#SportInside. Nuovi impianti, meglio se piccoli

SHARE SU

Il caso recente dello Juventus Village ma anche altri nel resto d’Europa, testimoniano la necessità per i club sportivi, calcistici in particolare, di dotarsi di nuovi e più moderni impianti, di dimensioni inferiori, con il risultato di essere sempre pieni al limite della capienza. Strutture che non sono più solo luoghi dove assistere a un evento ma che permettono anche di diversificare i ricavi attraverso altre attività. Un investimento quindi che rientra in una strategia commerciale complessiva del club. E che, come spiega Marco Morelli,SDA Professor di Amministrazione, Controllo, Finanza Aziendale e Immobiliare e coordinatore del Programma Executive in Management dello Sport (Pems), nel video di #SportInside, consente anche di riqualificare aree urbane degradate. Con benefici per tutti. 

#SportInside - Nuovi impianti, meglio se piccoli

 

Fonte: ViaSarfatti25

News Correlate

19 luglio 2021
La sfida tecnologica per la formazione ...
La sfida tecnologica per la formazione manageriale
SDA Bocconi Insight - Sotto la Lente
Scopri di più
19 luglio 2021
NextGenerationPA, cinque tappe verso la ...
NextGenerationPA, cinque tappe verso la pubblica amministrazione di domani
La conclusione dell’anno EMMAP
Scopri di più
16 luglio 2021
Row to Grow: un EMBA è sempre in voga
Row to Grow: un EMBA è sempre in voga
Scopri di più