Osservatorio Wine Management | SDA Bocconi

Osservatorio Wine Management


L’Osservatorio Wine Management di SDA Bocconi si propone di affrontare la sfida dell’internazionalizzazione al fianco delle imprese e del sistema Paese nel suo complesso, coinvolgendo gli stakeholder e le istituzioni della filiera vitivinicola in un processo di sviluppo fondato sulla produzione e diffusione di conoscenza e sulla formazione di competenze specifiche. 

Perché l'Osservatorio Wine Management

L'Osservatorio Wine Management si propone di affiancare le aziende vinicole del nostro Paese nella sfida dell’internazionalizzazione.

 

Come? Coinvolgendo organizzazioni private, imprese e istituzioni della filiera vinicola in un processo di sviluppo e di ricerca.

 

Sono diversi i temi toccati. Ad esempio, brand identity, posizionamento di mercato, organizzazione della filiera e delle attività di ampliamento di business, tendenze di consumo e segmentazione dei mercati, dinamiche e fasce dei prezzi, struttura dei costi e analisi della produttività, struttura e strategie dei canali distributivi.

Le Attività

La sua attività è organizzata su tre linee di offerta:

 

  • Scenari e Ricerche Base

    L’Osservatorio Wine Management ha costruito negli anni una piattaforma di ricerca composta da diverse rilevazioni, al fine di monitorare lo scenario internazionale dei consumi di vino e la competitività dell'offerta italiana. Tale analisi si concentra sui trend di consumo internazionale, I modelli di business e strategie di marketing dei produttori di vino e la conoscenza e la percezione del vino italiano sui principali mercati internazionali

 

  • Servizi agli Operatori

    L’Osservatorio Wine Management offre strumenti e supporti specialistici per la crescita degli operatori della filiera vitivinicola.

  • Progetti su Misura

    L’Osservatorio Wine Management realizza progetti su misura - ricerca, formazione, affiancamento - per aziende, associazioni, istituzioni.
Gli Eventi

L'Osservatorio Wine Management di SDA Bocconi organizza ogni anno eventi, in cui si affrontano i principali aspetti d’attualità del mercato vitinicolo. Ecco i più recenti:

 

2019

  • Tour nei territori del vino italiano
    Tavoli di lavoro con le figure di vertice di un numero ristretto di aziende vitivinicole leader nell’innovazione nei rispettivi territori – Veneto (3/6) – Sicilia (3/7) – Toscana (9/7) 

2018

  • La varietà è ricchezza? Il valore del vino italiano fra brand, prodotti e territori 
    Il confronto ha coinvolto tra gli altri Pedron (Amministratore Delegato Cantine Bertani),Ricci Curbasto Garbellotto (Amministratore Delegato – G & P Garbellotto S.p.a.), Saudati (Sales Director – O-I S.p.a.) e Coatti (Head of Technical Support – Syngenta Italia S.p.a.) 

 

 2017

  • Il consumatore assente dallo scaffale: il vino oltre il binomio prodotto-prezzo.
    Panelist: Alessandro Minichilli (Director of Research, Claudio Dematté Corporate and Financial Institutions Division), Andrea Rea, Armando Cirrincione, Roberta De Sanctis, Guia Pirotti (Osservatorio Wine Management di SDA Bocconi), Raffaele Boscaini (direttore marketing Masi Agricola S.p.A.), Gianluca Gargano (presidente - Velier S.p.A.), Paolo Graziani (direttore acquisti Coop consorzio nord ovest), Guido Iannone (general manager - Nuceria Group), Claudio Lepore (sales manager – Guala Closures), Fabio Mureddu (imprenditore - Mureddu Sugheri), Federico Pinna (founder – Foodation).

 

  • La via italiana per la leadership internazionale: la prospettiva del vino
    Il confronto ha coinvolto Raffaele Boscaini (Direttore Marketing – Masi Agricola S.p.a.), Claudio Lepore (Sales Manager – Guala Closures), Fabio Mureddu (Imprenditore – Mureddu Sugheri) e Guido Iannone (General Manager – Nuceria Group)

 

2015

  • La leadership del vino italiano come ambasciatore del made in italy: possibilità o realtà?
    Presentazione e dibattito sui risultati della ricerca in collaborazione con ICE e della ricerca WML sui produttori vinicoli italiani. 

 

2009

  • Dialoghi sul marketing nella nuova era del vino
    Tour di presentazione del libro “Scenari di Marketing del vino: una prospettiva al femminile” in collaborazione con l’Associazione Le Donne del Vino nelle città di Napoli (27/10) – Trapani (14/11) – Verona (18/11).


2006

  • Vino di qualità: un benchmark per la competività del Made In Italy
    Forum Economia & Management
Team di ricerca
  • Andrea Rea, Responsabile Scientifico
  • Roberta De Sancti

 

Advisory Board

 

  • Carlo Ferro, Presidente - ICE (Italian Trade Promotion Agency)
  • Ernesto Abbona, Presidente - UIV (Unione Italiana vini)
  • Sandro Boscaini, Presidente - Federvini
  • Riccardo Cotarella, Presidente - Assoenologi (AIE)
  • Raffaele Borriello, Direttore Generale - ISMEA Mipaaft - Ministero delle politiche agricole alimentari , forestali e del turismo 
Sponsor

L' Osservatorio Wine Management di SDA Bocconi può contare sulla partnership di numerosi sponsor:

 

  • Guala Closures Group
  • Eurostampa
  • Mureddu Sugheri
  • O-I Manufacturing Italy

Pubblicazioni

“Il Marketing del Vino in Italia” (A. Rea) in “Il vino istruzioni per l’uso 2nda edizione” - Partesa Editore 2013

 

“La sistemicità presupposto del valore della marca territoriale. Un’analisi sul mondo del vino Made in Italy” (A. Rea e S. D’Antone) - Sinergie n. 83/2010

 

“Scenari di Marketing del vino: una prospettiva al femminile” (a cura di A. Rea) - Franco Angeli 2009.

Dicono di noi

Testimonianze

2018 

  • Istituto agrario di San Michele all’Adige: “I grandi vini italiani, un patrimonio da conservare e da valorizzare, San Michele all'Adige - Fondazione Mach
  • Consiglio direttivo nazionale Unione Italiana Vini: “Il valore del vino tra brand privati e territoriali” – Cantine Frescobaldi.

2017

  • Franciacorta 2027: “Un dibattito per progettare il futuro” – L’Albereta, Franciacorta
  • 1° Milano marketing festival: “La marca Italiana nel mondo” – Milano
  • Follo Artù: “Il vino italiano nel mercato globale” – Milano
  • Grape quality agreement community: “Orientamenti strategici delle aziende italiane” – Verona 
Media
  • “Brand Aziendali o Territoriali DOP. Su chi è meglio puntare?” - “trebicchieri - Gambero Rosso”, 10/05/2018.
  • “Il presidente dell’Unione Italiana Vini, Antonio Rallo, è intervenuto al workshop organizzato da SDA Bocconi, School of Management e Osservatorio Wine Management (OWM) intitolato “La via italiana per la leadership internazionale” parlando del vino italiano” – “Cno-Webtv.com”, 31/03/2017.
  • “Biodiversità in vigna: per Rallo l’elemento di forza del vino italiano” – “Enolo.it”, 30/03/2017.