#SportInside. Nuovi impianti, meglio se piccoli

SHARE SU

Il caso recente dello Juventus Village ma anche altri nel resto d’Europa, testimoniano la necessità per i club sportivi, calcistici in particolare, di dotarsi di nuovi e più moderni impianti, di dimensioni inferiori, con il risultato di essere sempre pieni al limite della capienza. Strutture che non sono più solo luoghi dove assistere a un evento ma che permettono anche di diversificare i ricavi attraverso altre attività. Un investimento quindi che rientra in una strategia commerciale complessiva del club. E che, come spiega Marco Morelli,SDA Professor di Amministrazione, Controllo, Finanza Aziendale e Immobiliare e coordinatore del Programma Executive in Management dello Sport (Pems), nel video di #SportInside, consente anche di riqualificare aree urbane degradate. Con benefici per tutti. 

#SportInside - Nuovi impianti, meglio se piccoli

 

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

17 maggio 2022
Per una pubblica amministrazione reattiva, ...
Per una pubblica amministrazione reattiva, ambiziosa ed equipaggiata
INVESTinIT Lab
Scopri di più
16 maggio 2022
Il 21 e 22 maggio la musica di Piano City ...
Il 21 e 22 maggio la musica di Piano City risuona in Bocconi
Scopri di più
16 maggio 2022
Toniolo: lo stile? Nasce dall’autenticità e ...
Toniolo: lo stile? Nasce dall’autenticità e dai contrasti. Parola di Dolce&Gabbana
Il CEO di Dolce&Gabbana Beauty al MAFED
Scopri di più