrity, role modeling, sustainability e long-term orientation) alla base di uno stile gestionale capace di costruire e mantenere valore duraturo nel lungo periodo, sia per l’azienda, sia per i suoi molteplici stakeholder. Di contro il 48% mette in atto comportamenti ad alto rischio per la sostenibilità dei risultati dei propri team e delle relazioni organizzative con gli attori interni ed esterni con cui interagisce.

Eppure la responsabilità paga: tra le aziende coinvolte nella ricerca, i cui rispondenti hanno denotato un miglioramento dei propri risultati finanziari (fatturato e profitti) negli ultimi 3 anni, quelle in cui vige un clima di responsabilità sono più numerose del 71% rispetto alle aziende mediocri nel costruire relazioni sane e trasparenti con i propri dipendenti e con gli attori del contesto sociale.  Queste aziende “responsabili” si distinguono inoltre per la capacità di gestire più efficacemente una serie di attività alla base del vantaggio competitivo, denotando ad esempio una maggiore capacità di attrazione dei talenti e sviluppo delle competenze dei propri dipendenti.

SDA Bocconi School of Management

News Correlate

Management del Calcio", dal 27 marzo la terza ...
Management del Calcio
144 ore di lezione e un programma didattico ricco di speaker ...
Scopri di più
30 gennaio 2023
Le caratteristiche, i cambiamenti e il futuro ...
Le caratteristiche, i cambiamenti e il futuro del settore Sanitario italiano
Al via la nuova edizione MiMS con una tavola rotonda in cui ...
Scopri di più
30 gennaio 2023
Attrarre, motivare e sviluppare competenze ...
Attrarre, motivare e sviluppare competenze nella PA: il contributo di EMMAP
Scopri di più