La qualità delle cure per la rete dei servizi territoriali

Corso di II livello di tipo A (alta formazione)

Calendario

La calendarizzazione dei corsi sarà successivamente definita a seguito della Convenzione con INPS.


Obiettivi

L’attuale evoluzione dello scenario demografico-epidemiologico e del contesto socio-economico di riferimento richiedono un adeguamento delle risposte assistenziali, sia sul piano clinico che su quello organizzativo-gestionale.
A fronte di tale contesto di riferimento e grazie ai nuovi modelli di medicina, sempre più rivolti a contesti assistenziali ambulatoriali e diurni e a logiche preventive e di iniziativa, la componente territoriale dei servizi sanitari e socio-sanitari sta affrontando una fase storico-culturale di rilevante espansione.
Questo fenomeno impatta sul management sanitario e richiede risposte adeguate, che passano attraverso lo sviluppo di logiche e strumenti manageriali volti ad affrontare i problemi emergenti.
L’obiettivo del corso è quello di approfondire le funzioni aziendali di governo delle attività territoriali, come la gestione del sistema di programmazione e controllo dell’attività di medicina generale, la predisposizione di sistemi di qualità e di gestione del rischio e la gestione di alcuni particolari servizi che necessitano di una profonda integrazione tra l’ospedale e la rete di offerta territoriale, come la salute mentale.


Contenuti

  • Il ruolo del distretto socio sanitario nel rapporto tra ATS e ASST
  • I sistemi di qualità per l'assistenza territoriale: standard, procedure e benchmark
  • Programmazione e controllo per la medicina generale e la pediatria di libera scelta
  • La gestione dei servizi per la salute mentale tra ospedale e territorio
  • I sistemi di gestione del rischio per i servizi territoriali

 

 

CONTATTI

Per informazioni:
Maria Teresa Di Gioia
tel. 02 5836.3055
mariateresa.digioia@sdabocconi.it