19 Settembre 2017, 18:00
Milano - Aula 01 - Via Bocconi, 8

SICAF Immobiliari – AFCNet

Dopo oltre due anni dall’entrata in vigore della normativa sulle Società di Investimento a Capitale Fisso (SICAF), finalmente si intravedono i primi tentativi di utilizzo dello strumento nel mercato immobiliare italiano. Largamente impiegate a livello internazionale, le SICAF promettono di imporsi come alternativa ai fondi comuni di investimento immobiliare, in virtù di alcune peculiarità che le rendono snelle, trasparenti, flessibili, fiscalmente efficienti.

Snelle, grazie alla loro forma di “fondo di investimento costituito in forma societaria” che permette di superare i numerosi problemi causati dall’assenza di personalità giuridica dei fondi immobiliari.
Trasparenti, essendo le Sicaf ricomprese tra Fondi di Investimento Alternativi e sottostando quindi alla direttiva AIFMD e al controllo di Banca d’Italia, come sempre più spesso richiesto dagli investitori istituzionali nazionali e internazionali.
Flessibili, in quanto la gestione può essere alternativamente affidata a un Consiglio di Amministrazione nominato dai soci o, come per un fondo immobiliare, delegata a una Società di Gestione del Risparmio, con possibilità di modifica della scelta nel corso della vita della Sicaf stessa.
Fiscalmente efficienti, grazie a un trattamento tributario simile a quello dei fondi immobiliari che li rende, laddove vengano rispettate determinate prerogative, esenti dall’imposizione sui redditi.

Il workshop presenta un quadro introduttivo normativo e fiscale e le prime esperienze di SICAF nel mercato italiano.

La partecipazione è gratuita previa registrazione online.