Obiettivo del Channel & Retail LAB è quello di facilitare la relazione tra studiosi del contesto distributivo, manager, imprenditori e aziende, diventando un volano per la diffusione di conoscenza di settore e rafforzando il networking con i leader di filiera.

La mission principale del Channel & Retail LAB è quella di studiare i trend e le principali innovazioni che impattano sul contesto distributivo nazionale ed internazionale al fine di sistematizzare, attraverso percorsi di ricerca fondati su solide basi empiriche, modelli interpretativi funzionali ad alimentare il confronto sul tema e fornire utili spunti per una migliore comprensione delle dinamiche evolutive in essere all’interno del settore retail e nei canali distributivi delle principali categorie di prodotti e servizi.


A tale scopo, all’interno del LAB sono stati istituiti differenti Osservatori che hanno come obiettivo quello di favorire la conoscenza di specifici comparti della distribuzione, costantemente alimentata sia tramite la ricerca accademica sia mediante il confronto con le principali imprese operanti nei segmenti di mercato oggetto di studio. I principali osservatori attivi sono:

 

 

    • Agos Retail Trend (ART), che studia le traiettorie innovative della distribuzione nel settore dell'arredamento, dell’elettronica e dei motori per aiutare le imprese a rinnovare la Customer Experience e le performance aziendali.

 

    • Pharma, Health & Beauty, che approfondisce l’evoluzione che sta vivendo la distribuzione dei prodotti collegati al mondo della salute: farmaci, fitoterapici, servizi collegati all’healthcare e prodotti cosmetici.

 

    • Omnichannel & Digital Retail, che analizza il tema della digitalizzazione dei canali e della definizione delle politiche di go-to-market coerenti con il Customer Journey dei segmenti target delle imprese.

 

    • Food & FMCGs, che indaga l’evoluzione dei canali e del retail dei prodotti di largo consumo, spaziando dall’ibridazione off-line al delivery at home.

 

    • Materiali per l’edilizia, che si occupa di indagare le modalità per rendere più customer centric e digitale la rivendita di prodotti per l’edilizia e di materiali di costruzione.


Questa ricerca applicativa, DNA inconfondibile di SDA Bocconi, è un plus che differenzia l’operato del LAB dalle iniziative (di taglio più prettamente accademico) di altri centri di ricerca.

Formazione Manageriale

Obiettivo di SDA Bocconi School of Management, tramite il Channel & Retail LAB, è di dare non solo un forte contributo alla ricerca d’eccellenza ma di diventare un incubatore di competenze per lo sviluppo professionale e manageriale dei ruoli attivi nell’ecosistema Retail. I corsi messi a disposizione del Channel & Retail LAB, sia con formula on-campus che on-line, rappresentano nuove piattaforme di conoscenza che capitalizzano dalla forte estrazione accademica di SDA Bocconi che, grazie ad una rete internazionale di professori e ricercatori, è in grado di offrire un contributo d’avanguardia su tematiche chiave, scenari di sviluppo e strumenti innovativi connessi al mondo Retail.

Formazione Manageriale su misura

SDA Bocconi School of Management offre la possibilità alle aziende di sviluppare percorsi di formazione manageriale su misura, andando a strutturare sessioni di approfondimento su tematiche settoriali o di general management per le differenti figure aziendali e professionali coinvolte.

Un tool come supporto per le attivita' commerciali in tempo di covid-19

HAI UN NEGOZIO E VUOI CALCOLARE IL  NUMERO DI CLIENTI GIORNALIERO E L'IMPATTO SUL FATTURATO IN FASE 2?


Un software lanciato dal Channel & Retail Management Lab supporta le attività commerciali nella FASE 2 per la riapertura.

Le misure restrittive potrebbero mettere in crisi le attività commerciali, ma questo software gratuito calcola in pochi secondi quanti clienti sarà possibile gestire, come organizzare le code, i tempi di permanenza e l’impatto sul fatturato.
 
Vitaliano Fiorillo, Ph.D.
Director AGRI Lab 



Scopri FASE2 TODAY