28 Febbraio 2018, 15:00 - 18:00

La varietà è ricchezza? Il valore del vino italiano fra brand, prodotti e territori

Nell’ambito del ciclo di attività dedicate a “La via italiana per la leadership internazionale – la prospettiva del vino“ il Wine Management Lab propone un tavolo di lavoro dedicato alla valorizzazione della varietà territoriale italiana, che eviti semplificazioni riduttive e dispersive. Questa grande varietà è da sempre considerata come elemento premiale della produzione vinicola e alimentare nazionale.

Tuttavia, sui mercati internazionali, tale varietà è anche considerata un grave limite, in quanto complessa da comunicare. Infatti, le identità territoriali e aziendali si confondono tra loro e con i vitigni (non sempre autoctoni); i brand si sovrappongono, si gerarchizzano, entrano in conflitto in modo caotico, e a tutto ciò si somma l’ulteriore presenza delle Regioni, forti del loro potere economico. Indubbiamente, la varietà è un vantaggio competitivo che nessun altro Paese potrà imitare e rappresenta l’unicità italiana. Ma se si sceglie di percorrere la strada della varietà, diventa necessario l’utilizzo di leve e strategie specifiche, a partire dall’architettura di brand.

La partecipazione è gratuita previa registrazione online.