Master in Management della Sanità | SDA Bocconi

Politiche e sistemi di gestione delle aziende in sanità

Corsi fondamentali comuni per tutta l’aula:

 

Sviluppo organizzativo

Dalle principali teorie organizzative, alle dimensioni critiche per l’organizzazione del lavoro e lo sviluppo organizzativo delle aziende sanitarie: la gestione delle organizzazioni professionali, le scelte riguardanti la struttura e l’assetto organizzativo, le logiche e gli strumenti per l’integrazione dei servizi offerti, la gestione del cambiamento organizzativo. Approfondimenti sulle esperienze più innovative di organizzazione delle attività ospedaliere, sanitarie e sociali, come la dipartimentalizzazione e la distrettualizzazione, l’integrazione a rete, l’organizzazione e la gestione per processi, la definizione delle responsabilità assistenziali, logistiche e cliniche.

 

Programmazione e controllo

I problemi relativi alla costruzione e alla gestione dei sistemi operativi volti ad orientare i comportamenti individuali e le articolazioni organizzative aziendali, con lo sviluppo e la gestione di strumenti quali il budget, il controllo di gestione, il reporting, con particolare attenzione alle difficoltà tipiche di implementazione dei sistemi di programmazione e controllo nelle aziende sanitarie, nonché ad esperienze innovative e “di riferimento”.

 

Contabilità e bilancio

Le principali caratteristiche dei sistemi contabili, i documenti che compongono il bilancio, i principali indici utilizzati per l’analisi di bilancio, soffermandosi poi sulle caratteristiche e specificità proprie della contabilità nelle aziende sanitarie. Sono disponibili lezioni propedeutiche per i partecipanti che necessitano di conoscenze contabili di base.

 

Strategia

Teorie e strumenti per l’analisi e la pianificazione strategica, illustrando poi significato e contenuti della strategia per le aziende che operano nel settore sanitario, anche in relazione ai rapporti che esse intrattengono coi poteri pubblici, con altre istituzioni e con gli altri portatori di interessi esterni.

 

Gestione del personale

I principali sistemi operativi per la gestione operativa e strategica del personale, con approfondimento degli aspetti che rendono tale tema centrale e al contempo complesso nelle aziende sanitarie, soprattutto per una forte regolamentazione pubblicistica e per la presenza rilevante dei professionisti e delle professioni sanitarie. Specifici approfondimenti sono dedicati a temi emergenti, quali la gestione dinamica delle competenze e delle carriere.

 

Sistemi informativi

Le caratteristiche dello sviluppo della tecnologia informativa all’interno delle aziende e istituzioni del sistema sanitario, con particolare attenzione alle applicazioni delle nuove tecnologie della rete, sulle modalità di fruizione e di governo dei servizi sanitari (telemedicina, e-government, ecc.).

 

Valutazioni economiche

Gli strumenti fondamentali per operare valutazioni economiche – e quindi scelte – in campo sanitario, soffermandosi su applicazioni rilevanti quali la definizione delle priorità da parte delle politiche sanitarie, la valutazione dei programmi sanitari (analisi costi-benefici, ecc.), l’analisi dei costi sociali delle malattie, l’analisi delle decisioni, ecc.

 

Analisi dei bisogni e progettazione dei servizi in sanità

Gli spazi di applicazione e i punti di attenzione per l’introduzione di logiche di marketing nel settore sanitario; approfondimento delle fasi del processo di marketing in riferimento a differenti casi ed esperienze aziendali.

 

Politica farmaceutica

Gli strumenti per l’analisi dei principali trend del mercato farmaceutico e dei soggetti che operano in tale mercato: regolatori, terzi pagatori, imprese, sistema distributivo, aziende sanitarie. I temi affrontati consentiranno agli studenti di comprendere come i diversi soggetti interpretano e gestiscono l’accesso al mercato dei farmaci, ognuno analizzato dalla propria prospettiva.