Accreditamenti, conferma per SDA Bocconi

Il ri-accreditamento EQUIS fino al 2024 per la scuola, nel gruppo ristretto di business school ad ottenerlo per la quinta volta

SHARE SU

Conferma per la qualità dei programmi e delle attività di SDA Bocconi School of Management che entra nel gruppo ristretto di business school al mondo ad avere ottenuto per la quinta volta consecutiva l'accreditamento EQUIS pieno, per i prossimi cinque anni. Dopo la visita del Peer Review Team, EQUIS ha infatti ufficializzato il ri-accreditamento di SDA Bocconi fino al 2024.

SDA Bocconi si conferma così anche nel gruppo ristretto di business school, ad oggi solo 90 in tutto il mondo, ad essere in possesso del triplo accreditamento da parte degli enti internazionali più importanti: AACSB-EQUIS-AMBA.

L’accreditamento EQUIS, promosso dall’EFMD (European Foundation for Management Development), garantisce un processo di miglioramento continuo della qualità, portando le scuole a confrontarsi con i benchmark internazionali in termini di governance, programmi, ricerca e, soprattutto, internazionalizzazione, etica e sostenibilità, nonché engagement con le aziende.

“Grazie alla sua missione, visione e valori, allo spirito imprenditoriale, alla stretta collaborazione con il settore corporate e ai programmi di formazione executive di alto livello, SDA Bocconi continua il suo percorso di miglioramento della qualità rafforzando la sua posizione di istituzione leader,” spiega EQUIS nell’annuncio.

“Questi risultati si ottengono grazie ad una tensione costante sulla qualità che prende forma in tutte le nostre attività. La qualità è una disciplina che richiede perseveranza, dedizione e professionalità. Per questa ragione, all’interno della Scuola abbiamo un team stabile per gli accreditamenti, guidato da Manuela Brusoni, che ci stimola quotidianamente sul miglioramento continuo. Ogni punto di arrivo è sempre un punto d’inizio, ora guardiamo al futuro, con l’impegno di migliorare continuamente la nostra visione internazionale e canalizzare la nostra creazione di conoscenza in un patrimonio di opportunità di apprendimento per i nostri partecipanti e clienti, aumentando al contempo il nostro impatto sulla società,” commenta Giuseppe Soda, Dean di SDA Bocconi.

 

Scopri di più

News Correlate

11 ottobre 2019
Papakonstantinou: l’Europa e la Grecia possono imparare ...
Papakonstantinou: l’Europa e la Grecia possono imparare dai loro errori
Full-Time MBA: “Populism and the Economy”
Scopri di più
07 ottobre 2019
Il Caffè di Vincenzo alla conquista del mondo
Il Caffè di Vincenzo alla conquista del mondo
Vincenzo Nicolosi, diplomato al MISA, Master In Imprenditorialità E Strategia ...
Scopri di più
02 ottobre 2019
Dall’alfa alla sigma. La cultura dell’inclusione è ...
Dall’alfa alla sigma. La cultura dell’inclusione è un gioco win-win
Osservatorio Diversity, Inclusion & Smart working (DIS)
Scopri di più