Testimonianze


  • Nicola Materzanini - Italia

    Football Players manager, Sports Marketing, Adidas MISA 2015

    Dopo due importanti esperienze all’estero e un percorso lavorativo vissuto prevalentemente in agenzie di marketing e organizzazione di eventi, ho deciso di iscrivermi al MISA per dare una svolta alla mia carriera professionale, e devo dire che questa si è rivelata la scelta migliore che potessi fare.
    Sintetizzare il MISA non è semplice; è stato un anno veramente intenso e ricco di sfide quotidiane che, mettendomi costantemente alla prova come individuo all’interno di un gruppo, mi hanno permesso di crescere molto sia a livello umano che professionale.
    La possibilità di affrontare ogni giorno casi aziendali reali, osservandoli da diverse prospettive sotto la guida di docenti esperti, e la totale immersione in ambiziosi progetti da sviluppare con colleghi con un bagaglio formativo completamente differente, credo siano la marcia in più di questo Master.
    Ma ciò che rappresenta davvero un valore inestimabile, sono la qualità e il valore delle relazioni che si sono sviluppate durante l’anno con colleghi e docenti, poiché sono convinto daranno i loro frutti migliori nel prossimo futuro.
    Consiglio vivamente il MISA a tutti i giovani che vogliono scommettere su se stessi e che hanno la motivazione, il coraggio e la determinazione di inseguire i propri sogni!

  • Francesca Mirra - Italia

    Pr Assistant, IWC Schaffhausen, Gruppo Richemont MISA 2015

    Dopo la laurea in lingue sentivo il bisogno di trovare una strada più definita che si legasse al mondo del business e delle aziende, per crescere ed emergere nel contesto lavorativo, sfruttando e integrando il mio bagaglio personale. Nel MISA ho trovato tutto questo.
    Un'esperienza vissuta a 360° attraversando molti "ostacoli" avvincenti, affrontati sempre con grande entusiasmo e determinazione, ripagati da una crescita costante e dal confronto continuo con gli altri partecipanti che sono poi diventati amici.
    12 mesi di duro lavoro e soddisfazioni che mi hanno portata ad essere dove e come volevo essere, ad acquisire la sicurezza e le competenze che cercavo e a trovare la mia strada nel mondo del lavoro.
    Un anno di MISA, alla fine del quale ho finalmente preso coscienza che il talento e le capacità ci sono, basta saperle coltivare e sfruttare al meglio!

  • Simone La Marca - Italia

    Consultant, Deloitte Consulting MISA 2015

    La complessa situazione economica ed ambientale che ha caratterizzato gli ultimi anni, e la mia profonda condivisione di valori quali coraggio, tenacia e sguardo rivolto al futuro, tipici di un imprenditore, mi hanno spinto, dopo 5 anni e una laurea in Economia e Commercio, a vivere l'esperienza MISA. Avevo bisogno di consapevolezza, pragmatismo, versatilità e struttura allo stesso tempo, cose che l'università ed i suoi innumerevoli esami non erano riusciti a darmi, ed il MISA rappresentava l'unica proposta fuori dagli schemi: una sfida avvincente ed affascinate allo stesso tempo. Eppure 12 mesi dopo, parlare solo di questo sarebbe riduttivo.
    Il mio MISA è stato molto di più di quanto potessi aspettarmi: valorizzazione delle diversità, condivisone, confronto, disponibilità, educazione, idee, amicizia, sudore e sorrisi. La ricetta perfetta per imparare a gestire le difficoltà, educare il talento e crescere professionalmente e personalmente. Il MISA è stato come la storia d'amore di una vita, quella che ognuno di noi ha vissuto e si porterà per sempre dentro, perché ti ha dato emozioni che nessun altra sarà in grado di regalarti. È così che un ragazzo di provincia è diventato uomo, con la passione che mette nel suo lavoro, e la voglia di affrontare le sfide del mondo senza timore.

  • Annalisa Molina - Italia

    Analyst, Nash Advisory MISA 2015

    Dopo la laurea in filosofia e due anni di esperienza lavorativa maturati presso l’azienda di famiglia ho capito di avere una forte passione per il mondo imprenditoriale e di volere approfondire e ampliare le mie conoscenze in ambito aziendale ed economico.
    Ho scelto il MISA per l’offerta formativa completa ma soprattutto per mettermi in gioco e comprendere quali fossero le mie qualità e i miei limiti.
    È stato un anno intenso e ricco di novità, un anno di duro lavoro e impegno costante, ma anche di soddisfazioni e di divertimento. L’approccio pratico e dinamico del master, unito al costante confronto con i miei compagni di percorso grazie al lavoro in team, mi ha permesso di crescere esponenzialmente e tornare nel mondo professionale con nuove competenze e più consapevolezza.

  • Giovanni Fiorino - Italia

    Cerved Group Spa - Progetti e Ricerche MISA 2014

    Dopo essermi occupato per circa due anni di analisi settoriali e ricerche di mercato, avevo il desiderio di cambiare punto di vista nel modo di vivere e conoscere l’impresa, passando da un approccio di “osservatore/studioso”  a uno di “imprenditore/attore”. Ho scelto il MISA non soltanto perché offre un percorso formativo davvero completo, ma soprattutto perché consente di mettersi in gioco, facendo vivere in prima persona le sfide della gestione di un’impresa: dal Marketing alla Finanza, dalla Contabilità all’Organizzazione Aziendale, si ha veramente la possibilità di toccare con mano ogni aspetto della direzione aziendale.
    Posso dire che il MISA non un semplice corso di studi, ma è sinonimo di esperienza, di un cammino di crescita che arricchisce dal punto di vista personale e professionale.
    Oggi sono tornato a occuparmi di ricerche di mercato, ma con un profilo nuovo, migliorato da nuove conoscenze e competenze maturate durante il mio anno al MISA.
     

  • Giuliana Della Porta - Italia

    Jakala Group - Account Assistant MISA 2014

    Dopo un percorso di laurea in economia durato 3 anni e un'esperienza all'estero, all'età di 23 anni ho deciso che il MISA fosse il coronamento ideale per il mio percorso di studi, ma soprattutto di vita. Credo che un percorso classico e "lineare" senza un forte input come quello conferitomi dal MISA, non mi avrebbe consentito di affrontare in modo sicuro e posso dire anche vincente una serie di colloqui di lavoro, dove ormai ciò che conta e colpisce maggiormente sono la versatilità del candidato, la concretezza del percorso svolto e la propria apertura mentale.

    Leggi

  • Filippo Rapisarda - Italia

    ConTe.it Admiral Group - Financial Controller MISA 2014

    Dopo due anni di professione da ingegnere ho sentito l'esigenza di rimettermi in gioco cercando un master che ampliasse e completasse la mia preparazione. Dopo un'attenta analisi sui contenuti delle proposte delle migliori scuole italiane, la mia preferenza è andata sul master MISA. Mai scelta fu più azzeccata. Oltre ai contenuti, un giusto mix di materie, laboratori d’imprenditorialità ed esperienze; oltre la qualità umana e professionale dei docenti; oltre la certificazione di qualità della SDA Bocconi; il valore aggiunto è l’”esperienza Misa”. Il ritmo elevato delle lezioni, delle consegne dei lavori di gruppo, degli esami, creano le condizioni per la nascita di rapporti di amicizia che superano tutte le difficoltà e che rimangono un punto fermo nella vita anche dopo la fine del percorso.

    Leggi

  • Claudia Salemi - Italia

    Invest in Lombardy - Project Manager MISA 2014

    La scelta di fare il master MISA è stata una scelta vincente per la mia carriera ma soprattutto per la mia realizzazione personale. Dopo una laurea in lingue orientali e diverse esperienze di lavoro in Italia e in Cina, ho deciso di rimettere in gioco la mia vita, di scommettere su di me, sulle mie capacità e conoscenze, e grazie a questo master sono riuscita a fare tutto questo. Sono stati 12 mesi di impegno quotidiano, di duro lavoro, ma anche di divertimento, di risate, di momenti da ricordare, di sfide da superare. Grazie ad un master in imprenditorialità e strategia aziendale, sono riuscita a completare il mio background principalmente umanistico, a reinventare la mia professionalità, a scoprirmi intraprendente, quando bisogna partecipare concretamente alla realizzazione di un progetto, a sviluppare capacità di analisi che non pensavo neanche di avere.

    Leggi