Bocconi quarta in Europa e undicesima al mondo per il Qs World University Rankings

SHARE SU

PUBBLICATI I RANKING 2018 DI QS CHE VEDONO LA BOCCONI CLASSIFICARSI QUARTA IN EUROPA E UNDICESIMA AL MONDO PER SOCIAL SCIENCES AND MANAGEMENT

Nella classifica per la macro area di Scienze Sociali e Management la Bocconi guadagna sei posizioni e si piazza 11a al mondo e 4a in Europa (subito dietro alle inglesi Lse, Oxford e Cambridge) nel QS World University Rankings by Subject 2018, le classifiche dedicate ai migliori atenei al mondo in 5 macro aree di studio e 48 discipline diverse. Quattro i piazzamenti nelle top 10 europee per la Bocconi Nelle classifiche per disciplina la Bocconi guadagna 1 posizione nell’area di Business e Management e si colloca al 10° posto nel mondo e al 6° in Europa, quattro posizioni in Contabilità e Finanza, occupando il 29° posto al mondo e 6° in Europa, e si conferma al 16° posto al mondo e 4° in Europa per Economia ed Econometria.

Il ranking elaborato da QS, il network internazionale dedicato alla formazione e alle professioni, comprende 48 classifiche divise per singole materie e 5 per macro aree di studio e complessivamente sono state valutate circa 4.500 università. Il ranking viene costruito sulla base di quattro parametri: la reputazione accademica basata sull’opinione degli accademici, la reputazione tra le aziende (basata sull’opinione dei recruiter), le citazioni per paper e l’H-Index, che quantifica la prolificità e l'impatto delle pubblicazioni scientifiche.

“Il capitale umano è al centro del programma Bocconi di questi anni,” ha detto il Rettore, Gianmario Verona, “e i risultati di questo ranking, in cui tre su quattro parametri si riferiscono proprio alla reputazione accademica e alla produzione scientifica, sono la dimostrazione della bontà dell'investimento che stiamo facendo. Nel mercato accademico i nostri concorrenti sono sempre più atenei come Harvard e London School of Economics and Political Science con i quali ci contendiamo i migliori giovani ricercatori. Sempre più professori scelgono la Bocconi sapendo di poter contare su un ambiente ideale per proseguire nel loro impegno di ricercatori e docenti.”

Fonte:ViaSarfatti25

News Correlate

27 gennaio 2023
In filiera si vince: la buona governance ...
In filiera si vince: la buona governance delle imprese più grandi fa crescere anche quelle piccole
Secondo il rapporto 2023 del Corporate Governance Lab, se le ...
Scopri di più
23 dicembre 2022
Formare i leader di domani
Formare i leader di domani
SDA Bocconi Insight - Scaffale - E. Baglieri
Scopri di più
12 dicembre 2022
GEMBA: due Dean per un programma unico
GEMBA: due Dean per un programma unico
The Rotman - SDA Bocconi Global Executive MBA
Scopri di più