Curriculum Vitae

SDA Professor

Laurea in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Genova, 1993
Dottore di Ricerca in “Mercati e Intermediari Finanziari”, Università degli Studi di Siena, 1998
 

Posizione accademica e/o professionale

Prorettore per l'Internazionalizzazione, Università L. Bocconi, Milano
Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso il Dipartimento di Finanza, Università Commerciale L. Bocconi
Membro del Comitato di Direzione di MISB Bocconi (Mumbai International School of Business), la sede indiana a Mumbai di SDA Bocconi

All’interno dell’Università Bocconi ha ricoperto in precedenza diversi ruoli di responsabilità, fra cui:
Direttore della Divisione Banche e Intermediari Finanziari della SDA Bocconi School of Management (2006-2012)
Responsabile del progetto di start-up e Direttore Accademico (2012-2014) di MISB Bocconi a Mumbai
Direttore del Biennio-Master of Science in Finance (2010-2012) e Direttore del Master in International Management del programma CEMS (2005-2012)
Direttore dell’Executive Master in Corporate Finance & Banking (2005-2010) della SDA Bocconi


Aree di interesse e di ricerca

  • Rapporto fra sistema bancario e sistema industriale
  • Credit risk management e strategia bancaria
  • Investment & corporate banking
  • Corporate finance
  • Private equity
  • Finanza delle SMEs e delle imprese familiari

Pubblicazioni

Libri internazionali

  • “Public Private Partnerships for infrastructure and enterprise funding. Principles, Practices and Perspectives”, (Editor with Corbetta G., Vecchi V), New York, Palgrave, April 2015
  • “Private Equity and Venture Capital in Europe. Markets, Techniques and Deals” (preface by Roy Smith), Elsevier, Burlington, MA USA, 2010
  • “Structured Finance. Techniques, Products and market” (Editor with S. Gatti), Springer Verlag, Berlin, New York, 2005
  • “Banking for Family Business. The New Challenge for Wealth Management”, (Editor with S. Gatti), Springer, Verlag, Berlin, New York, 2004
  • “Venture Capital. A Euro-System Approach”, (Editor with S. Gatti), Springer Verlag, Berlin, New York, 2004. Prefazione di J. Lerner, Harvard Business School

Libri con case editrici italiane

  • “Per amore o per forza: i destini incrociati di banche e imprese in Italia” Università Bocconi Editore, Milano, (in uscita a giugno 2014)
  • “Private equity ed intervento pubblico”, (con F.L. Sattin), Egea, Milano, 2011
  • “Il corporate lending. Manuale della gestione del credito alle imprese: organizzazione, valutazione e contratti”, II Edizione (con S. Gatti), Bancaria Editrice, Roma, 2006
  • “Miti e verità di Basilea 2. Guida alle decisioni” II Edizione, (con G. De Laurentis), Egea, Milano, 2006
  • “Il settore della finanza strutturata in Italia”, (con S. Gatti), Bancaria Editrice, Roma, 2005
  • “Banking per il family business”, (con S. Gatti), Bancaria Editrice, Roma, 2004
  • “PMI e sistema finanziario. Comportamento delle imprese e strategia delle banche”, Egea, Milano, 2003
  • “Corporate Banking per le piccole e medie imprese. Il cambiamento delle strategie e dei processi gestionali della banca per lo sviluppo del rapporto con le PMI”, Bancaria Editrice, Roma, 2001
  • “Il leasing nel project finance”, (con R. Ruozi, S. Gatti, S. Monferrà), Egea, Milano, 1997
  • “Lo sviluppo del leasing nei paesi dell’est europeo: un modello di ingresso per gli operatori italiani”, Rapporto Newfin n.58, Università Commerciale “L. Bocconi”, Milano, marzo 1996

Articoli su riviste internazionali

  • “The impact of sovereign rating news on European banks” (with Gandolfi G., Soana G.), European Financial Management, forthcoming
  • “Return of the state? An appraisal of policies to enhance access to credit for infrastructure-based public private partnerships”, (with Hellowell M., Vecchi V.), Public Money and Management, n.1, vol. 35, 2015
  • “Explaining returns in private equity investments”, (with E. Garcia Appendini, F. Ippolito), Journal of Financial Intermediation,  n.1, 2013
  • “Project Finance collateralized debt obligations: an empirical analysis on spread determinants” (with V. Buscaino, F. Corielli, S. Gatti). European Financial Management, vol.18, issue 5, November 2012
  • “Are Small Family Firms Financially Sophisticated?”, (with A. Di Giuli, S. Gatti), Journal of Banking and Finance, n. 4, 2011
  • “Offtaking Agreements and How They Impact the Cost of Funding for Project Finance Deals. A Clinical Study of The Quezon Power Ltd. Co” (with S. Gatti and V. Bonetti). Review of Financial Economics, vol. 19, 2010
  • “Does the CFO Matter in Family Firms? Evidence from Italy”, (with A. Di Giuli). European Journal of Finance, vol. 6, 2010
  • “Governance and Strategy within the financial system: tradition and innovation”. Journal of Management and Governance, vol. 14, n.3, 2010
  • “Conference Calls and Volatility. Evidence from US High Tech Market”, (with A. Dell’Acqua and F. Perrini). European Financial Management Journal, n. 2 March 2010
  • “Pricing Final Indemnification Payments to Private Sponsors in Project-Financed Public-Private Partnerships: An Application of Real Options Valuation” (with S. Gatti and A. Marciante). Journal of Applied Corporate Finance, Volume 21, Issue 3, Summer 2009
  • “Are Venture Capitalist a Catalyst for Innovation or Do They Simply Exploit It?” (with S. Gatti, F. Perrini). European Financial Management Journal, n.1 January, 2009 
  • “The Sensitivity of Loss Given Default Rate to Systematic Risk: New Empirical Evidence on Bank Loans” (with S. Gatti, F. Querci). Journal of Financial Services Research, n. 1 2008
  • “M&A risk management: A state-of-the-art review of tools and techniques”, (with Gatti S, Visconti M.), Journal of Applied Corporate Finance, Volume 18, Number 4, Fall 2006
  • “The Competitive Models of Corporate Banking and the Relationship Towards SMEs”, Small Business, Number 1, 2005
  • “Family Small and Medium-Sized Firms’ Finance and Their Relationship With The Banking System in Italy”, Small Business, Number 1, 2001

Articoli su riviste domestiche

  • “La sfida della valutazione degli intangibles per le banche”, in Economia & Management, vol. 6, 2014
  • “Capitale economico e capitale relazionale: la governance e il rapporto con le imprese”, Bancaria, n. 2, 2012
  • “Small Business e retail banking: la traiettoria evolutiva e le sfide future”, in MK, n. 3, 2010
  • “La performance del private equity: quale contributo della corporate governance e dei consiglieri indipendenti?”, in Economia e Diritto del Terziario, n. 3, 2008
  • “Il destino delle imprese italiane dopo Basilea 2: la sfide del riposizionamento della funzione finanziaria”, in Bancaria, n.1, 2005
  • “L’impatto del Nuovo Accordo di Basilea sui confidi: opportunità e minacce”, in “Impresa & Stato”, n. 68, 2004
  • “Unione monetaria, concentrazione del sistema bancario e attività di Corporate & Investment Banking”, (con S. Gatti) in “Banche e Banchieri”, n. 2, 2002
  • “Il comportamento finanziario delle PMI”, in “Impresa & Stato”, n. 59, 2002
  • “Borsa italiana, borse europee e sviluppo delle PMI: una relazione possibile”, in “Impresa & Stato”, n. 54, 2000
  • “Le sfide del Credit Risk Management: la visuale finanziaria o la visuale di relazione?”, in “Bancaria”, n. 7/8 2000
  • “L’utilizzo delle informazioni della Centrale dei rischi per la valutazione e il controllo del rischio di credito”, in “Banche e Banchieri”, n.6, 1998
  • “Segmentare per competere nel mercato dei servizi finanziari alle imprese”, in “Economia & Management”, n. 4 1998
  • “Il capitale di rischio per le piccole e medie imprese. Il Metim fra esigenze di sviluppo e rischi di insuccesso”, in “Economia & Management”, n.1 1997
  • “Il comportamento di utilizzo dei prodotti finanziari innovativi delle PMI”, in “Economia e Diritto del Terziario”, supplemento al n.1, 1996
  • “Una valutazione critica delle politiche di investimento in prestiti: dall’approccio garantistico all’approccio manageriale”, in “Il Risparmio”, n. 6, 1995
  • “L’attività di investimento in prestiti e la valutazione delle strategie bancarie, in “Banche e Banchieri”, n. 2, 1995

 

Direzione/Coordinamento

PERCORSO GESTORI IMPRESE

Il percorso è disegnato per fornire al professionista dedicato alla clientela corporate la strumentazione necessaria per analizzare il fabbisogno dell’impresa ed individuare soluzioni capaci di generare valore.