Executive Master in Business Administration EMBA | SDA Bocconi
Il partecipante EMBA, una nuova figura di manager

Chi è il partecipante-tipo dell’Executive MBA? Una persona curiosa, entusiasta, capace di concentrazione e coinvolgimento, intuitiva, resistente, con un buon background accademico e qualche anno di esperienza professionale alle spalle, intenzionata a crescere come manager e come persona, per incidere sulla realtà lavorativa e sociale attraverso nuove opportunità e responsabilità.

Profilo della classe

#EMBAWOMEN

Il mio EMBA

Il mio EMBA in 1 minuto – Roberto Francesco Simioni

Il mio EMBA in 1 minuto – Roberto Francesco Simioni
Il mio EMBA in 1 minuto – Roberto Francesco Simioni

Testimonianze

Studenti e Alumni sono i migliori testimonial dell'esperienza EMBA: il loro racconto di crescita personale e professionale, infatti, integra con una prospettiva diretta il contributo di Direttore e Recruiting Team.

Come ci si sente dopo aver intrapreso l’EMBA in SDA Bocconi?

Assolutamente entusiasta e con una forte carica propulsiva. Fiero di aver portato a termine questo percorso (proud of me).
Forte di una nuova consapevolezza di me stesso che mi ha reso ancora di più cosciente delle mie attitudini e potenzialità. Mi sento professionalmente diverso e molto più solido. Sono certo che le competenze acquisite mi aiuteranno nella vita professionale e ad essere un leader migliore.
Le mie aspettative da questa esperienza sono state rispettate.
L’ EMBA è senz’altro un periodo della vita che difficilmente si dimentica. Un’esperienza di studio ma soprattutto di vita. 

Qual è stato l’impatto di EMBA sulla tua vita personale e professionale?

L’ impatto è decisamente fortissimo, l’ EMBA ti entra dentro in modo pervasivo e diventa parte di te. Ti dota di un nuovo modo di guardare le cose e anche di vedere se stessi in maniera più profonda (self confidence). Fai tua una capacità di lettura che definisco “allargata” come fossi dotato di una prospettiva in più, capace di guardare dove altri non vedono (new perspectives). Per me EMBA è diventato uno “state of mind”, uno stato mentale nuovo.
Intraprendere l’EMBA nasce da una personale ispirazione che ti accompagna per tutto il percorso, sostenuta da una passione per l’innovazione e il cambiamento.
Da un punto di vista professionale, l’EMBA è una cosa che ha una applicazione concreta e completa. Razionalizzare nel mio agito quotidiano tutte le conoscenze che sono state trasmesse dall’ EMBA si è tradotto in un nuovo approccio al mestiere. Mi ha dotato di quegli strumenti che mi rendono capace di elaborare soluzioni innovative da adattare agli attuali ambiti competitivi.

Come descriveresti il percorso EMBA, sia dal punto di vista umano che da quello dello sviluppo professionale a un potenziale candidato?

Ritengo sia un’esperienza essenziale per tutti coloro che non hanno voglia di rimanere fermi e che decidono di “sradicarsi” dal proprio vivere quotidiano per rimettersi in gioco. E’ per quelli che sentono dentro di sè il desiderio di migliorarsi e di strutturare la propria formazione per le nuove sfide professionali. E’ un investimento in competenza che ha l’obiettivo di migliorare il processo formativo e accrescere il proprio potenziale conciliando le attività di studio con quelle lavorative.

Contribiuscono ad impreziosire questa esperienza:

  • il Network: opportunità di costruire una propria rete relazionale attraverso il confronto continuo e lo scambio reciproco con i colleghi del master e la Faculty.
  • il Gruppo: la diversità anagrafica del collettivo, i settore di appartenenza, l’interscambio di idee e la condivisione delle esperienze, sono gli ingredienti che contribuiscono al successo dell’aula EMBA. Nascono amicizie profonde e si instaurano rapporti durevoli
  • i Contenuti: l’approccio pragmatico delle singole discipline passa per uno studio basato su casi concreti in grado di offrirti un pensiero strategico e una visione integrata dell’impresa
Giuliano Perez
Candidato EMBA Weekend 2021
Senior Business Development, Credito Emiliano Spa

Ho sempre sognato di fare un MBA in una Business School prestigiosa ed accreditata a livello mondiale. Per questo motivo, l’anno scorso mi sono decisa iniziando ad approfondire le offerte didattiche più vicine ai miei bisogni in Italia e all’estero. Le poche selezionate erano SDA Bocconi ed altre due internazionali: una in Europa, l’altra negli States. Volevo il meglio e rinunciare al meno possibile.

Ho ragionato a lungo sui pro ed i contro di ognuna delle soluzioni ed alla fine ho deciso di partecipare alla presentazione del corso EMBA Weekend – ROMA che si teneva nella sede romana per sciogliere gli ultimi dubbi. La formula Weekend ROMA mi avrebbe consentito di continuare a lavorare e, quindi, di sostenere le spese universitarie in modo più agevole, non avrei, inoltre, dovuto preoccuparmi per una nuova sistemazione logistica in Italia o all’estero e per tutti i costi connessi con gli spostamenti in aereo, visto che sono di Roma. D'altronde investire in un MBA è già sfidante, di per sé, complicarlo con ulteriori cambiamenti avrebbe reso la mia vita lavorativa e privata decisamente più difficile da gestire.

Il prestigio di un'istituzione storica quale l’Università Bocconi, il calendario didattico costruito a misura per preparare a 360 i manager del futuro, ed il “coinvolgimento” delle persone che hanno presentato il progetto didattico, per primo il direttore E. Baglieri, mi hanno portato a decidere che l’opzione EMBA Weekend Roma – SDA Bocconi fosse sicuramente la migliore per me. Non di meno anche le esperienze positive e le testimonianze degli studenti degli anni precedenti incontrati in quella sede, mi hanno ulteriormente confermato che quella che stavo facendo era la scelta giusta.

A distanza di 6 mesi posso già affermare che l’esperienza che sto vivendo è unica e totalizzante. Nonostante i ritmi sfidanti ed il forte impegno riesco a gestire lavoro, studio e vita privata con dei sacrifici che, comunque, avevo messo in conto per raggiungere l’obiettivo. Il fattore umano, in questo caso sta giocando un ruolo rilevante. Il livello e la capacità dei professori di generare empatia e partecipazione in aula, la condivisione di diverse esperienze manageriali (anche di alto livello) nei gruppi di lavoro, la solidarietà e le amicizie che si vengono a creare fra i colleghi arricchiscono e completano il mio progetto formativo di crescita personale e professionale.

Flavia Taliento
Candidata EMBA Weekend 2021
Digital Programme Manager, Poste Italiane

Cosa dice la stampa

La tua Esperienza

Vivere a Milano
Milano in Italia è il cuore economico, ma anche il cuore della moda e design, della finanza, del food & beverage, del non-profit e dei media.
Leggi di più
Vivere a Roma
Due distanze sono sufficienti a dare un’idea della location baricentrica dell’Executive MBA Weekend per vivere Roma in tutte le sue dimensioni.
Leggi di più
Il nuovo Campus

Milano, crocevia mondiale di cultura, management, design e architettura. Questa definizione oggi ha un solido argomento in più: il nuovo Campus Bocconi. Uno spazio urbano destinato a diventare un reale punto d’incontro tra eccellenze: ricerca e formazione, rappresentate da Università Bocconi e SDA Bocconi School of Management, e architettura d’avanguardia, a firma dello studio giapponese Sanaa di Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa.

Leggi di più
Incontriamoci
Scopri
gli eventi

Per darti la possibilità di conoscere SDA Bocconi ed EMBA, organizziamo tutti gli anni eventi online e offline, visite alla Scuola con possibilità di assistere a una lezione e incontri individuali. Tutte occasioni per parlare direttamente con direzione, docenti, Alumni e staff.