Management del welfare locale: reti, innovazione sociale e piattaforme

Corso di II livello di tipo A (alta formazione)

Calendario

La calendarizzazione dei corsi sarà successivamente definita a seguito della Convenzione con INPS.


Obiettivi

I bisogni sociali dei cittadini si stanno rapidamente evolvendo verso nuove esigenze: per rispondere a tali bisogni, gli enti che si occupano di welfare al livello locale sono chiamati a rivedere il loro ruolo incorporando logiche di rete, di innovazione anche tramite modelli di sharing economy e piattaforme digitali. Il corso offrirà dati, evidenze teoriche e strumenti manageriali per supportare i manager pubblici ad affrontare questi cambiamenti, anche tramite la presentazione di casi internazionali e l’approfondimento di temi di attualità quali il “Reddito di inclusione sociale” e il “Dopo di Noi”.


Contenuti

Il corso si divide in due moduli, rispettivamente di 3 e 2 giornate:

1. Modulo I: Riposizionare il welfare locale

La distanza tra i bisogni della popolazione e le risposte offerte dai sistemi di welfare è in crescita. La progettazione di iniziative sociali deve cogliere il giusto target per aumentare il tasso di risposta a bisogni, dimostrando allo stesso tempo di essere sostenibile e in grado di generare nuove risorse. Il corso si propone di fornire strumenti di progettazione sociale che partano dalla formulazione dell’idea progettuale fino alla gestione e valutazione del progetto stesso. Il modulo I si focalizzerà quindi sulla lettura del contesto di welfare locale, sugli strumenti utili a supportare il riposizionamento del ruolo dei soggetti pubblici verso logiche di rete e di partnership con il settore privato e sulle modalità di progettazione di servizi innovativi.

2. Modulo II: Due piste di sviluppo per il settore
Il secondo modulo si focalizzerà su due prospettive rilevanti per il settore:

  • La prospettiva della valutazione dell’impatto sociale sia come strumento di accountability e reporting ma soprattutto come processo di governo e di apprendimento organizzativo.
  • La prospettiva delle Piattaforme di servizi.

 

 

CONTATTI

Per informazioni:
Maria Teresa Di Gioia
tel. 02 5836.3055
mariateresa.digioia@sdabocconi.it