GESTIRE LA CRONICITA' TRA OSPEDALE E TERRITORIO

Calendario

dal 28 al  30 maggio 2014

2,5 giorni


Perché partecipare

L’integrazione ospedale territorio rappresenta un obiettivo strategico di tutte le aziende sanitarie.
 Al territorio viene chiesto di integrarsi con l’ospedale da un lato in termini di maggiore appropriatezza dell’accesso ai servizi ospedalieri , dall’altro nella presa in carico efficace dei pazienti dimessi.  All’ospedale viene contemporaneamente chiesto di ripensare la propria organizzazione e modalità di gestione alla luce delle nuove innovazioni gestionali come ad esempio l’intensità di cura.

Il programma intende affrontare quindi il tema dell’integrazione ospedale territorio da entrambe le prospettive di analisi: dell’ospedale che si integra con il territorio e viceversa.

Uno dei temi che verranno discussi sarà relativo alla gestione del paziente cronico e polipatologico sia nella fase di presa in carico da parte dei differenti ambiti di cura che in termini di appropriatezza e di governo clinico.


A chi è diretto

  • Direttori Generali e Direttori Sanitari di aziende sanitarie pubbliche e private.
  •  Direzioni scientifiche degli IRCCS.
  •  Direttori di dipartimento e di distretto.
  •  Direttori di unità operativa.
  •  Staff aziendali.

I temi trattati

  • Modelli e logiche per il governo dei servizi territoriali ai fini di una maggiore appropriatezza dell’accesso all’ospedale.
  • Strumenti per la gestione della rete dei servizi territoriali volta ad un’efficace presa incarico.
  • Dimissioni protette: strumenti e metodi per una gestione efficace.
  • La riprogettazione dei processi di discharge nell’ospedale ripensato per intensità di cura e complessità dell’assistenza.
  • Gestire per processi per una maggiore integrazione degli ambiti di cura: dai PDTA alla riprogettazione dei flussi (il patient flow).
  • Gli strumenti di gestione operativa per l’integrazione ospedale territorio.

Prezzo:

€ 1200.00 + IVA